Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Strada "Calvese" vecchia e pericolosa, la Provincia ripara il ponte di Poggiolo ma gli interventi da fare sarebbero molti altri
La provinciale "Calvese" è una delle strade più impervie del comprensorio ternano. Andrebbe rivista da cima a fondo ma è pura utopia pensare che Regione o Provincia possano stanziare cifre importanti per adeguarla e renderla più sicura. Piccoli interventi di manutenzione vengono fatti periodicamente ma non bastano a far diventare migliore una strada strettissima e piena di curve. Nell'ultima seduta la Giunta provinciale ha approvato un intervento che riguarda la realizzazione di lavori di straordinaria manutenzione per il risanamento di varie parti strutturali ed accessorie di un ponte lungo la provinciale n°18 “Calvese” che attraversa il fosso Renano. I muri di chiusura laterali del ponte presentano, infatti, evidenti segni di degrado, causati dalla mancanza di legante nel pietrame dilavato nel corso del tempo, e numerosi arbusti e radici che hanno causato anche la caduta di alcune pietre. L’investimento complessivo ammonta ad oltre 326.000 euro. Anche in questo caso verrà attivato un apposito mutuo con la “Cassa Depositi e Prestiti”. “Si tratta di un intervento strutturale di particolare rilevanza –precisano il Presidente e la Vice Presidente della Provincia- che dota la viabilità della zona di un elemento di notevole importanza che si inserisce nel progetto generale dell’Amministrazione volto a salvaguardare la sicurezza e la funzionalità del patrimonio viario”.
24/11/2003 ore 12:30
Torna su