Giovedì 13/06/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:39
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Lucarelli sul neo sindaco Bandecchi: "mi auguro ci sia un costante confronto sui temi di area vasta che coinvolgono i nostri territori"
La notizia dell'elezione di Bandecchi a sindaco di Terni, viene vista dall'amministrazione comunale di Narni come una possibilità di instaurare rapporti ancora più profondi e proficui con il vicino capoluogo provinciale. Tra l'altro il personaggio Bandecchi proprio di recente aveva avuto modo di mettersi in evidenza a Narni grazie ad una sua generosa iniziativa. Il neo primo cittadino ternano, recatosi in visita a Narni Sotterranea, ed avendone apprezzato il valore e l'importanza del sito ipogeo, si era offerto di donare ben 170.000 euro a favore dell'associazione che gestisce i sotterranei narnesi. Denaro che la stessa avrebbe dovuto utilizzare per aprire nuove stanze e per valorizzare ancora di più quei luoghi, cosa che si sta facendo proprio in questo periodo. Ma ci sono altri punti di contatto fra Bandecchi e Narni; uno è quello che vede la squadra femminile della Ternana Calcio, disputare da ormai molto tempo le proprie gare al "San Girolamo", dove le gesta delle giovani "fere" vengono seguite con simpatia da molti sportivi narnesi. Il sindaco di Narni Lorenzo Lucarelli, appresa la notizia della nomina di Bandecchi a primo cittadino di Terni, ha voluto rivolgergli gli auguri per questo nuovo incarico. "Quando si è eletti sindaci - ha detto Lucarelli -, si rappresentano tutti i cittadini ed i loro interessi. Sin dal programma elettorale e dopo l’elezione ho auspicato la possibilità di un confronto sui temi di area vasta che coinvolgono il nostro territorio con quello della confinante Terni, come ambiente, sanità, infrastrutture e tanto altro. Nell’interesse dei cittadini su tanti temi è dunque importante, per non dire fondamentale, la collaborazione istituzionale per il bene dei nostri territori".
30/5/2023 ore 2:25
Torna su