Lunedý 30/03/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:21
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Vito/Guadamello: TpN "blocca" il progetto relativo alla costruzione di un biodigestore
E' stata accolta con grande soddisfazione da parte dei consiglieri di Tutti per Narni la recente approvazione della mozione riguardante la revisione delle normative regionali in ambito di impianti ad energie rinnovabili. Il fatto che la mozione sia stata approvata all'unanimitÓ ha gratificato ancora di pi¨ gli esponenti di TpN. "Il nostro intervento - spiegano dalla lista civica - era stato sollecitato a seguito delle proteste riguardanti il progetto che prevede l'installazione di un impianto di cogenerazione nella zona di San Vito. Il documento approvato dal consiglio comunale prevede l'apertura di un tavolo dei sindaci umbri, in sinergia con la Regione al fine di rivisitare il regolamento regionale sugli insediamenti di impianti destinati alla produzione di energia alternativa. Lo scopo riguardante la produzione di questo tipo di energia Ŕ quello di individuare indici tecnici e sociali per un corretto insediamento degli impianti, gli strumenti di pianificazione per le comunitÓ locali e la riapertura dei termini per l'individuazione delle aree adibite alla realizzazione degli impianti di produzione di energia alternativa". "L'assessore all'Ambiente Morelli - dicono da TpN - ha assicurato che entro il mese di luglio verra' redatto un piano organico delle agroenergie nel territorio del comune di Narni". "Con l'approvazione della mozione - dice Gianni Daniele, leader di Tutti per Narni - abbiamo raggiunto un importante risultato per la comunita' narnese. Un risultato che sta a dimostrare come si possano ottenere delle soluzioni condivise tra maggioranza ed opposizione su temi di grande impatto socio, economico e ambientale".
18/5/2013 ore 1:25
Torna su