Mercoledì 21/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:57
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Venerdi 16 gennaio all'Arpa workshop dal titolo: "Incontro aperto per l'industria di Terni e Narni"
Ricostruire il tessuto industriale di Terni e Narni partendo delle imprese. La Sezione di Terni di Confindustria Umbria è la promotrice dell’“Incontro aperto per l’industria di Terni e Narni”, il workshop in programma venerdì 16 gennaio, nella sala congressi dell’Arpa in via Carlo Alberto dalla Chiesa a Terni. I lavori saranno moderati dal presidente Stefano Neri che coordinerà gli interventi aperti a tutti coloro che vorranno condividere il proprio contributo. È in programma, nel corso della mattinata, l’intervento di Ivan Stammelluti, Strategy Consultant di The European House Ambrosetti. L’obiettivo dell’iniziativa, voluta dagli imprenditori del territorio, è di avviare un confronto aperto a tutti coloro che con spirito costruttivo possano portare un contributo di idee e proposte. Con questa modalità la Sezione di Terni di Confindustria Umbria vuole condividere e approfondire alcuni spunti di riflessione emersi al proprio interno e recepire le istanze delle istituzioni e delle parti sociali per costruire insieme un progetto di ampio respiro, strategico per lo sviluppo del territorio. A stimolare il dibattito e la necessità di un confronto è stata anche la delibera di settembre del Consiglio Regionale dell’Umbria, che attesta la volontà della Regione di attivare “tutti gli strumenti di politica industriale disponibili sul piano nazionale e della programmazione dei fondi strutturali comunitari, ivi comprese anche in, esito al confronto con il Governo, le procedure per il riconoscimento dello stato di crisi complessa per l'area di Terni e Narni”. “Da molto tempo – ha sottolineato Stefano Neri, presidente della Sezione di Terni di Confindustria Umbria - non ci sono state sul territorio occasioni di confronto aperto sui temi dell’industria che rappresenta ancora oggi l’elemento essenziale e fondante dello sviluppo e dell’economia dell’area ternana e narnese. Non è un caso che in quest’area gli addetti all’industria superino in modo significativo la media nazionale. Non è più rinviabile una riflessione sulla necessità dello sviluppo e dell’affermazione di una cultura imprenditoriale capace di accogliere e assecondare il cambiamento che è già in atto da tempo”. All’iniziativa hanno già dato la propria adesione numerosi imprenditori del territorio oltre ai Sindaci di Terni e di Narni e ai rappresentanti di enti locali e istituzioni regionali e alle organizzazioni sindacali.
15/1/2015 ore 19:38
Torna su