Sabato 21/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Il comandante della Municipale di Narni annuncia:"E' partito il controllo della velocità con l'autovelox sulle strade del territorio"
Dopo un lungo periodo di “inattività”, dovuto a controversie di carattere burocratico, torna in funzione sulle strade del comprensorio narnese l’autovelox. La temibile macchinetta, in dotazione al Corpo dei Vigili Urbani della nostra città, tornerà così a far capolino sui tratti ritenuti maggiormente a rischio per l’incolumità di automobilisti e pedoni. Il comandante della Polizia Municipale di Narni, Emanuela Di Vincenzi, spiega in un comunicato diffuso agli organi di stampa che le rilevazioni riferite alle violazioni ai limiti massimi della velocità con autovelox, senza l’obbligo della contestazione immediata, verranno effettuate nelle strade che sono state inserite nel decreto del Prefetto di Terni (Prot.14686/03 del 10 luglio 2003). Esse sono la S.S. Flaminia e la S.S. 675 Umbro/Laziale, meglio conosciuta come R.A.TO. (Raccordo autostradale Orte-Terni). Su dette strade, nei tratti individuati dal decreto suddetto e segnalati da appositi cartelli installati dal Comune di Narni, la Polizia Municipale effettuerà la rilevazione delle eventuali infrazioni con autovelox 104 C 2, senza effettuare la contestazione immediata così come stabilito dalle norme vigenti. Gli automobilisti sono dunque avvisati: il consiglio è di essere sempre e comunque prudenti, ma da oggi fate maggiore attenzione quando vi troverete a percorrere le strade di cui sopra, perché potreste incorrere in una pattuglia della municipale di Narni “armata” del famigerato autovelox.
1/11/2003 ore 1:40
Torna su