Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: ruba il cellulare ad una 16enne narnese che era a passeggio, arrestato un 17enne straniero
L'episodio è accaduto a Terni qualche giorno fa ed ha visto protagonista una 16enne narnese. La ragazza, mentre era a fare una passeggiata con delle amiche e la sorella più piccola, sarebbe stata avvicinata all’improvviso da un ragazzo che, dopo averle sottratto il cellulare, le avrebbe anche rivolto delle minacce. La giovane, scossa ed impaurita, ha subito informato i genitori di quanto accadutole ed insieme ad essi si è recata presso la stazione dei carabinieri di Narni per denunciare l'episodio. L’immediata attività investigativa, posta in essere con il coordinamento della Procura dei Minori di Perugia da parte dei militari narnesi, ha permesso di identificare il giovane. Si tratta di un 17enne rumeno, pluripregiudicato per reati analoghi, nei confronti del quale il Tribunale per i Minorenni di Perugia ha emesso la misura restrittiva del collocamento in comunità. L’Arma di Narni stava ricostruendo i movimenti del giovane quando, un carabiniere di quello stesso reparto, mentre era in giro libero dal servizio, ha notato lo straniero tranquillamente seduto nei pressi di un bar del centro di Terni. Il militare ha chiamato in supporto una “Gazzella” ed insieme ai colleghi ha provveduto ad arrestare il giovane. Questi è stato condotto in una “casa famiglia” di un'altra provincia.
18/1/2019 ore 11:43
Torna su