Mercoledì 28/07/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:53
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Dal 20 luglio al 1 agosto torna in varie location la decima edizione del "Narnia Festival"
Nato da un’idea della pianista Cristiana Pegoraro il Narnia Festival, è uno degli eventi culturali umbri di maggiore qualità e valore artistico. Insignito quest’anno della settima medaglia del Presidente della Repubblica, è pronto ad andare in scena da martedì 20 luglio a domenica primo agosto. Il festival, giunto alla sua decima edizione, vede Cristiana Pegoraro nelle vesti di direttore artistico e il maestro Lorenzo Porzio come direttore musicale. L'edizione di quest'anno proporrà oltre 40 spettacoli, concerti ed eventi anche all’aperto, tra Narni e Amelia, con tappa a Sabaudia, in cui come sempre la musica fa da collante tra più forme d’arte all’insegna della contaminazione. Sarà ‘Destinazione… America!’, al San Domenico – Auditorium Bortolotti di Narni, ad aprire il cartellone, un concerto durante il quale Cristiana Pegoraro al pianoforte e l’orchestra di ottoni e percussioni abBBRASSh diretta dal maestro Porzio proporranno trascrizioni originali di pezzi celebri come Rhapsody in blue di Gershwin, ma anche musiche di Bernstein, Lecuona e Piazzolla. Durante la serata, presentata da Massimo Giletti, giornalista e conduttore, amico presente per la terza volta al festival di cui quest’anno è padrino, saranno inaugurate la mostra fotografica di Alberto Mirimao ‘Dieci anni di Narnia Festival’ per celebrare il decennale dell’evento e quella di sculture in ceramica ‘Scoprirsi’ di Ella Dm. Si prosegue mercoledì 21 luglio con due spettacoli all’aperto. Al vicolo Belvedere di Narni troverà posto il teatro con ‘L’uomo dal fiore in bocca - Pirandello… con vista!’, spettacolo su testo di Pirandello con Germano Rubbi e Fabrizio Bordignon. In piazza dei Priori, invece, ci sarà il concerto ‘American blues & country’ con due musicisti del Tennessee, Zeneba Bowers al violino e Matt Walker voce, chitarra e violoncello. Nel programma, un evento che conferma l’attenzione per i giovani che il festival ha da sempre. Giovedì 22 luglio, al San Domenico, si terrà ‘Mozart, l’enfant prodige ieri e oggi’ in cui debutterà il compositore prodigio di 8 anni Andrej Stojanovic. Stessa location per ‘L’omaggio a Carla Fracci - dialoghi d’amore sulle punte’, venerdì 23 luglio, spettacolo con la voce recitante dell’attrice Maria Rosaria Omaggio. Il teatro comunale ‘Giuseppe Manini’ di Narni sarà palcoscenico di una serie di eventi. Sabato 24 luglio ‘Versus – Beethoven vs Rossini’, spettacolo interattivo di musica e teatro su un format del maestro Porzio, sfida tra grandi compositori in cui il pubblico potrà esprimere il proprio voto; domenica 25 ‘Lo Schiaccianoci - Tchaikovsky tra favola e realtà’ con l’Orchestra Junior del Narnia Festival diretta dal maestro Porzio. Musica e cinema si incontrano lunedì 26 luglio in Jazz & Movies, in cui il complesso jazz Patrizio Destriere BoProject suona con la proiezione di film e i musicisti interagiscono dal vivo con le scene. Il festival va in trasferta a Sabaudia martedì 27 luglio e, sul Belvedere, ripropone il concerto inaugurale. Mercoledì 28 giornata dedicata alla scoperta di Narni con due appuntamenti esclusivi con visita privata, il primo al Museo Eroli dove si terrà il concerto davanti alla Pala del Ghirlandaio, il secondo al complesso di San Domenico con concerto in Auditorium. Spazio alla solidarietà giovedì 29 luglio al teatro Manini per l’evento ‘Viaggio musicale attraverso emozioni, lotte, speranze’ dedicato a coloro che combattono contro la malattia, con Corrado Augias in veste di narratore, Cristiana Pegoraro al pianoforte e Vincenzo Valentini, direttore del Dipartimento di Radioterapia Oncologica e Ematologia del Policlinico Gemelli di Roma. Si cambia musica venerdì 30 luglio con due eventi. ‘Sounds of Brazil’, concerto del dipartimento di musica brasiliana del festival al San Domenico e lo spettacolo teatrale al Manini di un’altra amica del festival, Emanuela Aureli, ‘Ce la farò anche stRavolta’. Sabato 31 luglio al San Domenico si terranno le Olimpiadi della musica e alla Rocca Albornoz il concerto al tramonto ‘Che combinazione!’ dedicato a Lucio Dalla e Pino Daniele. Si chiude il primo agosto con ‘Un concerto… da brivido!’ del pianista e compositore Marco Werba al teatro comunale di Narni e poi gran finale al San Domenico con il concerto ‘The best of Narnia Festival’. Parallelamente al cartellone principale si svolgerà la serie Classica Young, esibizioni di giovani promesse del concertismo internazionale e le mostre Scatti di-Versi, Made in Umbria, Talking Chairs e Un lenzuolo per la pace in location diffuse.
19/7/2021 ore 1:53
Torna su