Mercoledì 28/07/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Montoro: gli alunni della scuola dell'infanzia "incontrano" l'assessore all'ambiente per parlare di riciclo dei rifiuti
I piccoli alunni della scuola dell'infanzia di Montoro ancora protagonisti di una bella iniziativa. Nei giorni scorsi gli scolari si sono infatti "collegati" online con l'assessore all'Ambiente del comune di Narni Alfonso Morelli. Il motivo riguardava una sorta di "lezione" sul riciclo dei rifiuti. Qualcuno potrà pensare che bambini di 4 o 5 anni non siano "pronti" a comprendere l'importanza di certi temi, ma sbaglia. Perchè questi piccoli "cittadini" imparano prima di noi adulti a rispettare le regole ed a comprendere i motivi che sono alla base di esse. Insomma, come ci riferiscono le insegnanti Anita e Monia, si è trattato di una iniziativa utile ed in qaulche modo divertente per i piccoli scolari. "E' stata una 'videoconferenza' - spiegano le maestre - in collegamento con l'assessore Morelli per parlare di riciclo e di ambiente. E' stato un bellissimo incontro che ha messo in evidenza l'innata curiosità dei piccoli ai quali abbiamo cercato di far comprendere la necessità di vivere in un ambiente pulito. Da qui è nato il progetto 'Mi diverto a riciclare'. Il nostro è stato un percorso che ha previsto diverse tappe, a partire dal censimento 'quantaplastica', che ha coinvolto anche i genitori dei bambini. C'è stata poi la partecipazione al concorso 'Strampalat' con la creazione di un fumetto". Per le insegnanti si è trattato, insomma, di "una opportunità educativa che ha permesso ai bambini di imparare ad avere un atteggiamento di responsabilità, di rispetto e di salvaguardia del creato e dell'ambiente, rendendoli consapevoli del recupero e del riciclo: nulla si butta...tutto si trasforma". Durante la videoconferenza, i bambini, dopo aver cantato una canzoncina a tema, hanno fatto delle domande all'Assessore Morelli, che si è prestato, rispondendo alle loro curiosità. L'amministratore si è raccomandato di tenere pulito l'ambiente e di continuare a fare correttamente la raccolta differenziata. L'Assessore si è anche offerto di donare alla scuola un albero da piantare ed il relativo 'compost'. Il comune , come ha fatto già con altri scolari del territorio, regalerà agli alunni di Montoro, una borraccia, ricordando loro di riempirla con l'acqua del rubinetto. Morelli ha infine accettato la richiesta dei bambini di partecipare al progetto 'Ridiricicleria diffusa' un servizio che serve a dare nuova vita agli oggetti invece di buttarli".
22/3/2021 ore 10:55
Torna su