Giovedì 29/02/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni, Stefano Bandecchi si è dimesso dalla carica di sindaco: "Motivi di carattere politico"
Un fulmine a ciel sereno. Una notizia di quelle che nessuno si aspettava. Nel tardo pomeriggio di giovedi 8 febbraio su Instagram è apparso un post del sindaco di Terni Stefano Bandecchi, che annunciava le sue dimissioni. "Grazie a tutti quelli che mi hanno votato - le parole del primo citadino ternano -. Continuo ad essere il segretario di Alternativa popolare". Ed ancora: "Ho comunicato pochi minuti fa alla giunta e a tutti i consiglieri di Alternativa Popolare le dimissioni dalla carica di sindaco. I motivi sono di carattere politico. Continuo ad essere il segretario di Alternativa popolare ma non farò da qui a 20 giorni il sindaco. Così non correremo il rischio di avere una dittatura bandecchiana”. Non è stato specificato quali siano state le "motivazioni politiche" che hanno portato Bandecchi a prendere questa imrpovvisa decisione. Nelle prossime ore, probabilmente, se ne saprà di più.
8/2/2024 ore 18:55
Torna su