Giovedì 16/09/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:45
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la festa è cominciata, con migliaia di persone che hanno seguito da casa l'uscita del banditore
Poca gente, ma tanta emozione. L'uscita del banditore che ha annunciato l'ìnizio della Corsa all'anello di Narni si è svolta in una piazza dei Priori avvolta in un clima surreale. La pandemia si fa ancora sentire e quel centro storico che in queste occasioni era sempre stato pullulato da centinaia di persone, oggi era tristemente vuoto. Ma la voglia di dare un segnale e quindi di far uscire quel piccolo drappello con in testa il gonfalone della Città di Narni, è stata più forte di ogni altra cosa. Un segnale molto apprezzato dai narnesi che, sia pure per pochi minuti, hanno potuto riassaporare un pizzico di Festa, grazie al suono dei tamburi ed al bando annunciato dalla Loggia del palazzo dei Priori da Sergio Bruschini. Sono state migliaia le persone che hanno seguito la diretta streaming sui canali social dell'associazione Corsa all'Anello e su quelli di Narnionline. Per quanto ci riguarda nel momento in cui scriviamo (ore 19,40) leggiamo che sono state circa 15.000 le persone che hanno visualizzato il video della diretta. Ma si tratta di un dato provvisorio, destinato a crescere. Ci ha fatto particolarmente piacere leggere qua e la i saluti "in diretta" di narnesi che si trovavano in giro per l'Italia: Garda, Catania, Firenze, Rimini e chi, come Giulia Calanna, ci ha salutato da Dublino. Da oggi al 3 maggio, dunque, saranno tanti gli appuntamenti "digitali" della Festa. Poi dal 4 al 9 maggio si proseguirà con altri appuntamenti ancora. Intanto da oggi hanno riaperto forni ed osterie, con il sistema dell'asporto. Un ulteriore segnale che la festa, sia pure inversione ridottissima c'è, e che i narnesi sono più che mai attaccati ad essa.
29/4/2021 ore 19:40
Torna su