Domenica 22/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Con la "Giostra delle Contrade" si chiudono a Calvi dell'Umbria i festeggiamenti in onore di San Pancrazio
Con la “Giostra delle Contrade” Calvi dell’Umbria chiude oggi pomeriggio i festeggiamenti in onore del suo Patrono San Pancrazio. Pro-Loco e comitato organizzatori manifestano intanto soddisfazione per come sono andate le cose nei primi giorni di festa. Domenica 11 e lunedì 12 maggio sono state le giornate di punta con centinaia di persone che hanno fatto da contorno alle rievocazioni storico-religiose. Le buone condizioni del tempo hanno favorito lo svolgimento della festa. Si spera, nonostante le previsioni parlino di tempo incerto, che anche per oggi le condizioni meteorologiche si mantengano buone in modo tale che la “giostra”, giunta quest’anno alla ventunesima edizione, si possa svolgere nel modo migliore. La gara consiste in una sfida a cavallo fra i cavalieri delle quattro contrade: Croce, Drago, Castello e Fiamme, i quali debbono colpire in corsa un bersaglio posto su di uno speciale “trespolo”. Vince chi, alla fine di tutte le tornate, avrà abbattuto il maggior numero di bersagli. L’albo d’oro della giostra parla a favore della Croce (la contrada che fa capo ai centri abitati di Piloni e delle borgate limitrofe) che si è aggiudicata nove delle edizioni precedenti. Seguono Drago e Castello con quattro successi ciascuno ed infine la contrada delle Fiamme che ha vinto tre sole volte. Alla giostra partecipa tutto il corteo storico della festa di San Pancrazio, eccezion fatta per i “Signorini” ed i “Gonfalonieri”. Dopo molte indecisioni, infatti, il comitato responsabile dei festeggiamenti ha stabilito che queste figure, legate esclusivamente alla parte religiosa della festa, nulla avessero a che vedere con la giostra che si rifà ad un periodo storico diverso. Appuntamento, allora, alle ore 16 di oggi al campo sportivo comunale per l'attesa gara tra le quattro contrade calvesi.
18/5/2003 ore 6:00
Torna su