Giovedý 29/02/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Sorpresi con arnesi da scasso nei pressi di un centro commerciale, i carabinieri denunciano due stranieri senza fissa dimora
I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Terni, hanno denunciato in stato di libertÓ due uomini di origine georgiana di 30 e 43 anni. Entrambi sono accusati di "possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli". I due sono risultati senza fissa dimora, con il trentenne gravato da precedenti. I militari, che hanno agito in collaborazione con i loro colleghi della stazione di Collescipoli, sono interventui dopo che i due stranieri, nel pomeriggio di lunedý, erano stati notati da carabinieri in abiti civili nei pressi del centro commerciale Cospea mentre si aggiravano con fare sospetto. Una volta fermati e controllati, gli stranieri sono stati trovati in possesso di un cacciavite, posto in sequestro. Per i due georgiani, oltre al deferimento alla Procura della Repubblica, Ŕ stato anche richiesto alla Questura il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Terni.
8/2/2024 ore 14:59
Torna su