Giovedì 09/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:50
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: donna di 59 anni si perde nei boschi mentre va in pellegrinaggio, salvata dai carabinieri
Si è persa nei boschi trale montagne di Narni e Calvi. E’ successo ad una signora tedesca di 59 anni che aveva deciso di fare un pellegrinaggio nella zona compresa tra lo Speco francescano di Sant’Urbano e il versante opposto della montagna che si affaccia su Calvi. Sembra che avesse intenzione di seguire l'itinerario francescano, che in questi luoghi è fitto di percorsi, per poi dirigersi verso Greccio. La donna nel percorrere uno dei tanti sentieri che attraversano i boschi della zona si è smarrita e quindi ha deciso di chiamare i carabinieri che hanno attivato le ricerche. Decine di uomini (oltre ai amilitari hanno partecipato anche squadre di volontari) hanno iniziato a setacciare la zona dove, in base alla descrizione fornita dalla tedesca, avrebbe dovuto trovarsi la dispersa. Tempo un paio d’ore e la signora è stata ritrovata e accompagnata a Calvi. E’ stata sottoposta precauzionalmente alle visite mediche che hanno dato esito negativo; poi la straniera ha deciso di trascorrere la notte in un albergo della zona. Prima di rimettersi in cammino, per seguire l’itinerario francescano che l’avrebbe condotta fino a Greccio ed a Fonte Colombo in provincia di Rieti.
25/9/2013 ore 18:21
Torna su