Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ternana: il nuovo tecnico Bolchi si presenta alla stampa:"Cambierò il modulo tecnico usato da Beretta"
(E.B.) Quello che era nell’aria già da qualche tempo si è realizzato questa mattina. Mario Beretta è stato esonerato, al suo posto è arrivato Bruno Bolchi. Il tecnico ha già allenato la Ternana nella stagione 2001-2002 quando cioè la Ternana retrocesse in serie C1 e fu poi ripescata a causa delle vicissitudini societarie della Fiorentina. In quel campionato Bolchi prese la Ternana nel girone di ritorno e riuscì a far ingranare alla squadra un ritmo da promozione, peccato però che i rossoverdi si trovavano in zona retrocessione e dovevano lottare per la salvezza. Il triste epilogo, con la sconfitta di Bari, è ormai entrata nella storia. Ora Bolchi si prepara ad una nuova sfida, con una squadra che conosce molto bene. “Alcuni degli attuali giocatori della Ternana li ho già allenati nel 2002 – afferma Bolchi – altri li ho incontrati da vversari. Li conosco praticamente tutti, so con chi devo lavorare”. Ha esordito così il nuovo tecnico rossoverde alla conferenza stampa di presentazione fatta oggi pomeriggio allo stadio Liberati. Accanto a lui il nuovo direttore sportivo Poerio Mascella che ha già lavorato con Bolchi come allenatore. Bolchi ha parlato tranquillamente con i giornalisti, ha spiegato che sa che il suo primo comito sarà quello di capire cosa è successo alla Ternana da due mesi a questa parte. “Oggi ho fatto il primo allenamento con la squadra – continua Bolchi – e non ho ancora avuto il tempo di capire cosa possa essere successo per far passare la Ternana dal primo all’ottavo posto in classifica. So però che è un problema che dovrò risolvere il prima possibile. Penso che la squadra sia forse senza entusiasmo, ed è normale visto che i risultati non ci sono più. Dovremo trovare il modo di far tornare l’entusiasmo nei giocatori ed insieme anche i risultati positivi”. Mette ottimismo il tecnico Bolchi, soprattutto se si va a gurdare qualcuna delle sue “vecchie” imprese, una su tutte quella di Reggio Calabria quando riuscì a portare la Reggina in serie A nonostante fosse arrivato a poche settimane dalla fine del campionato. Accanto al nuovo tecnico anche il direttore sportivo dà informazioni rassicuranti. Per giovedì è prevista una conferenza stampa alla quale prenderanno parte il presidente Agarini e l’amministratore delegato Fioretti. E’ previsto anche un piano di rientro per far si che a fine stagione sia tutto in regola. Bolchi ha anche dato qualche informazione di carattere tecnico per quanto riguarda il calcio giocato. “Molto probabilmente cambierò il modulo usato fin qui da Beretta – continua il tecnico – sapete che mi piace la difesa a tre e vorrei provare a mettere un uomo a sostegno delle punte. Ovviamente questa è solo un’idea che ho ora, nel corso di questa settimana vedrò quale sarà il modulo migliore per questa squadra”. Insomma il mister Bolchi ha 10 gare per cercare di fare il miracolo e riportare la Ternana in serie A dopo 30 anni. E visto che il tecnico è avvezzo alle imprese speriamo che compia l’ennesima proprio in casa rossoverde.

5/4/2004 ore 22:15
Torna su