Martedì 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: celebrata la festa dei carabinieri, al comando provinciale è stato fatto il punto di un anno di attività
È stata celebrata a Terni, nella caserma di via Lombardo Radice, la festa dei carabinieri nel 192/o anniversario della fondazione dell'Arma. Presenti alla cerimonia le massime autorità cittadine. Il comandante provinciale, colonnello Rocco Amoruso, nel suo intervento, ha messo in evidenza come a Terni non ci siano segnali legati a fenomeni di infiltrazioni mafiose sebbene ci sia una crescita di reati «che maggiormente toccano da vicino la popolazione». «Occorre pertanto - ha sostenuto - non abbassare la guardia e ricercare costantemente il contatto diretto con la gente e conquistarne la collaborazione». Il colonnello Amoruso ha poi messo in evidenza come negli ultimi tempi si siano ristrutturate e ammodernate la stazioni dei carabinieri di Giove, Guardea, Monteleone, Orvieto, Porano e Stroncone e realizzata una nuova caserma a Calvi dell'Umbria. Per quanto riguarda l'attività svolta nel corso dell'ultimo anno, i reati sui quali hanno indagato i carabinieri sono stati 5.292 su un totale di 7.797 denunciati in tutto il territorio provinciale. Le persone arrestate sono state 279 mentre quelle denunciate sono state 1.419. Le rapine sulle quali ha indagato l'Arma sono state 29, su un totale di 65, con la scoperta in 14 casi degli autori. I furti hanno registrato un leggero aumento passando dai 3.699 dell'anno precedente ai 3.872 degli ultimi 12 mesi. Le truffe sono state 165 con l'identificazione di 56 presunti responsabili mentre nelle attività di contrasto al fenomeno della droga sono stati arrestati 37 spacciatori e 83 le persone denunciate, con segnalazione di 101 soggetti alla prefettura quali assuntori. Infine sono stati sequestrati circa 13 chili di sostanze stupefacenti varie. I carabinieri del comando provinciale hanno rilevato anche 551 incidenti stradali, 12 dei quali mortali mentre i feriti sono stati complessivamente 460. Sono state sanzionate 3.750 contravvenzioni al codice della strada e ritirate 262 patenti prevalentemente per guida in stato di ubriachezza. Gli extracomunitari privi del permesso di soggiorno rimpatriati sono stati 248. Infine nel corso dell'anno sono state impiegate 21.843 pattuglie con 39.996 militari. Controllati 66.513 veicoli e identificate 76.156 persone mentre i cittadini che si sono rivolti al 112 sono stati 79.285.


6/6/2006 ore 12:30
Torna su