Lunedì 26/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Verso le elezioni: lo Sdi presenta i suoi candidati, tra le novità l'arrivo di Novelli e la mancata partecipazione di Proietti Grilli
"Rinnovamento e qualità al servizio dei cittadini". Con questo slogan i Socialisti hs presentato ieri i 20 candidati ed illustrato il proprio programma. L'incontro si è svolto nella sala delle riunioni di un albergo di Narni Scalo, alla presenza di molti importanti esponenti del partito e dello stesso Bigaroni. C'erano, tra gli altri, il deputato europeo Alessandro Battilocchio, l'assessore regionale Silvano Rometti, il presidente della Provincia di Terni Andrea Cavicchioli, la consigliera regionale Ada Girolamini, il segretario provinciale dello Sdi Vittorio D'Ubaldi Piacenti e Giampaolo Fatale, personaggio storico del partito. Nel corso degli interventi è emersa da parte di tutti l'amarezza determinata dalla decisione di Enzo Proietti Grilli (assessore uscente della Giunta Bigaroni) di non volersi ricandidare, riconoscendo allo stesso i grandi meriti acquisiti sul campo nel corso dell'ultima legislatura e ricordando l'ottimo risultato conseguito alle elezioni amministrative di cinque anni fa. "Gli attestati di stima che sto ricevendo – ha detto Proietti Grilli – mi onorano e stanno a significare che il grande impegno che da molto tempo metto al servizio della comunità narnese è servito a qualcosa. Da più parti mi era stato proposto di presentarmi come capolista del mio partito ed una vola eletto decidere cosa fare. Ho rifiutato questa proposta perché ho rispetto dei nostri elettori che non mi sognerei mai di ingannare. Sosterrò dall'esterno i nostri rappresentanti che hanno grandi qualità per poter ottenere risultati importanti". Nella lista dello Sdi ci sono ben 16 nomi nuovi, di persone che non hanno mai fatto politica, tra questi la 22enne Martina Marivittori. Il capolista è Guido Fabrizi, che insieme a Massimo Toni e Federico Novelli forma il gruppo dei consiglieri uscenti.
8/5/2007 ore 11:20
Torna su