Sabato 20/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ponte San Lorenzo: giornata di sport, musica ed integrazione con in campo sindaco e assessori
Calcio e solidarietà a Ponte San Lorenzo. Per una giornata di sport, musica, divertimento ed integrazione. L'iniziativa faceva parte del programma della Giornata Mondiale del rifugiato organizzata dal Comune di Narni in collaborazione con gli enti gestori dei Progetti Sai della zona sociale n. 11. Il Torneo "Un calcio contro la discriminazione" ha visto prevalere la compagine dell’amministrazione comunale che schierava il sindaco Lucarelli, gli assessori Rubini e Tramini e il presidente del Consiglio Comunale Francioli. I comunali hanno battuto in finale la squadra del Circolo Arci di Testaccio in una avvincente gara arbitrata dall’arbitro federale Chiara Filiberti. Un torneo di calcio a 7 che ha visto impegnate le squadre di Castrum Fornole (padri e figli), del progetto Sai per minori di Ferentillo, del Progetto Hope del Sai ordinari della zona sociale narnese-amerino, del Progetto Sai per minori di Amelia dove ragazzi e giovani provenienti da numerosi paesi hanno dato vita alle gare in una giornata di vicinanza e amicizia che ha raccolto circa 150 persone. La serata si è poi conclusa in un clima di festa tra musica di tutto il mondo e la pizza cucinata dallo staff dell'Associazione Sportiva Ponte San Lorenzo che ha ospitato anche quest’anno il torneo arrivato alla sua seconda edizione. "E' stata - dicono gli organizzatori -, una iniziativa che ha dimostrato ancora una volta come lo sport possa essere un linguaggio di amicizia ed integrazione sul territorio portando vicine persone che animano e vivono i nostri territori da oltre 20 anni".
24/6/2023 ore 3:35
Torna su