Giovedì 29/02/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Weekend di controlli nelle zone della "Movida", sanzionati due giovani per il mancato rispetto dell'ordinanza "antivetro"
Un weekend di controlli da parte di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale. In ausilio anche una Unità Cinofila della Polizia di Stato di Nettuno. Le zone prese di mira dalle forze dell'ordine sono state quelle del centro storico, quelle della cosidetta "Movida". In totale, sono state identificate 45 persone, di cui 7 minorenni e 3 cittadini extra-comunitari e sono stati controllati 11 veicoli. La Polizia di Stato, insieme ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza, ha proceduto alla verifica dell’osservanza dell’ordinanza sindacale del 25.9.2023, cosidetta “anti-vetro”, contestando due sanzioni nei confronti di altrettanti giovani, appena maggiorenni, che detenevano bottiglie in vetro di superalcolici, per l’immediato consumo, fuori dai locali. Per entrambi, è scattata la sanzione amministrativa di 100 euro, che dovranno provvedere a versare nella casse comunali entro 60 giorni. Contestualmente, la Polizia Locale, con 5 operatori, è stata impiegata nei tre posti di controllo lungo le vie e le strade di accesso ai luoghi della "Movida", soprattutto per la verifica del tasso alcolemico degli automobilisti: tutti gli 11 conducenti fermati sono risultati negativi, tre di loro, neopatentati, sono stati sottoposti ad etilometro, che ha dato anche in questo caso, esito negativo, a riprova del recepimento da parte dei giovani delle numerose attività, anche da parte della Polizia di Stato, di educazione alla legalità e al rispetto delle regole, da tenere anche alla guida. Nelle stesse zone il pastore tedesco 'Odina' ha fiutato, due dosi di sostanza stupefacente: un grammo di hashish, che era ben nascosto in una fessura di un muro ed un altro grammo indosso ad un ragazzo, già con precedenti per reati di droga, che è stato segnalato alla locale Prefettura come assuntore. I controlli verranno ripetuti con cadenza regolare anche nei prossimi giorni.
28/11/2023 ore 20:10
Torna su