Domenica 29/03/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Guardia di Finanza distrugge 1.800 articoli di origine cinese sequestrati in precedenti operazioni
Centoventimila euro. Questo il valore commerciale della merce che č stata distrutta dopo essere stata precedentemente sequestrata dalla Guardia di Finanza di Terni. Del materiale facevano parte pił di 1.800 pezzi di vari articoli. Nello specifico sono stati distrutti circa 900 giocattoli costituiti da bambole, peluches, macchine radiocomandate, e prodotti per l’infanzia; 650 confezioni di prodotti elettrici costituiti principalmente da catene luminose per addobbi natalizi e piccoli elettrodomestici... leggi su TERNIEPROVINCIA.COM
27/8/2008 ore 0:10
Torna su