Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Aiuto | Cerca | Utenti | Calendario

Pagine: (47) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto )
NARNIA: pareri, notizie ed eventi...
« Disc. precedente | Disc. successiva » Iscriviti a questa discussione | Invia disc. tramite email | Stampa Discussione
Albornoz
Inviato il: 17/1/2004, 20:27


IMPIEGATO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 100
Utente Nr.: 49
Iscritto il: 4/9/2003
Località:




Leggo da qualche giorno questo infervorata discussione riguardante la "favola" di Narnia. Ho dato una letta ai vari siti che qualcuno di voi ha linkato. Ho il dubbio che si stia facendo tanta confusione e che la nostra Narnia non c'entri nulla con quella cui si fa riferimento nei testi citati nei siti e riportati in questa discussione. Non vorrei che con questa storia si alimentassero sogni e si desse la stura all'ennesima delusione narnese.
In caso contrario perchè non passare la palla ai nostri amministratori e far diventare questo progetto un qualcosa di concreto in cui credere ed investire?
Cordialmente dall'alto
Albornoz...tutto meno che un Cardinale (!!)
 
     Top
Mauro Belvedere
Inviato il: 18/1/2004, 11:32


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 816
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 28/11/2003
Località: Narni Scalo




Albornoz,

mettiamo anche il caso che la relazione tra queste favole e Narni, sia solo la coincidenza del nome Narnia, secondo la mia modesta opinione...............nell'eventualità che veramente realizzino questo film( o questi film) gli amministratori narnesi dovrebbero cercare di trovare tutte le maniere possibili( in Rai lavorano, per lo meno 2 giornalisti-presentatori ternani), per fare in modo che nel momento del lancio del film, per lo meno in Italia, i media commentino questa coincidenza del nome ogni volta che si parla del film.

Gia solo questo sarebbe un'eccellente promozione( probabilmente, anche gratis) per il turismo di Narni e tutta la conca ternana, ripeto: TUTTA LA CONCA TERNANA


Comunque quello che stiamo facendo in questo momento Io e te ( ossia fare 4 chiacchiere), servirà , se ce ne fosse bisogno, a mettere la pulce nell'orecchio all'amministrazione, con lo scopo di forzare loro a fare tutto il possibile per non " miss the chance".

Un saluto

Mauro

--------------------
Tree Yourself
 
     Top
elisa
Inviato il: 19/1/2004, 13:40


Unregistered






Località:



per me Narnia ed il Film sono uno strumento di marketing micidiale
e sarebbe assurdo non utilizzare questa opportunita' .

Comunque a Narni siamo specialisti in disfattismo
ed e' piu' facile criticare che costruire


Speriamo bene........... mad.gif mad.gif mad.gif
 
  Top
Chico Mendez
Inviato il: 19/1/2004, 14:39


Unregistered






Località:



per mauro belvedere: mi piacerebbe sapere chi sono i giornalisti presentatori ternani che lavorano in Rai. aspetto notizie, grazie
 
  Top
UTENTE-Mauro Belvedere
Inviato il: 19/1/2004, 15:25


Unregistered






Località:




Per Chico Mendez.

1) Pino Strabioli, presentatore di Cominciamo bene............Rai 3
2) Moreno Cerquetelli( periodista che tratta di temi culturali sulla Rai) al quale già abbiamo inviato informazioni su Narnia.
3) ai miei tempi c'era anche un narnese, non so se lavora ancora in Rai..............mi sembra che faceva programmi anche in radio

Un saluto

Mauro

p.s. a me mi hanno insegnato che ....volere è potere( sempre con qualche eccezione,chiaramente......non si può diventare Re, se non sei figlio del Re( rimani ben chiaro che non sono partitario della nobiltà e dei relativi titoli nobiliari)


 
  Top
geppo
Inviato il: 19/1/2004, 18:50


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Partendo dal fatto che Narnia e' il nome della nostra citta' dal 299 a.c.
e che non ci sono altre citta' in tutto il mondo con tale nome ,

almeno questo e' un fatto certo ed inconfutabile.

Comunque vediamo cosa abbiamo da perdere e cosa abbiamo da guadagnare da questo fatto , come Narnesi.

E' come dire che Collodi , con Pinocchio , non c'entra nulla .....
non vi pare.

