Martedė 07/12/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:35
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Il terziere Fraporta conferma Ratini Capo Priore e Massarelli Priore, tanti i giovani nel nuovo direttivo
Anche il terziere Fraporta ha provveduto a nominare i nuovi priori ed i componenti del comitato direttivo. Ai vertici sono stati confermati i due massimi responsabili del terziere rossoblų che restano dunque Giuseppe Ratini (Capo priore) e Andrea Massarelli (priore). Tesoriere č stato nominato Damiano Ruffini, mentre il ruolo di segretario č stato affidato a Liliana Dell’Aglio. Responsabili del settore ristorazione dell'hosteria sono Marco Vitelli e Leonardo Prete, mentre il responsabile delle risorse umane č Alessio Rubini. I responsabili del forno sono Mirco Germondani, Marco Giovannetti ed Alessandro Fratini, mentre quelli della scuderia sono Edoardo Secondi e Luca Saltimbanco. Amministrazione del settore scuderia č Alessio Rubini. I responsabili del settore coreografico sono: Ambra Bianconi, Francesca Pei, Noemi Passone, Cesare Meloni, Lorenzo Deflorio e Francesco Colasanti. Coordinatore del settore coreografico č Pietro Bianconi. Grande soddisfazione č stata espressa dai due priori Ratini e Massarelli per queste elezioni. "Il momento che stiamo attraversando - hanno detto - lo sappiamo bene, č molto difficile per tutti e per tutti, quindi rivolgiamo un grande ringraziamento ai nostri contradaioli che, con impegno e spirito di servizio, si sono messi, ancora una volta, a disposizione del terziere. Le elezioni hanno portato ad un cambiamento importante sotto il profilo anagrafico. Tanti sono infatti i giovani che sono stati eletti nel comitato. Questo ha determinato un ricambio importante in molto ruoli, cosa che ci fa molto piacere. La festa ha un grande bisogno di giovani leve; ci auguriamo che i nuovi entrati facciano da traino verso altri giovani narnesi, affinchč le nuove generazioni continuino ad appassionarsi alla nostra meravigliosa festa, cosė come abbiamo fatto noi, con coloro che ci hanno preceduto".
13/11/2021 ore 3:25
Torna su