Sabato 13/08/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:35
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Bruschini (FI): "sono poche due colonnine per la ricarica di auto elettriche al Suffragio"
Sono poche solo due colonnine per la ricarica delle auto elettriche al parcheggio del Suffragio di Narni. A denunciare la situazione è Sergio Bruschini di Forza Italia. "Il dato è tratto - afferma l'esponente di opposizione - e per il futuro gran parte delle auto in circolazione saranno ibride o del tutto elettriche. Per la lorto ricarica questi ultimi mezzi avranno bisogno di una 'colonnina' appositamente predisposta. Incentivi statali e regionali hanno permesso, coinvolgendo i vari comuni, l'installazione di diversi punti di ricarica, ma la loro diffusione è certamente poca cosa rispetto a quelle che si prevede saranno a breve le necessità. Per citare un esempio, nel centro storico di Narni abbiamo dislocate solo due postazioni all’esterno del parcheggio del Suffragio, che sono, tra l'altro, occupate spesso dalle auto in sosta. Nessuno del Comune ha pensato, ad esempio, di predisporre nel principale 'hub' di parcheggio attrezzato del nostro territorio, delle postazioni di ricarica. Se solo coloro che hanno affittato gli spazi interni del parcheggio e volessero un domani ricaricare la propria auto elettrica, con sole due colonnine disponibili, dovrebbero mettersi in fila ed attendere delle ore. Insomma - conclude Bruschini -, due soli stalli di ricarica, dislocati per di più all'esterno dell'area di parcheggio, sono ben poca cosa rispetto alla future necessità e da soli rappresentano solo una piccola 'vetrina' per dimostrare che il nostro comune è molto 'green'. Nuove postazioni offrirebbero un bel servizio ed un contributo alle esigenze di chi ormai una macchina elettrica la possiede. Per non dimenticare che, oggi come oggi, un parcheggio attrezzato non può più permettersi la mancanza di certe strutture. Per questa ragione chiediamo che quanto prima sia ampliata la dislocazione delle colonnine nel territorio e soprattutto all interno del Suffragio".
8/2/2021 ore 2:30
Torna su