Giovedì 16/09/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: tre casi di Covid-19 su un gruppo di ragazzi tornati da una vacanza a Riccione
A Calvi dell'Umbria torna l'incubo del Covid-19. Nei giorni scorsi, stando alle ntozie confermate dal sindaco Guido Grillini, alcuni ragazzi del posto che erano statin vacanza a Riccione, rientrando in paese avrebbero manifestato dei sintomi sospetti che avevano subito fatto pensare al Covid. Sottoposti a tampone due di loro erano risultati effettivamente positivi. Il timore che avessero potuto contagiare altri giovani calvesi frequentati al rientro, ha fatto temere che la situazione potesse in qualche modo degenerare. Per fortuna la situazione non sembra essere allarmante. "C'è molta attenzione - sottolinea infatti il sindaco Guido Grillini -, ma nessun allarmismo. E' ovvio che in questa fase dobbiamo tutti essere molto scrupolosi, i ragazzi per primi, ma è necessaria la collaborazione di tutta la popolazione per attenersi in maniera scrupolosa alle linee guida ministeriali. Se tutti faranno il loro dovere - conclude il sindaco di Calvi -, in una settimana potremo buttarci questo piccolo incidente alle spalle". La situazione dei contagi al momento vede tre casi di positività, riguardanti dei giovani. I contatti stretti avuti da questi ragazzi con altre persone sono già in isolamento fiduciario. Il sindaco conferma che si tratta di persone comunque vaccinate.
22/7/2021 ore 13:15
Torna su