Giovedì 24/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:12
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Taizzano: si sta realizzando una nuova rete di sottoservizi nel tratto iniziale della strada di ingresso della frazione
Lavori in corso a Taizzano dove il Comune sta provvedendo al rifacimento della rete fognaria in un tratto della via posta all’ingresso del borgo. Si tratta di un intervento straordinario che fa parte dei lavori di manutenzione riguardanti le strade delle frazioni narnesi. Era da tempo che gli abitanti di Taizzano si lamentavano per delle infiltrazioni provocate dalla perdita delle vecchie tubazioni che da più di cinquant’anni costituiscono la rete fognaria del paese. In modo particolare il problema riguardava per l’appunto la strada di ingresso al borgo dove i disagi provocati dalle perdite erano maggiori. Da qui la decisione di smantellare un tratto di una trentina di metri e procedere alla sostituzione dei tubi che si sono deteriorati. Con l’occasione il Comune provvederà anche a rimettere a nuovo le tubazioni che riguardano la rete idrica e quella del gas. “Succede così ogni qualvolta si fa un intervento su impianti realizzati tanti anni fa – spiega l’ingegner Pietro Flori dirigenti dei Lavori Pubblici -. Magari si debbono effettuare dei lavori che riguardano solo una parte dei sottoservizi, ma trattandosi di linee piuttosto vecchie si coglie l’occasione per rimodernare anche le tubazioni che riguardano la fornitura di altri servizi”. Una volta terminati i lavori verrà rifatta anche la pavimentazione della strada che sarà realizzata in pietra calcarea. L’intervento effettuato dal Comune a Taizzano rientra nel quadro di quelli che gli amministratori hanno programmato per le numerose frazioni sparse sul territorio. La lista di attesa in questo senso è piuttosto lunga ed a sentire le esigenze dei cittadini risulta assai difficile poter esaudire le necessità di tutti. “Poco per volta cercheremo di accontentare tutti – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Proietti Grilli -. Ci rendiamo conto delle problematiche che esistono all’interno di ogni frazione che è di per se un paese a tutti gli effetti, spesso anche di dimensioni considerevoli. Il problema è che siamo sempre costretti a guardare con un occhio alle esigenze dei cittadini che abitano in periferia e con l’altro alle casse comunali”.
21/2/2006 ore 11:05
Torna su