Venerdì 19/08/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:53
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Amelia: estorce denaro ai propri famigliari per comprare la droga, i carabinieri arrestano un trentenne
I carabinieri di Amelia hanno arrestato un trentenne disoccupato del posto. L'uomo è accusato di avere estorto del denaro ai propri famigliari per comprare della droga. Il giovane, stando alla nota dell'Arma, sarebbe divenuto tossicodipendente nel 2020 e da allora avrebbe iniziato ad estorcere in continuazione denaro ai propri familiari residenti tra Amelia. Con quei soldi il trentenne avrebbe poi acuistato cocaina in varie piazze di spaccio a Terni. La vicenda è venuta alla luce a seguito di alcuni interventi effettuati dai carabinieri, chiamati dal vicinato per le urla provenienti dall'abiotazione del giovane. E' stato così che i militari sono venuti a conoscenza del dramma vissuto dai familiari del giovane. L'Autorità Giudiziaria, ricevuti gli atti da parte dei carabinieri, ha dunque emesso la misura cautelare degli “arresti domiciliari” nei confronti del giovane, il quale è stato condotto presso una struttura terapeutica specializzata per il trattamento delle dipendenze da stupefacenti.
25/6/2022 ore 10:53
Torna su