Martedì 07/02/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:50
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ospedali di Narni e Amelia: la Regione annuncia un piano di rilancio per i due nosocomi
L'assessore regionale alla sanità, Luca Coletto, ha visitato nei giorni scorsi gli ospedali di Narni ed Amelia. Al termine della visita è stato ribadito che i due nosocomi non dovranno essere 'doppioni' di se stessi ma si dovranno integrare con l’azienda ospedaliera di Terni. Un concetto già noto, del quale si sente parlare da anni. Alla visita ha partecipato anche Eleonora Pace, presidente della commissione sanità e consigliere regionale. Sono stati annunciati una serie di servizi che dovrebbero ripartire nell’ambito di una riorganizzazione delle due realtà. La Usl 2 avrebbe di recente presentato un piano alla Regione Umbria per programmare una serie di interventi utili a rimodellare gli ospedali di Narni ed Amelia in funzione dell’Azienda ospedaliera di Terni. L’idea sarebbe quella di integrare i due presidi ospedalieri con il nosocomio ternano per sgravare quest’ultimo da una serie di servizi. Da quanto si è capito a Narni dovrebbe riaprire il punto di primo intervento, dalle 8 alle 20, con codici 'bianchi' e 'verdi', e verrebbero organizzati una serie di ricoveri programmati per chirurgia ordinaria di surgery e week day surgery, mentre ad Amelia verrebbe spostato il reparto di medicina e di riabilitazione. L'ospedale di Narni verrebbe dotato di due nuove ambulanze e questo permetterebbe al 118 di sgravarsi da tanti trasporti e di abbassare la media dell’intervento dai 21 minuti attuali ai 18 auspicabili.
14/7/2020 ore 4:10
Torna su