Sabato 20/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:53
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: la polizia arresta una 57enne trovata in possesso di hashish, cocaina ed eroina
La Polizia di Terni ha arrestato in flagranza di reato una 57enne accusata di spaccio di sostanze stupefacenti. Ad insospettire gli agenti dell'Antidroga è stato un andirivieni presso un'abitazione di una via cittadina. "Vari individui - riferiscono dalla Questura -, già noti come assuntori, entravano ed uscivano dal portone di un condominio. Uno di questi è stato fermato e trovato in possesso di una dose di cocaina e una di hashish". L'uomo avrebbe dichiarato "di aver acquistato le dosi da una donna che viveva in un appartamento del condominio da dove era appena uscito. E’ scattata la perquisizione domiciliare e oltre alla donna, gli agenti hanno trovato in casa altri due uomini, anche questi in possesso di varie dosi sia di cocaina, che di hashish". Questi avrebbero confermato "di aver appena acquistato la droga dalla donna". Insieme al primo fermato, sono stati tutti segnalati alla Prefettura come assuntori. "La donna, una 57enne ternana, pluripregiudicata, a quel punto ha consegnato spontaneamente un involucro contenente oltre 33 grammi di cocaina, un sacchetto di eroina del peso di oltre 6 grammi e altri involucri contenenti eroina, hashish e cocaina. Nell’abitazione, sono stati trovati 3 bilancini di precisione, un cellulare e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. La donna, che non lavora, ha poi consegnato ai poliziotti 1.000 euro, suddivisi in banconote di vario taglio, denaro che è stato sequestrato perché ritenuto frutto dell’attività illecita. Sequestrata anche tutta la droga. La donna è stata arrestata e messa a disposizione del Sostituto Procuratore di turno". Nella direttissima di mercoledì, dopo la convalida dell’arresto, il giudice del Tribunale di Terni ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo previsto a fine luglio.
29/6/2023 ore 15:30
Torna su