Sabato 13/08/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo, Bruschini (Forza Italia) torna sulla segnaletica sbiadita: "l'ennesima opera iniziata e non portata a termine"
Il consigliere Bruschini (FI) torna sulla questione della segnaletica "sbiadita" lungo le vie di Narni Scalo. "Apprendiamo dagli assessori Mercuri e Morelli che i lavori sulla segnaletica delle 'Zone 30' a Narni Scalo non sono ancora terminati. Una risposta che sorprende tutti i cittadini narnesi. Eppure i lavori eseguiti, che avevano riguardato la realizzazione di centinaia di metri di corsie ciclabili in varie vie della città, nonchè di righe, scritte ed altri simboli, sembravano essere stati definitivi. Stiamo parlando di un'operazione che impegna risorse, finanziate dal Ministero dell’Ambiente. Si tratta dunque di soldi pubblici, circa 183.000 euro, per lavori affidati in fase di gara per un importo di 124.000 euro. Prendiamo atto dalle risposte pervenute dagli assessori che, stando a quanto hanno asserito, la segnaletica delle 'Zone 30' non è ancora stata terminata. Questo spiegherebbe il motivo per il quale in diversi punti la stessa si è scolorita. Sul fronte delle opere incompiute e proprio riguardo alla viabilità, i cittadini di Narni Scalo sono purtroppo abituati a vedere lavori iniziati e non terminati. Si pensi alla variante, con l'innesto sulla Capitonese, oppure a piazza De Sica, o ai marciapiedi di via Tuderte. A queste opere incompiute si aggiunge ora la segnaletica delle 'Zone 30'. Speriamo in una rapida ripresa dei lavori prima che il tempo cancelli del tutto un'opera che costa un bel pò di euro".
(Nella foto una fase dei lavori effettuati a settembre 2021 per la realizzazione delle corsie ciclabili)
12/2/2022 ore 3:25
Torna su