Domenica 27/11/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:32
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Lavoratori non in regola: maxi multa dei carabinieri ai titolari di un autolavaggio e di un negozio
I carabinieri del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro in collaborazione con quelli del comando provinciale, hanno adottato un provvedimento di sospensione di un’attività commerciale. Si tratta di un esercizio gestito da cittadini cinesi che avrebbero impiegato un lavoratore in nero sui tre presenti. L'intervento dei militari è giunto a conclusione di una mirata attività ispettiva svolta nell’ambito di servizi per il contrasto del lavoro nero, del lavoro irregolare e per la sicurezza sui luoghi di lavoro. "Nella circostanza - fanno sapere i carabinieri - al trasgressore sono state comminate sanzioni amministrative per complessivi 5.000 euro. Nell’ambito dei medesimi servizi, una successiva attività di controllo presso un autolavaggio gestito da cittadini bangladesi faceva emergere delle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e l’impiego di un lavoratore in nero sui cinque presenti al momento dell’ispezione. In conseguenza di ciò i carabinieri hanno provveduto a deferire in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica il titolare della citata attività, emettendo un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e contestando sanzioni amministrative ed ammende per complessivi 14.000 euro".
20/10/2022 ore 12:32
Torna su