Mercoledì 28/07/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Il fumettista Mauro Laurenti "disegna" un calendario per il 2021 con dentro le figure di alcuni personaggi narnesi
Un calendario che vede al suo interno una serie di persone di Narni "disegnate" da Mauro Laurenti. Il noto fumettista, disegnatore di Zagor, ha avuto questa idea lo scorso ottobre "con l'arrivo della seconda ondata del Covid". "Molti narnesi - spiega Laurenti -, si sono ammalati e purtroppo ci sono stati anche dei decessi. Quindi, come tutti, abbiamo pensato che questo 2020 è stato un anno tremendo. La speranza in un 2021 migliore ci ha fatto venire in mente di iniziarlo con dei sorrisi. Da qui l'idea di coinvolgere dei concittadini conosciuti a gran parte della comunità narnese, trasformandoli in 'personaggi' dei fumetti. Tutti sono stati entusiasti di partecipare. Il personaggio dei fumetti che essi rappresentano - prosegue Laurenti -, è stato scelto o per le sue caratteristiche fisiche, o per il mestiere che svolge, ma senza comunque avere l'intenzione di offendere nessuno, ma solo di divertirci tutti insieme".
IL CALENDARIO "SPIEGATO" DA LAURENTI
"In copertina - spiega il fumettista -, c'è Lorenzo Lucarelli nei panni del mago 'Mandrake' con accanto 'Lothar' che è Gianni Ricci. A gennaio troviamo Francesco De Rebotti nelle vesti di 'Asterix', guerriero piccolo di statura ma molto coraggioso. Maurizio Donzellini è il 'Punitore', veterano di guerra. Tre delle donne del calendario, Serenella De Arcangelis, Ambra Bianconi e Patrizia Nannini rappresentano altrettante 'super eroine', rispettivamente 'Catwoman', 'Wonder Woman' e 'Tempesta' e le abbiamo prese come rappresentanti della Corsa all'Anello. Federica Leonetti è 'Olivia' disegnata insieme ai suoi amati gatti. Cinzia Cotini è 'Mafalda' scelta per il suo caschetto scuro. Bruno Aramini rappresenta 'Archimede Pitagorico' con tutti i suoi attrezzi da lavoro all'interno del teatro. L'ingegnere Giuseppe Fortunati poteva essere soltanto il tuttologo 'Pico De Paperis' con in mano il busto di Cocceio Nerva. Nei panni di 'Lupin', il famoso 'ladro' gentiluomo, abbiamo messo Marco Matticari. Marco è veramente un gentiluomo, ed è una persona molto onesta che non commetterebbe mai un atto illegale, ma su questo fatto ci siamo voluti divertire. Mauro Pacelli è 'Joker' perchè ce lo ricorda fisicamente con in mano il microfono. Infine, a dicembre, troviamo il nostro parroco Don Sergio nei panni di 'Dylan Dog' che cerca di scacciare i demoni che dimorano su Narni". Il calendario sarà in vendita da martedì 15 dicembre nello studio di Mauro Laurenti in via Roma 17.
14/12/2020 ore 4:05
Torna su