Martedì 20/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Volley maschile: la Sgl affronta il Castel del Piano e si gioca le ultime "chance" per tentare di vincere il titolo regionale
Una debacle. Un autentico “karakiri” quello che la Sgl Carbon Volley di Narni è riuscita a compiere a Castel del Piano nella seconda partita di semifinale per il titolo regionale. Gli uomini di Franco Paciaroni, hanno gettato alle ortiche la ghiotta possibilità di accedere alla finale regionale. Non è bastato il vantaggio di due set per vincere la partita, anzi proprio in quel momento è sceso il buio sulla formazione aziendale, che prima si è fatta raggiungere ed infine superare al “tie-break”. Nei primi due set la Sgl Carbon aveva dettato legge ed in poco meno di 45' si era portata sul 2-0, tanto che a questo punto la finale era sembrata cosa fatta, anche perchè Fociani, schierato nel suo ruolo naturale, cantando e portando la croce, aveva assicurato ai suoi compagni punti e tranquillità in ricezione. A questo punto però qualcosa si è rotto: sono inziati gli errori da parte dei narnesi e la squadra locale sospinta da un rumoroso e caldo pubblico, ritrovava la vena battagliera e cominciava ad incasellare punti su punti fino a raggiungere una vittoria insperata. La possibilità per la squadra di Paciaroni di rifarsi ci sarà oggi pomeriggio (ore 18.00) quando al palazzetto “Antonio da San Gallo il Giovane” di Narni Scalo, si disputerà la "bella", che si preannuncia come un'autentica battaglia. Siamo certi che i perugini, galvanizzati dal successo di due giorni fa, si presenteranno a Narni, con l'intento di far saltare il banco e raggiungere un traguardo che probabilmente ad inzio stagione non era stato messo in preventivo. Da parte rossoblu, per voce del Direttore Generale Sandro Bordino "c'è apprensione per quello che potrebbe accadere domani, ma anche molta tranquillità, visto anche quello che è stato fatto dalla società sino a qui". Notizie dell'ultima ora danno il capitano Donatelli in dubbio, causa problemi di lavoro, che vorrebbe dire una tegola sulla formazione rossoblu, vista la caratura tecnica e la carica agonistica che da sempre lo caratterizzano. La società fa appello a tutti gli appassionati e tifosi di volley narnesi di essere presenti numerosi al palazzetto, per dare un contributo di tifo ai ragazzi in campo e per non dover giocare in trasferta anche durante le partite casalinghe.
(Nella foto il tecnico della Sgl Volley Franco Paciaroni, in una versione meno sportiva e più lavorativa)

Fabrizio Ruffini
3/5/2003 ore 0:15
Torna su