Concordo con Mauro specialmente nel Post Scriptum
addirittura Lewis dice che " se uno e' stato Re o Regina di Narnia ,anche per un giorno , Sara' Re o Regina per Sempre"
Volere e ' potere , ma spetta a tutti noi far si che una favola possa divenire realta'



--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Nequinum
  Inviato il: 19/1/2004, 22:51


DEPUTATO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 4147
Utente Nr.: 20
Iscritto il: 19/7/2003
Località: Narni - V.lo Moro



Editando semplicemente "narnia" su "Google" mi sono apparsi la bellezza di 215.000 siti e oltre a quelli, commerciali e non, dedicati al libro, me ne sono apparsi molti altri che in un verso o nell'altro in tutto il mondo "sfruttano" il nome Narnia:

- http://www.narniaworld.com/ gruppo rock svedese;

- http://www.virtualnarnia.com/ attività per bambini;

- http://www.narniafarms.bc.ca/ prodotti biologici in Inghilterra;

- http://www.narniapets.com/ allevamento e addestramento cani nell'Illinois;

- http://narnia.dejagers.net/ casa vacanze sul lago Michigan;

- http://www.descubrenarnia.com/navega/default.htm organizzazione di escursioni in Spagna;

- http://raresteeds.com/NarniaFellPonies/ allevamento di cavalli in Germania (?);

senza contare i gruppi di discussione e tutte le comunità virtuali che ne portano il nome.

Mi chiedo allora, sarà giusto o no che lo sfruttiamo un po' pure noi che siamo i veri abitanti di Narnia o vogliamo farci sfuggire ancora l'ennesima occasione per rilanciare la nostra città?

Forse il giorno i cui i nipoti dei miei nipoti andranno sulla luna potranno dire "veniamo da Narnia" e nessuno li prenderà in giro rispondedo loro "e io da Paperopoli".

Saluti.

Nequinum.

--------------------
FORZA NARNESE!!!
 
     Top
Mauro Belvedere
Inviato il: 20/1/2004, 10:55


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 816
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 28/11/2003
Località: Narni Scalo




Mi permetto di aggiungere,riguardo al film, che nella vita la fortuna bussa alla porta, poche volte.....o forse solo una.......................bisogna stare attenti e pronti quando questa fortuna busserà.............io credo che questa cosa del film di Croniche di Narnia, è una " bussata", che non si può non sentire o far finta di non sentire.


Un saluto


Mauro

--------------------
Tree Yourself
 
     Top
geppo
Inviato il: 20/1/2004, 13:34


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Mi ha molto divertito ed interessato il commento di Nequinium e condivido in pieno quanto detto in particolare a me e' gia' successo che mi ha preso in giro perche' venivo da Narnia
( Forse il giorno i cui i nipoti dei miei nipoti andranno sulla luna potranno dire "veniamo da Narnia" e nessuno li prenderà in giro rispondedo loro "e io da Paperopoli".)

per il film la cosa e' certa e sicura a meno di difficilissimi ripensamenti.
Infatti tutto e' pronto dal Signore degli Anelli e meta' del lavoro e' gia' stato fatto e potra' essere riutilizzato specialmente gli effetti speciali ed i programmi per la grafica computerizzata.

Quindi non e' che abbiamo molto tempo a disposizione prima che ci scoppi la cosa in mano.

Direi di organizzare un comitato operativo per Narnia ed il suo potenziale di marketing turistico e territoriale

Si accettano adesioni

Saluti
giuseppe







--------------------
www.narnia.it
 
      Top
geppo
Inviato il: 20/1/2004, 19:57


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Mi sono dimenticato di rispondere a Mauro
che ringrazio per i molti messaggi e per l'amore che dimostra per Narni

anche se e' da poco tornato in citta'.

per il Film c'e' un sito che segue solo gli sviluppi ed aggiorna su di essi
potete trovarlo su

http://cslewis.drzeus.net/

saluti a tutti

Giuseppe

--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Annamaria
Inviato il: 21/1/2004, 16:21


Unregistered






Località:



Seguendo le istruzioni indicate per il film ho letto che per il film su Narnia:

Children’s Casting and Accepted Screenplay
1/19/2004: NarniaWeb has learned that about one thousand children have been auditioned and that the production will soon be casting from the short list. It has also been confirmed that pre-production is forging ahead and that the studio has an accepted screenplay and budget.

