Mercoledì 24/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:47
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Polizia arresta un 33enne trovato in possesso di oltre 40 grammi di cocaina e 120 grammi di hashish
Un 33enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato durante un controllo alla prima periferia della città, dalla 4° Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Terni. Gli agenti hanno fermato un’autovettura con una coppia a bordo, per eseguire un controllo di routine. L'uomo, un ternano di 33 anni, alla verifica dei documenti, si sarebbe mostrato da subito ansioso ed insofferente, tanto da far scattare un controllo più approfondito. "Nella tasca dei pantaloni - riferiscono dalla Questura -, i poliziotti hanno trovato due involucri, contenenti 6,4 grammi di cocaina. Il controllo, continuato nella sua abitazione, ha permesso di rinvenire 40 grammi di cocaina, 120 grammi di hashish, sostanza da taglio, oltre ad un bilancino di precisione, tutto il materiale per il confezionamento e 5.300 euro in contanti, mentre la ragazza, una 26enne, è risultata estranea ai fatti. Nella direttissima del 28 giugno scorso, il Gip di Terni ha convalidato l’arresto ed ha disposto l’obbligo di firma alla Polizia Giudiziaria. Il 33enne, appartenente alla tifoseria organizzata della squadra cittadina, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e la Divisione Anticrimine della questura sta valutando l’applicazione della misura del Daspo, fuori contesto, una misura adottata indipendentemente dalla realizzazione di condotte violente in occasione o a causa di manifestazioni sportive, anche nei confronti di 'coloro che risultino denunciati o condannati, anche con sentenza non definitiva, nel corso dei cinque anni precedenti'. L’imputato - viene precisato nel comunicato -, deve ritenersi innocente sino ad eventuale condanna irrevocabile".
2/7/2024 ore 19:15
Torna su