Venerdì 23/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:49
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: problemi sulla strada del Passatore, il fango lasciato dai mezzi agricoli continua a provocare situazioni di pericolo
Strada di Passatore, gioie e dolori. Lo sanno bene quegli automobilisti che la utilizzano da anni e che sono costretti, nella stagione invernale, a fare i conti con la pericolosità di questa arteria che data la sua posizione è di importanza strategica ma che fino ad oggi nessuna amministrazione è riuscita a far passare di grado. La strada di Passatore appartiene al Comune di Calvi dell'Umbria per un novanta per cento, il restante dieci si trova in una zona di confine con il Comune di Gallese e quello di Magliano Sabina. Un piccolo fazzoletto di terra che chissà per quali ragioni non è stato assegnato all'Umbria quando vennero fatte, tanti anni fa, le divisioni. Così il tratto che ricade dentro la giurisdizione dei due Comuni laziali versa in pessime condizioni e non c'è verso di convincere gli enti proprietari ad intervenire perché nessuno di loro ha degli interessi su quella strada. Ad aggravare la situazione, specie in questo periodo, sono i mezzi agricoli che uscendo da campi lasciano dietro di se lunghe scie di fango che mettono a repentaglio la sicurezza degli automobilisti.
2/2/2007 ore 17:19
Torna su