Sembra quindi che sono stati ascoltati per una prima audizione oltre mille ragazzi e ragazze da cui scegliere i protagonisti per il film
Le Cronache di Narnia.

chiedo conferma dato il mio scarso inglese.


 
  Top
Mauro Belvedere
Inviato il: 21/1/2004, 17:40


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 816
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 28/11/2003
Località: Narni Scalo



Annamaria,

si qui sembra che abbiano fatto una audizione a un migliaio di bambini e che presto ne sceglieranno un lista più ridotta.Hanno anche confermato che la preproduzione sta andando avanti con il progetto e che lo studio cinematografico ha gia un preventivo ed un " copione"( esattamente è un'altra parola ma non mi viene adesso), accettati o avallati.


Sembra proprio che ancora abbiamo tempo per organizzarci prima del lancio di questo film.


Credo che di tutto questo, la cosa più importante è che il film , nel titolo, non ometta la parola Narnia( che apparentemente sembra di no)

Un saluto

Mauro

--------------------
Tree Yourself
 
     Top
Freddy
Inviato il: 22/1/2004, 00:45


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 867
Utente Nr.: 47
Iscritto il: 3/9/2003
Località: Narni Scalo



Non vorrei frantumare le belle speranze ma....
se seguite questo link
http://tinyurl.com/2sd76 arrivate su amazon dove vendono diversi dvd di una serie trasmessa dalla BBC sul soggetto delle Narnia Chronicles

Oltretutto ho visto gli altri link... non e' che si rischia di fare tanto baccano per una delle tante Narnia esistenti realmente o solo nella fantasia di qualche scrittore ma non certo in un unico esemplare (il nostro)?

Oltretutto la Narnia di cui si discute in questothread mi pare molto vicino ad un pubblico inglese. Nel resto del mondo?

Freddy
 
     Top
geppo
Inviato il: 22/1/2004, 11:02


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Grazie ad Annamaria e Mauro abbiamo notizie ppiu' aggiornate
( al 19 Gennaio2004 ) sulla produzione di questo film che sembra in fase di produzione come da programma , infatti il film si dovrebbe iniziare a girare a meta' 2004 ed uscire nel 2005 .

Ma i tempo non sono poi cosi' lontani.

Ho letto anche la risposta di Freddy e non ho capito cosa volesse dire

infatti quella e' una delle molte edizioni della serie di Libri da cui sono gia' stati tratti film di successo come e' ben visibile nella mostra
tanto che le copertine esposte come detto sono solo una cinquantina
delle oltre 600 gia' da me reperite in vari formati oltre ai libri ci sono

audiocassette, videocassette delle BBC, CD-Rom , DVD addiruttura un Film con
Antony Hopkins che tratta della vita di Lewis.

E' vero che i libri sono tratti dalla letteratura e mentalita' Anglosassone, ma e' anche vero che i maggiori successi mondiali di questo ultimo periodo sono partiti da dei libri come Il signore degli anelli ed Harry Poter.

Vedete che fine a fatto Pinocchio..... con tutto il rispetto per l'opera di Benigni.

Narnia e' un successo annunciato sia per la popolarita' del libro , che maggiormente per le case cinematogafiche che lo producono e per gli investimenti messi in campo, si parla di olre 300 miliardi di vecchie lire.

Comunque anche a Collodi si lamentarono perche' Benigni non parlo' di Collodi per il lancio del film ed a Narnia ....il lamento e' libero.......

Meditate gente!!!!!!!!!!!





--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Freddy
Inviato il: 22/1/2004, 12:05


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 867
Utente Nr.: 47
Iscritto il: 3/9/2003
Località: Narni Scalo



QUOTE (geppo @ 22/1/2004, 11:02)
E' vero che i libri sono tratti dalla letteratura e mentalita' Anglosassone, ma e' anche vero che i maggiori successi mondiali di questo ultimo periodo sono partiti da dei libri come Il signore degli anelli ed Harry Poter.

Vedete che fine a fatto Pinocchio..... con tutto il rispetto per l'opera di Benigni.

Narnia e' un successo annunciato sia per la popolarita' del libro , che maggiormente per le case cinematogafiche che lo producono e per gli investimenti messi in campo, si parla di olre 300 miliardi di vecchie lire.

