Giovedì 09/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Arrestato un impiegato 35enne incensurato, in casa nascondeva 1.500 dosi di cocaina
Trentacinque anni, impiegato presso una nota azienda di informatica. Totalmente sconosciuto alle forze dell’ordine e quindi incensurato. Una persona “normale” dunque, che invece si è rivelata essere uno spacciatore di droga. In casa sua i carabinieri del comando provinciale di Terni hanno trovato ben 1.500 dosi di cocaina, pari ad un valore di mercato di circa 40mila euro. La droga, stando alla ricostruzione fatta dai carabinieri ... leggi su TERNIEPROVINCIA.COM

20/12/2010 ore 14:00
Torna su