Giovedì 23/05/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 17:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: domenica 2 ottobre presentazione della "graphic novel" dedicata al generale Dalla Chiesa
Verrà presentata domenica 2 ottobre a Narni la graphic novel “Le Stelle di Dora. Le sfide del Generale dalla Chiesa”. L'opera è dedicata al generale in occasione del quarantesimo anniversario della sua uccisione avvenuta a Palermo in via Carini. L’iniziativa si svolgerà alle 16 nella sala del Consiglio comunale e rientra all’interno della due giorni di "Narni Comics & Games", la rassegna fumettistica giunta alla settima edizione. Il programma prevede anche, a partire dalle 17, 30 al museo Eroli, un incontro teorico-pratico sui fondamenti del disegno pensato per i più piccoli e in contemporanea un altro sul "Metodo Investigativo dalla Chiesa". L’opera editoriale è stata promossa dalla struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della presidenza del consiglio dei ministri e dallo stato maggiore della difesa, i cui rappresentanti istituzionali, rispettivamente il coordinatore Paolo Vicchiarello e il capo del V reparto il gen. Alfonso Manzo, interverranno, insieme ai due autori Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, per ragionare intorno al lascito della figura del gen. dalla Chiesa. Scopo del romanzo a fumetti è infatti attingere al recente passato che ha caratterizzato la storia d’Italia per proporre ai più giovani la riflessione su temi quali l'importanza della memoria e dell'educazione alla legalità, facendo ricorso ad un linguaggio e ad una narrazione chiari e di immediato impatto. Soddisfazione è espressa dal sindaco Lorenzo Lucarelli e dall’assessore a turismo e cultura Giovanni Rubini nell’ospitare la presentazione. "Proprio in ragione dello scopo del romanzo - dichiara Rubini - abbiamo voluto invitare anche le scuole secondarie di primo e secondo grado, nonché il corso di laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza della sede narnese dell’Università di Perugia. Siamo convinti che le nuove generazioni possano trovare nella vicenda umana e civile di Dalla Chiesa una testimonianza di qualità insostituibile in materia di coraggio e senso del dovere".
1/10/2022 ore 18:55
Torna su