Venerdì 20/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni:nuovo look per Via Battisti, il comune sostituisce le vecchie piante con carpini e oleandri
A Terni sono partiti i lavori di riqualificazione delle alberature di via Battisti nel tratto compreso fra via Oberdan e piazza Tacito. "L'intento dell'assessorato - spiegano i tecnici del servizio - è quello di sostituire l'attuale vegetazione d'arredo di via Battisti, composta esclusivamente da ligustri (ligustrum lucidum Ait.), con un'alberata mista, in filare alternato, di carpino bianco nella forma fastigiata (carpinus betulus L.) ed oleandro (nerium oleander L.) allevato con portamento arboreo. L'intervento, oltre a prefiggersi di migliorare l'aspetto estetico della via, attualmente caratterizzato dalla presenza di esemplari piuttosto eterogenei sia per vigore vegetativo che per età, garantirà la sostituzione di circa 100 esemplari di ligustro ormai in precarie condizioni fitosanitarie e il reintegro di nuovi esemplari laddove esistono aiuole prive di elementi vegetali. La scelta del carpino bianco e dell' oleandro, oltre ad assicurare un gradevole effetto estetico, costituisce valida risposta ad alcune problematiche particolarmente sentite nel contesto urbano e determinate principalmente dall'interferenza dei rami con gli edifici a causa dei limitati spazi a disposizione. Il carpino bianco con portamento fastigiato, e a foglia caduca lascerà infatti più libere le vetrine dei negozi, garantirà nel periodo invernale il passaggio della luce alle civili abitazioni e non interferirà né con la pubblica illuminazione né con la segnaletica stradale. L'oleandro con il suo fogliame sempreverde determinerà invece un piacevole contrasto con il carpino durante i mesi invernali assicurando splendide fioriture di color carminio intenso dalla primavera fino a tutta l'estate. Per la realizzazione dell'intervento che comporterà la piantumazione di 60 carpini e 60 oleandri, verranno utilizzate tre squadre di esperti giardinieri che provvederanno a rimuovere i vecchi ligustri, a sradicare immediatamente le ceppaie e a mettere a dimora le nuove piante; in tal modo si garantirà ogni giorno la piantumazione di un numero di esemplari arborei pari e quelli rimossi". "Si tratta di un intervento - sottolinea l'assessore all'ambiente Gianfranco Salvati - che darà un volto nuovo ad una via storicamente importante per la nostra città, attraverso la messa a dimora di una nuova alberata, che è nostra intenzione riproporre anche in altre vie del centro cittadino, ricavandone un sicuro abbellimento della città ed indubbi benefici per l'ambiente e per qualità della vita in ambito urbano".
17/2/2004 ore 19:25
Torna su