Martedì 23/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: gli studenti della "Pertini" fanno da "guide" ai loro genitori al Museo Eroli
Studenti che diventano "guide" per una mattina. E' successo qualche giorno fa a Narni, presso il Museo Eroli. E' qui che le bambine ed i bambini delle classi Terza C, Quarta C e Quarta D della scuola primaria "Sandro Pertini" di Narni Scalo hanno vissuto l'importante esperienza. "Questo incontro - fanno sapere dalla scuola -, ha rappresentato la conclusione del progetto, iniziato lo scorso ottobre, 'La valle incantata' realizzato in collaborazione con 'Archeoares' e con il Museo stesso. Gli alunni, insieme alle loro insegnanti ed agli operatori museali hanno conosciuto, ammirato e apprezzato alcune delle meraviglie presenti nel museo. Successivamente hanno realizzato delle didascalie che sono state poi collocate al fianco delle opere. I bambini hanno guidato i loro genitori in un percorso artistico e culturale partendo dalla Preistoria, attraversando l’Antico Egitto per soffermarsi nella Roma Imperiale ed approdare, infine, nel Rinascimento. Nello specifico, la classe Terza C ha preso in esame le zanne (difese) dell’Elephas Antiquus e la Coppa Bronzea della fontana di Piazza dei Priori. Le classi Quarte C e D hanno esaminato l’Annunciazione di Benozzo Gozzoli, la Pala del Ghirlandaio, il sarcofago e la mummia, il pavimento in opus sectile, la Madonnina lignea ed il rilievo funerario della famiglia dei Latudei. L’incontro ha anche previsto delle piccole attività ludiche proposte dai bambini ai loro genitori, i quali hanno partecipato con entusiasmo. L’intento del progetto è stato quello di avvicinare e far conoscere ai bambini le bellezze artistiche del loro territorio rendendoli protagonisti e divulgatori della nostra storia. È stata una giornata intensa sia dal punto di vista artistico, didattico nonché relazionale per le famiglie, ma soprattutto per i bambini: le nostre piccole grandi guide".
15/2/2023 ore 5:10
Torna su