Comunque anche a Collodi si lamentarono perche' Benigni non parlo' di Collodi per il lancio del film ed a Narnia ....il lamento e' libero.......

Che c'azzecca Harry Potter col discorso che stiamo facendo su Narnia?
Che c'azzecca Collodi con Narnia?

Sto dicendo che mentre Collodi (e Pinocchio, soprattutto) sono un luogo e una personaggio localizzati e individuabili senza ombra di dubbio, a me pare che di Narnia se ne possano trovare / supporre almeno una decina

Alla fine anche a me piacerebbe questa similitudine tra l'opera di Lewis e Narni, sto semplicemente dicendo che forse correte un po' troppo e che lo stesso discorso lo potrebbero fare, con motivazioni altrettanto convincenti, in tanti altri.

Mentre sono piu' d'accordo con iniziative come quella in gestazione (vedi Belvedere Cocceio e altri)
Valorizziamo quello che c'e' e non qualcosa che puo' essere contestato in qualsiasi momento

Sta storia di Narnia e' tutta da costruire mentre c'e' da sorreggere e promuovere quello che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni

Ripeto, non voglio fare il guastafeste. E' solo il mio pensiero su sta cosa
 
     Top
Albornoz
Inviato il: 22/1/2004, 12:32


IMPIEGATO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 100
Utente Nr.: 49
Iscritto il: 4/9/2003
Località:



Caro FReddy, se non io non fossi sicuro di non soffrire di sindromi da sdoppiamento comincerei ad avere seri dubbi sul fatto che quello che hai scritto te nel post qui sopra, lo abbia scritto IO. laugh.gif laugh.gif laugh.gif
Questo per dirti che condivido e sottoscritto appieno le tue considerazioni. Putroppo a Narni abbiamo il pessimo vizio di lasciarci prendere dai facili entusiasmi ad ogni stormir di vento ed ora questa cosa lanciata dal buon Fortunati sta creando delle inutili illusioni attorno ad una cosa che NON ESISTE!
Preoccupiamoci, invece, come afferma anche Freddy, di valorizzare quello abbiamo. Questa cosa di Narnia rischia di fare la fine che ha fatto PONTE CARDONA. Ve la ricordate la favolettra di NARNI CENTRO D'ITALIA?
Non aggiungo altro...
 
     Top
Mauro Belvedere
Inviato il: 22/1/2004, 13:46


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 816
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 28/11/2003
Località: Narni Scalo





Ciao Freddy,

grazie per il tuo appoggio sulla nostra iniziativa.

Riguardo a Narnia( anche se ne possiamo parlare privatamente già che ci vediamo spesso) vorrei fare una considerazione:

Non ho molto tempo per navigare nei siti di Narnia, pero da quello che ho capito è un racconto basato nel medio evo.Giusto? Se è cosi credo che la nostra Narnia, abbia molto più a che vedere con le Croniche di Narnia che il gruppo rock svedese.......o dei vari allevamenti...........
Adesso quello che ho detto qualche post fa e che voglio ripetere è il seguente:

credo che noi dovremmo approfittare della relazione tra questi due nomi, anche se la percentuale della stessa relazione è minima.....................che voglio dire con questo...........................esempio:

immaggina che su Rai e Mediaset il giorno del lancio di questa eventuale mega produzione( che proprio per il fatto di essere inglese, ha molte più possibilità di avere una copertura mondiale che un film italiano) i giornalisti o presentatori dicano, per esempio( esempio fatto di corsa):

oggi uscita del film dai racconti di Lewis basati nel medio evo dal nome Croniche di Narnia,( che ironicamente o casualmente porta lo stesso nome antico della città medioevale Umbra, Narni)

Già solo questo; è pubblicità............ed è questo che secondo me dovremmo cercare di ottenere...................poi a volte una cosa tira l'altra e sempre con azioni di marketing potremmo cercare di non far cadere questo accenno fatto sulle televisioni nazionali, nel vuoto.
Se poi invece della sola relazione dei nomi c'è anche qualcos'altro( ad esempio il Castello con la Rocca, se non ho capito male) tanto meglio.

Credo che per una volta tanto, dovremmo essere un pochino più "sfacciati".
In televisione di " bufale o mezze verità" se ne vendono tante.............e la nostra credo che non sarebbe ne l'una ne l'altra( sarebbe solo una coincidenza ben sfruttata).


