Mercoledì 23/06/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: gioca 5 euro al "Gratta e Vinci" e ne vince cinquecentomila, è successo alla Tabaccheria "Cinquecento" di Ponte Aia
Cinque euro che diventano cinquecentomila. Quando si dice un colpo di fortuna. A vincere la bellezza di 500mila euro con un "Gratta e Vinci" è stata una signora di Narni. La vincita si è verificata presso la Tabaccheria "Cinquecento" di Ponte Aia, gestita da Matteo Veschitelli. "Io - afferma sorridendo -, glielo dico sempre ai clienti che qui da noi ci sono solo prodotti 'super'. Loro mi prendono in giro, perchè pensano che io scherzo, ma dopo questa vincita credo che tutti capiranno che da noi possono davvero succedere cose straordinarie". Come detto a vincere la bellezza di un miliardo del vecchio conio è stata una signora della quale viene mantenuto l'anonimato. "La signora ha 'grattato' un biglietto da cinque euro - spiega Veschitelli -, e quando si è resa conto di quello che aveva letto su quel pezzetto di carta, ha avuto una comprensibile reazione emotiva. Ha chiesto a me di guardare il biglietto per avere conferma, perchè lei non ci stava più capendo nulla". La gioia della signora, che vive a Narni ed apparterrebbe ad una famiglia "normale", nel senso che non è una di quelle famiglie che da un punto di vista economico possono definirsi "agiate", è stata grandissima. Al pari dell'entusiasmo mostrato da Matteo Veschitelli , felice e contento di essere stato lui a vendere quel biglietto così prezioso alla signora. "Prima di questa vincita - aggiunge Veschitelli -, c'erano stati tanti casi in cui i clienti avevano 'grattato' 500 euro ed una volta anche diecimila; oggi abbiamo superato la soglia dell'immaginabile. La nostra gioia è immensa e facciamo tanti auguri alla signora perchè possa godersi insieme ai suoi famigliari questa grande fortuna!".
29/9/2020 ore 13:05
Torna su