Mercoledì 23/06/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:37
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: è morto Alfredo Cionco, per tanti anni carabiniere in servizio presso la caserma del centro storico
"Alfredo era un brav'uomo. Una persona semplice, un vero carabiniere di paese". E' il sindaco di Narni Francesco De Rebotti a ricordare con commozione l'appuntato dei carabinieri Alfredo Cionco, venuto a mancare tre giorni fa. Alfredo per ben 11 anni ha prestato servizio presso la stazione dei carabinieri di Narni, quindi era conosciuto da tutti. Solo da qualche tempo era stato trasferito alla Compagnia di Amelia. La notizia della sua scomparsa ha destato profondo cordoglio in tutto il territorio narnese. Alfredo, che aveva solo 55 anni, abitava con la moglie ed i suoi due figli ad Otricoli ed è qui che martedi si sono tenuti i funerali. "Alfredo - ricorda ancora De Rebotti -, era una persona molto educata, che ha sempre avuto un grande rapporto con la comunità narnese in tutti i suoi ambiti. Conosceva tutti e tutti lo conoscevano. Era una persona umile che mancherà tanto a ognuno di noi". La foto che pubblichiamo gliel'abbiamo scattata la mattina di San Giovenale di due anni fa in piazza Garibaldi. Ma ci eravamo dimenticati di fargliela avere, tanto che ogni volta che ci si incontrava ci ricordavamo a vicenda di quella foto e gli promettevamo di dargliela. Alla fine eravamo riusciti a inviargliela e lui era rimasto molto contento e ci aveva ringraziato. Mai avremmo potuto pensare che quella foto l'avremmo utilizzata oggi, per dargli l'ultimo saluto. Condoglianze ai famigliari di Alfredo da parte della redazione di Narnionline.
19/5/2021 ore 22:43
Torna su