Un saluto

Mauro


--------------------
Tree Yourself
 
     Top
Freddy
Inviato il: 22/1/2004, 15:06


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 867
Utente Nr.: 47
Iscritto il: 3/9/2003
Località: Narni Scalo



QUOTE (Mauro Belvedere @ 22/1/2004, 13:46)
Non ho molto tempo per navigare nei siti di Narnia, pero da quello che ho capito è un racconto basato nel medio evo.Giusto? Se è cosi credo che la nostra Narnia, abbia molto più a che vedere con le Croniche di Narnia che il gruppo rock svedese.......o dei vari allevamenti...........
Adesso quello che ho detto qualche post fa e che voglio ripetere è il seguente:

credo che noi dovremmo approfittare della relazione tra questi due nomi, anche se la percentuale della stessa relazione è minima.....................che voglio dire con questo...........................esempio:

immaggina che su Rai e Mediaset il giorno del lancio di questa eventuale mega produzione( che proprio per il fatto di essere inglese, ha molte più possibilità di avere una copertura mondiale che un film italiano) i giornalisti o presentatori dicano, per esempio( esempio fatto di corsa):

oggi uscita del film dai racconti di Lewis basati nel medio evo dal nome Croniche di Narnia,( che ironicamente o casualmente porta lo stesso nome antico della città medioevale Umbra, Narni)

Già solo questo; è pubblicità............ed è questo che secondo me dovremmo cercare di ottenere...................poi a volte una cosa tira l'altra e sempre con azioni di marketing potremmo cercare di non far cadere questo accenno fatto sulle televisioni nazionali, nel vuoto.
Se poi invece della sola relazione dei nomi c'è anche qualcos'altro( ad esempio il Castello con la Rocca, se non ho capito male) tanto meglio.

Credo che per una volta tanto, dovremmo essere un pochino più "sfacciati".
In televisione di " bufale o mezze verità" se ne vendono tante.............e la nostra credo che non sarebbe ne l'una ne l'altra( sarebbe solo una coincidenza ben sfruttata).


Un saluto

Mauro

Da quel che ho capito io sono racconti basati sulla Bibbia, quindi ambientati in modo non cosi' ... "narnese" ... non mi viene un altro termine in questo momento.
Sono storie per bambini ma che non si basano su conoscenze, fatti o luoghi reali. E oltretutto e' tutto molto orientaleggiante (il simbolo della storia e' un leone, mi pare). Se vai su www.narnia.com saprai tutto. Addirittura ci sono i personaggi vestiti come quelli di Ali' Baba' e i 40 ladroni, dai....

Pero' gia' mi consola che sei (siete?) conscio della prossimita' con la "bufala" :-) passami il termine.

Ma la paura mia e' che, dato che l'accostamento e' cosi' fumoso, cio' che si cerca (l'appoggio dei media) diventi un boomerang.

Insomma, ribadisco: meglio puntare sui nostri Priori, la Corsa all'Anello e Erasmo da Narni detto il Gattamelata. Quelli non ce li leva nessuno ... :-)

Piuttosto: si indica un concorso internazionale e si premi la piu' bella storia medievale ambientata su Narni. Con 3 diversi categorie di premio:
1) quella piu' fedele al periodo storico
2) quella piu' originale
3) quella che meglio ha presentato Narni

Le sezioni possono essere:
1) video
2) video 3d
3) racconti
4) pittura

Ci fai libri, videocassette, dvd, cd rom, museo, convegni, lezioni ai bambini delle scuole di ogni dove che possono venire a Narni ed essere ospitate alla Rocca (magari) ... insomma c'e' solo da sbizzarrirsi

E lo sai che ti dico? Il premio lo chiami proprio "Narnia and its chronicle, the real ones"... e chi vuol capire, capisca :-))

Se ti gira ci avvii pure la produzione di oggettistica varia... Anzi mo' me sa' che lo faccio.. apro un sito e vendo le magliette :-))))

Freddy
 
     Top
Freddy
Inviato il: 22/1/2004, 15:08


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 867
Utente Nr.: 47
Iscritto il: 3/9/2003
Località: Narni Scalo



QUOTE (Freddy @ 22/1/2004, 15:06)
Piuttosto: si indica un concorso internazionale e si premi la piu' bella storia medievale ambientata su Narni. Con 3 diversi categorie di premio:
....

