Giovedì 23/05/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Precipita da una parete rocciosa mentre sta lavorando e muore, la città piange la scomparsa di Siddharta Garbini
Una brutta notizia. Che riguarda la tragica scomparsa di un altro giovane narnese. Si tratta di Siddharta Garbini, 40 anni, morto in un incidente sul lavoro in provincia di Bolzano. L'incidente si è verificato nella zona di Prato Isarco nel pomeriggio di lunedi 18 febbraio, ma è rimbalzata in città solo nella mattinata odierna. Siddartha, che era il figlio di Maurizio Garbini, scomparso alcuni anni fa, sarebbe precipitato da una parete rocciosa della A/22, mentre stava posando una rete paramassi a protezione dell’autostrada del Brennero. Siddharta faceva il rocciatore ed era dipendente di un’azienda appaltatrice. Restano da chiarire le cause della tragedia. Sono in le indagini della Procura di Bolzano e dell'Ispettorato del lavoro della città altoatesina.
19/2/2019 ore 13:00
Torna su