Mercoledì 28/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:19
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: due anni fa ci lasciava Moreno Gubbiotti, mercoledi 24 giugno è in programma una messa per ricordarlo
Il 24 giugno di due anni fa ci lasciava Moreno Gubbiotti. Una morte improvvisa, la cui notizia rimbalzò nelle case dei narnesi lasciando tutti sgomenti. La scomparsa di Moreno creò un forte cordoglio in tutta l'Umbria, ed in tante altre zone dove era conosciuto ed apprezzato sia come imprenditore che come uomo di sport. E proprio la sua grande passione per il calcio lo aveva portato a rendersi disponibile quando, molti anni fa, la Narnese calcio attraversò un periodo critico. Fu Moreno, insieme a Paolo Garofoli, attuale presidente della società rossoblù, a permettere alla Narnese di rimanere in Eccellenza e di continuare a rappresentare la nostra città in ambiti anche interregionali, salendo in serie "D". L'intitolazione dello stadio comunale di san Girolamo a Moreno Gubbiotti è stato un gesto di riconoscenza e rispetto che la città ha voluto dargli. Il nome di Moreno, quindi, continuerà ad essere scritto e pronunciato ogni qualvolta che la Narnese vi giocherà le sue partite. La generosità di Moreno non l'ha dimenticata nessuno, per questo, a due anni dalla scomparsa, sono in tanti a ricordarlo. Domani, mercoledi 24 giugno, alle 18, presso il santuario della Madonna del Ponte, ci sarà una messa in ricordo di Moreno. Saranno presenti la moglie, signora Manuela, il papà di Moreno, Reno, poi i parenti, gli amici di sempre ed i dipendenti della Gubbiotti Srl. Non ci sarà Maria, la mamma di Moreno, che, purtroppo, è venuta a mancare lo scorso 3 maggio.
23/6/2020 ore 12:15
Torna su