Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
A San Vito esce acqua color ruggine dai rubinetti nelle case dei cittadini, Favilli chiede al Sindaco di intervenire
Acqua color ruggine. Non deve essere stato bello per i cittadini della frazione di San Vito di Narni doversi accorgere che dai loro rubinetti al posto del prezioso liquido trasparente ne usciva un altro dall’inquietante colore. La voce si è sparsa in un baleno, qualcuno ha anche pensato di fare analizzare quella “porcheria” per capire bene i motivi che avevano causato lo strano “incidente”. I risultati non sono ancora noti. Certo è che diventa improbabile pensare di bere o di utilizzare per le normali necessità di carattere domestico un’acqua palesemente inquinata. Per vederci chiaro e per tutelare gli interessi dei cittadini di San Vito, scende in campo anche Adiberto Favilli, consigliere di minoranza della lista “insieme per cambiare”. Favilli ha scritto una interpellanza al Sindaco chiedendogli “di conoscere la situazione della fornitura idrica della frazione di San Vito. Molti cittadini-ha aggiunto Favilli- si sono lamentati per la mancanza completa di acqua durante la giornata e del colore ruggine che essa assume nei momenti in cui sgorga dai rubinetti. Considerata la gravità della situazione si vuol sapere quali provvedimenti codesta amministrazione vuole prendere ed in quali tempi, visto il disagio provocato alla popolazione che vive in questa borgata.”
Ora la risposta spetta al primo cittadino che dovrà, per mezzo dei funzionari e degli operai dell’Ufficio Acquedotto, verificare la situazione e scoprire i motivi che hanno portato alla “colorazione” dell’acqua che esce dai rubinetti delle case dei cittadini di San Vito.
21/5/2003 ore 12:05
Torna su