Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:12
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Amelia: il cavaliere mezulano Ernesto "Wilmi" Santirosi vince il "Palio dei Colombi"
C'era una gran bella fetta della Corsa all'Anllo di Narni domenica sera ad Amelia. Tanti cavalieri ed addetti ai lavori, che hanno preso parte al "Palio dei Colombi". Una bella giostra alla quale hanno assistito più di mille persone. Ha vinto il mezulano "Wilmi" Santirosi, autore di una vera e propria impresa. Con una rimonta pazzesca all’ultima tornata e uno spareggio decisivo vinto contro Diego Cipiccia, il cavaliere più vincente al Palio dei Colombi con 7 successi su 16 partecipazioni. Ernesto “Wilmi” Santirosi su Notte Fatale, però, vince, dunque, all’esordio nella giostra amerina (proprio come Diego) e piazza il record della pista oltre ai tre migliori tempi dell’edizione 2018 con 4 scontri vinti su 5 disputati.
LA CRONACA DELLA GARA
Eppure, come detto, la giostra era partita in salita per il cavaliere mezulano in forze a Posterola oltre al balestriere Daniele Van de Pol, anche lui alla seconda gara in carriera. E’ stato proprio Cipiccia su Pianeta a battere Wilmi di non tantissimo al primo scontro con il giallorosso che parte non benissimo, e arriva di poco dietro al cavaliere santamariano. Ogni scontro vinto vale 3 ad Amelia e l’altro cavaliere fa 0. Alla balestra Van de Pol fa 1 e l’avversario 2: Posterola è subito sotto di 4 punti col cavaliere favorito. Ad uscire fuori subito sarà Tommaso Suadoni, amerino e titolare santamariano, che batte Crux Burgi, partecipante spettatore con Francesco Marzoli senza neanche uno scontro vinto in questa gara. A riaprire tutto alla terza tornata sarà Ale Scoccione che batte Vallis con qualche difficoltà allo stallo e di gestione del cavallo, uno dei più forti in circolazione. Tocca a Wilmi e il morale risale con un 3 a 0 su Crux Burgi. Van de Pol non è ancora caldo e fa ancora 1. Collis e Vallis battono Platea e Crux Burgi e sembra una sfida a due. Wilmi e Van de Pol devono per forza fare un 5 contro Collis e così accade: Notte Fatale vola e batte Suadoni e Daniele batte il balestriere verdeblu. Si rimette in gioco anche Scoccione battendo Crux Burgi e a questo punto si creano due scontri decisivi: derby arancioviola Suadoni-Cipiccia con il primo che può chiudere il palio, mentre Diego può ancora fare 15 punti: e 15 punti sono con Collis fuori dai giochi. Platea e Posterola sono a 10 punti ciascuno. Qui nasce il sogno dei mezulani sugli spalti e dei tifosi di Posterola: Wilmi deve battere il fraportano Scoccione che con Deltacal stava girando molto bene e i due balestrieri avrebbero dovuto fare 2 per andare allo spareggio con Cipiccia che ha quasi mezzo palio a casa. Wilmi e Notte Fatale battono Scoccione e ora tocca a Van de Pol. Mano calda ormai, freccia caricata, scoccata e due punti presi! Samuele Popoli esulta e abbraccia il suo balestriere! E’ spareggio. A questo punto si ripete la storia della 'Rivincita' della Corsa all’Anello e Pianeta è davvero un brutto cliente. Ma proprio sul più bello Cipiccia entra nello stallo ma il cavallo torna indietro e quando sembra essere entrato come sempre, invece, forza lo stallo e il giudice Marco Filippetti è costretto a fermare la sua corsa che finisce con una caduta per fortuna senza conseguenze a lui ed al cavallo. Wilmi e Notte Fatale non devono neanche forzare ed ecco la decima vittoria di Posterola, che ora metterà la stella su tutte le maglie possibili e immaginabili!
IL COMMENTO DEL CAPO PRIORE
“Una vittoria fantastica - ha detto Cesare Antonini, il numero uno del terziere di mezule -, una storia da ricordare con grande gioia e che ripaga tutto il lavoro fatto dalla scuderia mezulana da fine giugno in poi. Era una gara sentitissima contro i migliori degli altri due terzieri narnesi e li abbiamo battuti: tornare a vincere è stata una bella emozione. Tutti molto competitivi in una gara verissima complicata più di quanto si possa pensare. C’è tantissimo lavoro da fare ma siamo convinti che la strada sia quella giusta. Dò il 'cinque' a Mirko e Wilmi che hanno chiuso una doppietta storica per un rione amerino che completa per primo la 'collezione' di 10 vittorie nella storia dell’evento".
LA CLASSIFICA FINALE
Posterola - Wilmi Santirosi 18 punti
Vallis - Diego Cipiccia 15 punti
Collis - Tommaso Suadoni 13 punti
Platea - Alessandro Scoccione 10 punti
Crux Burgi - Francesco Marzoli 7 punti
13/8/2018 ore 15:15
Torna su