Preso dalla foga ho citato malissimo il messaggio di Mauro e ho dimenticato di dire che quella del premio e' solo un esempio di come sfruttare i nostri tesori

Non volevo certo fare quello che scopre l'acqua calda o le tazzine col manico a sinistra (Toto' perdonami tongue.gif )
 
     Top
geppo
Inviato il: 22/1/2004, 17:30


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



QUOTE
Pero' gia' mi consola che sei (siete?) conscio della prossimita' con la "bufala" :-) passami il termine.


Mi sembra che Freddy sia piuttosto male informato su Lewis e Narnia , infatti stiamo parlando di uno dei professori di OXFORD e CAMBRIDGE ,
che prima di scrivere un libro , ha pesato ogni parola da un punto di vista filologico , storico e morale. Infatti Lewis conosceva perfettamente il latino , tanto da tenere fluenti corrispondenze in tale lingua a livello internazionale.
Inoltre conosceva perfettamente le opere di Livio, Plinio il Vecchio e Plinio il giovane , di Tacito ed altri grandi Latini. Aveva infatti studiato i grandi classi ci a cui si e' ispirato per Narnia tra cui l'Iliade e l'Odissea ( per questo ci sono i grandi temi del viaggio) la divina Commedia e su Dante ed il rinascimento italiano ha anche scritto dei saggi importanti, per passare poi a Milton con il Paradiso Perduto e le allegorie con il paradiso terrestre.

Stiamo quindi parlando di uno dei piu' grandi dotti del 1900 a livello mondiale. Percio' non poteva non conoscere Narnia in Italia , la dimostrazione ulteriore e' che nella cartina del suo Atlante geografico in lingua latina Lewis sottolineo' il percorso delle grandi strade consolari e della Flaminia , e certamente oltre a sottolineare NARNIA conosceva il Ponte di Augusto , come tutti i letterati e le persone colte che affidavano al gran tour un momento importante della loro vita ( vedi le molte stampe, litografie e quadri ) che rappresentano il ponte d'Augusto.
Questa opera a mio avviso dovrebbe essere maggiormente studiata e valorizzata , infatti oltre a spendere miliardi per un restauro pur necessario, si potrebbe anche spendere poche lire per la cultura ed approfondire tale argomento.

Invito poi Freddy a visitare il sito www.narnia.it , che e' diviso in due sezioni precise e distinte quella di Narnia e quella di Narni .

Trovera' uno dei piu' interessanti rapporti sul Gattamelata in circolazione, oltre ad altre glorie locali come Caterina Franceschi Ferrucci e GAleotto Marzio .

Concordo con Mauro che se anche oltre tre anni di studio ,su Narnia e Lewis , possono essere considerati una bufala , il solo fatto di utilizzare al meglio le sinergie certe tra Narnia di Lewis e Narni , potrebbero portare Narni alla ribalta mondiale e valorizzare quindi anche tutto quello di cui noi Narnesi , tanto piu' il sottoscritto , andiamo fieri , dalla corsa all'anello a cui partecipo ormai da quando avevo 16 anni , alle molte risorse storiche e artistiche di cui possiamo andare fieri e che nessuno rinnega.

Mi scuso per la lunghezza e ringrazio Freddy per avermi dato la possibilita' di meglio far conoscere questo argomento.
Giuseppe






--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Freddy
Inviato il: 22/1/2004, 17:45


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 867
Utente Nr.: 47
Iscritto il: 3/9/2003
Località: Narni Scalo



QUOTE (geppo @ 22/1/2004, 17:30)
Concordo con Mauro che se anche oltre tre anni di studio ,su Narnia e Lewis , possono essere considerati una bufala

Geppo sei sicuro di aver capito a cosa mi riferisco quando parlo di bufala?

Non e' che una proposta diventa oggettivamente valida in proporzione al fascino che suscita.

Cerca di capire che l'assioma Narni - Narnia puo' essere visto da piu' di qualcuno come una bufala. E' questo quello che sto dicendo e NON che Lewis era un pazzo visionario.

