Lunedì 11/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 18 novembre al Cinema Monicelli mostra/rassegna "Fatti di terra" e proiezione del film "My Italy"
All’interno della mostra/rassegna “Fatti di Terra”, la 'Stanza' in collaborazione col Cinema "Mario Monicelli" di Narni, sabato 18 novembre alle 12, avrà luogo la proiezione speciale del film "My Italy" di Bruno Colella. Il film offre uno sguardo divertito (e divertente) sulla situazione spesso grottesca dell’arte contemporanea in Italia, e con un cast sicuramente eccezionale: Luisa Ranieri, Lina Sastri, Piera Degli Esposti, Alessandro Haber, Sebastiano Somma, Achille Bonito Oliva, Eugenio Bennato, Pietra Montecorvino, Tony Esposito, Enzo Gragnaniello, Edoardo Bennato, Luis Siciliano, Nicola Vorelli e Marco Tornese, oltre agli artisti. Il film è infatti un racconto incrociato delle storie e delle opere di quattro artisti stranieri, abituali frequentatori del nostro Paese: l’americano Mark Kostabi, pittore e disegnatore, lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il pittore e performer malese H.H. Lim e infine il video-artista e pittore danese Thorsten Kirchhoff. Un produttore italiano gira l'Europa insieme al suo segretario in cerca di fondi per finanziare il suo nuovo film, "un progetto così particolare che pochi lo capiscono, soprattutto le banche" e che vede protagonisti quattro artisti contemporanei stranieri di stanza a Roma: lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il video-artista danese Thorsten Kirchoff, il pittore americano Mark Kostabi e il performance artist malese H.H. Lim. Mentre il produttore fa la sua questua, ai quattro artisti succedono strane avventure: una vedova di camorra chiede a Bednarski di replicare per il marito il monumento funerario che lo scultore ha dedicato a Krzysztof Kieslowski a Varsavia; un idraulico comunica a Kirchoff che la sua installazione alla Certosa di Padula, che raffigura un bagno, perde acqua e va spostata per riparazioni; Kostabi va in giro porta a porta a vendere i suoi quadri che scambia anche con pasti gratis presso i migliori ristoranti di Roma; Lim si innamora di una turista italiana vista a un tavolino del Caffè Greco e decide di seguirla. Insieme al regista interverranno Brunella Antomarini, Beppe Sebaste e altri amici della Stanza. È il primo evento della "Stanza – Ci sono cieli dappertutto" che si svolge fuori dalle sue mura, anche se a pochi passi, ovvero nel bellissimo cinema "Monicelli" di Narni, che come la Stanza si affaccia sulla valle del Nera. Prima della proiezione sarà servito un rinfresco, Ingresso 7 euro (per i soci della 'Stanza' l'ingresso gratuito).
15/11/2017 ore 2:28
Torna su