Martedì 23/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Riparte il "Telesoccorso" nel comprensorio Narnese-Amerino, uno strumento di grande utilità per gli anziani soli
"Le realtà del territorio e il telesoccorso migliorano la vita". E’ il tema dell’incontro promosso dal Comune di Amelia, in collaborazione con lo sportello di Amelia del Cesvol e l’associazione Drast di Avigliano Umbro. Nel corso dell'incontro è stato presentato il nuovo servizio di 'Telesoccorso', supportato e accolto dalla zona sociale 11 Amerino-Narnese. Alla presentazione del progetto sono stati invitati i medici di base, i referenti dei sindacati di zona, le associazioni di volontariato ed ovviamente i cittadini. Sono intervenuti l’assessore alle politiche sociali del Comune di Amelia, Antonella Sensini, i volontari dell’associazione Drast e la coordinatrice del Cesvol di Terni, Silvia Camillucci. "Il servizio di Telesoccorso - si legge in un comunicato -, consente alle persone anziane di continuare a vivere nel proprio ambiente, in autonomia, con una presenza discreta e attenta a portata di mano. Consiste in un pulsante che si attiva con una semplice pressione, ma che dà la possibilità di lanciare un segnale alla centrale operativa, che è in ascolto 24 ore su 24, e di entrare in contatto telefonico con gli operatori per allertare, a seconda della gravità, coloro che se ne prendono cura oppure il 118 e il 112".
12/6/2018 ore 12:35
Torna su