Sabato 20/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: bella e partecipata la festa di Carnevale al parco con tanti bambini mascherati
In tanti hanno partecipato alla festa di carnevale organizzata dal Comune nel pomeriggio del "Giovedì Grasso" a Narni Scalo. Genitori, bambini e anche molti nonni che hanno affollato il Parco Donatelli ed hanno preso parte alla festa vera e propria che si è svolta all'interno della grande sala dell'ex bocciodromo. Musica, balli, presentazione delle mascherine da parte dell'animatore e all'esterno gli operatori di Arciragazzi che hanno coinvolto i bambini nei vari "laboratori". Tanti i soggetti utilizzati dai piccoli ospiti per mascherarsi con il personaggio dell'Uomo Ragno che ancora una volta si è rivelato vincente, poi le immancabili fatine ed altri personaggi ripresi dai cartoni televisivi. Molto variegata anche l'età dei partecipanti: dalla bimba più piccola (solo tre mesi) tenuta in braccio dalla nonna, ad altri più grandi: 9 e 16 mesi, fino a "ragazzi" di 11 anni, passando per tante e tanti di 2,4 e 5 anni. Tutti i presenti, piccoli e grandi, oltre che ballare, hanno potuto consumare i tanti dolci e non solo, offerti da numerose attività di Narni Scalo, bar, pasticcerie e panetterie che con grande slancio hanno aderito all'invito dell'amministrazione comunale di partecipare all'evento. Soddisfatto l'assessore Giovanni Rubini che ha partecipato alla festa in veste di amministratore ma anche di papà. Lo stesso ci tiene a ricordare l'appuntamento di martedì prossimo in piazza dei Priori dove verrà ripetuta la festa che porrà la parola fine al Carnevale 2023. " In quella occasione - ha detto - premieremo gli autori del miglior manifesto del concorso riguardante il 'Carnevale Narnese'. Mi preme ricordare - ha aggiunto - che sarà a disposizione un servizio navetta, dalle 15 alle 18, da e per Narni Scalo. Lo stesso servizio verrà effettuato anche da e per tutte le frazioni, ma in questo caso, per ovvie ragioni logistiche, sarà necessaria la prenotazione da effettuarsi almeno due giorni prima di martedì 21 febbraio".
17/2/2023 ore 4:15
Torna su