Domenica 16/06/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:55
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Strada di Morellino: il comune ha chiesto aiuto al Consorzio di Bonifica per verificare l'entità della frana che ha spezzato la strada in più parti
Continuano i disagi per gli abitanti della zona di Morellino che da alcuni giorni sono isolati a causa della frana che ha spaccato a metà la strada di accesso al borgo. Il comune si era subito attivato spedendo sul posto funzionari ed operai dell’ufficio tecnico i quali, assieme ai tecnici e ad un geologo della Regione, avevano provveduto a compiere i primi rilevamenti; il sindaco nel frattempo aveva firmato l’ordinanza che vietava il transito nel tratto di strada interessato dalla frana. “Stiamo cercando di accelerare al massimo i tempi relativi al ripristino della strada in modo tale da alleviare i disagi delle tante famiglie che abitano a Morellino-ha detto nel corso dell'ultimo consiglio comunale l’assessore ai lavori pubblici Enzo Proietti Grilli-per questo abbiamo contattato il Consorzio di Bonifica che si è reso disponibile per elaborare un progetto di fattibilità e per stabilire, assieme alla Regione, l’entità del movimento franoso. Nel giro dei prossimi quindici giorni dovremo avere il responso ufficiale ed in base a quello valutare le azioni da intraprendere per sistemare la frana e restituire alla gente quella importante strada di comunicazione”. Va ricordato che attualmente chi abita al di là del tratto di strada interessato dalla frana deve percorrere molti chilometri in più per raggiungere Via Tuderte.
21/5/2004 ore 11:51
Torna su