 
     Top
Mauro Belvedere
Inviato il: 22/1/2004, 18:06


CAPO REPARTO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 816
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 28/11/2003
Località: Narni Scalo




Mi intrometto un'altra volta:

1) non c'è miglior maniera per chiarire le cose che....... .parlando.Perciò considero positivo questo scambio di idee.
2) riferendomi al mio post anteriore ed in particolare a come arrivare in televisione credo che oltre a sfruttare qualche programma culturale serio.............come alternativa, potremmo sfruttare questi programmi che vanno tanto di moda adesso( vedi: Striscia la notizia, al Iene ed altri) che hanno sempre un bisogno impellente di ricevere notizie per poi trasmetterle............e anche se la maggiorparte di notizie sono basate su denuncie o investigazioni.............credo che anche la nostra potrebbe interessargli.

Un saluto

Mauro

--------------------
Tree Yourself
 
     Top
geppo
Inviato il: 23/1/2004, 09:13


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Questo nostro forum inizia ad interessare anche alla stampa, infatti sono stato intervistato da un giornalista del corriere dell'Umbria , che voleva sapere di Narnia e Narni e quando il nome di Narni e' diventato tale, oltre ad alcune impressioni gli ho detto di visitare questo Forum .

Quindi se vedere un articolo con i Vostri nick name , fatemelo sapere.


Per la televisione , ho imparato che in Italia e' dura, comunque continuiamo i contatti e vediamo cosa succede , con Mauro Belvedere , stiamo provando varie vie ed alla fine qualcosa uscira.

Ero stato contattato durante le feste di Natale dalla Rai per uno mattina , e mi avevano chiesto di andarci la mattina di Natale , ma come potete capire abbiamo rimandato l'incontro ad altra data , anche perche', a mio avviso e' importante avere uno spazio , ma non uno spazio a tutti i costi.

Personalmente preferisco ancora per un poco seminare , con le scuole , tramite internet ed a livello locale . Poi ..... saranno loro a cercarci.

La cosa certa e' che Narnia e le favole di Lewis diventeranno un patrimonio
della nostra cultura , lasciatevelo dire da uno che quando i computer erano un oggetto del mistero, ha creduto ed investito su di essi , anche quando tutti dicevano che erano solo una moda transitoria, addirittura dannosa per l'umanita.







--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Annamaria
Inviato il: 23/1/2004, 15:51


Unregistered






Località:



Personalmente sono interessata al Film su Narnia
avendo visto gia' Harry potter ed il signore degli anelli.

E mi sembra che ci sia grande fermento tra gli appassionati di questo genere
ad esempio ho letto che stanno cercando un distributore mondiale , oltre ad avere un certo contatto con il film di SHREK che mi sembra sia l'omino verde delle nuove favole realizzate con il computer:

Production company Walden Media (Holes) seeks a distributor for its film based on the second volume of C.S. Lewis' seven-novel series. In The Lion, the Witch and the Wardrobe, four children travel through a closet and enter the kingdom of Narnia, where they meet the lion Aslan.

Many of the pieces for the production expected to start this year already are in place, including a New Zealand locale, director Andrew Adamson (Shrek) and Weta Workshop, the effects house that won Oscars for its work on Rings.

Adamson, who first read the storybooks as a boy, says, "I always thought Narnia was real. I don't want to make the book as much as my memory of the book. Aslan has to be a talking, emoting character."



See the whole article at: http://www.usatoday.com/life/movies/news/2...ilms-main_x.htm

ho capito bene???????????????????????????????????????''

help

 
  Top
geppo
Inviato il: 23/1/2004, 20:29


CAPO UFFICIO


Gruppo: Utenti
Messaggi: 609
Utente Nr.: 29
Iscritto il: 23/7/2003
Località: Narnia



Andrew Adamson e' il direttore degli effetti speciali di Shrek , che e' andato in onda da poco in televisione su canale5 , si tratta della favola dell'omone verde , tanto dolce che si innamora della giovane principessa che poi si rivelera' anche essa un "orchetta verde". Il film non ha personaggi reali , ma e' completamente prodotto al computer .

Andrew Adamson e' il direttore anche delle Cronache di Narnia
per il resto speriamo in una piu' fedele traduzione di qualche nostro collega di forum.............



--------------------
www.narnia.it
 
      Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
1169 risposte dal 24/12/2003, 18:02 Iscriviti a questa discussione | Invia disc. tramite email | Stampa Discussione
Pagine: (47) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »
<< Torna a VIVERE A NARNI