Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
IL FORUM di NARNI E COMPRENSORIO > VIVERE A NARNI > NARNIA: pareri, notizie ed eventi...


Inviato da: geppo il 24/12/2003, 18:02
Le favole di Narnia iniziano ad essere conosciute a Narni

cosa ne pensate .??????

Per chi ha visto la piccola Mostra di copertine dei libri di Narnia

Cosa ve ne sembra ???????


Inviato da: Albornoz il 25/12/2003, 03:04
L'argomento merita attenzione. Personalmente sono molto incuriosito.
Non so se ci sia realmente una relazione tra le Cronache di Narnia, e quindi il libro, e la nostra città. Ho visitato il sito Narnia.it ed ho letto cose interessanti. Potresti Geppo fornirci qualche indicazione e magari dei link
dove poter approfondire il discorso?
Grazie e auguroni, data la speciale notte!
Albornoz

Inviato da: Mauro Belvedere il 25/12/2003, 11:32



Navigando un poco, ho letto che c'è in previsione la realzzazione di un film internazionele su questo fumetto.L'informazione( sperando che sia attuale) che ho letto faceva riferimento a Narni, ed il suo vecchio nome
Se questo è vero, credo che le nostre autorità dovrebbero( sperando che lo stiano facendo) studiare la possibilità di agganciarci alla eventuale promozione che si farebbe di questo film..........mi sembra che sia una ghiotta occasione da non perdere.


perchè non approfondiamo questo tema tutti e proporlo a chi compete?


Io ci sto


Mauro Belvedere

Inviato da: Mauro Belvedere il 25/12/2003, 12:30
Ho visto con piacere, che Narni è pienamente coinvolta in questo progetto.Ne sono veramente contento.Non lo sapevo

Speriamo che ci facciano veramente un film.................sarebbe una bella svolta....

Mauro Belvedere

Inviato da: Cocceio Nerva il 26/12/2003, 02:48
Mi associo alla speranza!

Inviato da: Giuseppe il 28/12/2003, 10:16
Narnia oltre ad essere una favola e' sicuramente una opportunita' per Narni.

Infatti basta far conoscere alle centinaia di Milioni di persone che hanno gia' letto il libro , che Narnia non e'solo un paese immaginario , ma che esiste ed e' in Italia.

Questo e' quanto stiamo facendo tramite internet , ma e' anche importante che a Narni si creda e si lavori in questa direzione.

La Mostra e' stata solo una piccola iniziativa che speriamo sia poi supportata da tante persone , creando un gruppo per Narni e Lewis .

Riferimenti in internet su Narnia ed i suoi libri che ne sono tantissimi cito solo alcuni di essi:

www.narnia.com

www.narnia.it

per il progetto Narnia nelle scuole

http://www.gjc.it/2004/it/mostra.asp?ID=92

http://www.iearn.org/projects/narnia.html


per il film cercate in rete.....

Aspetto vostre risposte e suggerimenti o critiche

Giuseppe

Inviato da: Mauro Belvedere il 28/12/2003, 14:10
Giuseppe,

sono pienamente daccordo con te.E' veramente una buona occasione per " internazionalizzarci".

Una domanda: in questi racconti oltre al nome c'è qualche altra relazione con Narni?

Se ne è parlato in televisione?

Che possibilità ci sono, che nel film che faranno si faccia alcuna accenno a Narni?

Si sa se questo scrittore , per dare il nome Narnia a questi racconti, abbia preso spunto da Narni? forse venuto in vacanza da queste parti?

Avete provato ad andare al Maurizio Costanzo show?Costanzo è anche uno scrittore, gli piacerà parlare qi queste cose.



Carpe diem


Un saluto

Mauro Belvedere





Inviato da: geppo il 28/12/2003, 20:17
Cerco di rispondere in breve alle ultime domande su Narnia.

Relazioni con Narni se ne possono trovare molte nei sette libri delle Cronache di Narnia....... basta cercare.

In televisione se ne e' parlato ma per ora solo a livello locale. Su telegalileo con una bella intervista fattami dall'amico recentemente scomparso Sandro Romboli, a cui Va un mio personale ricordo e ringraziamento.

Sul film che faranno abbiamo perso una grande occasione infatti io ho contattato oltre un anno fa il Centro multimediale di Terni per portare il libro nella nostra terra , ma le risposte della dirigenza sono state scarse ed inadeguate.

Ora ci saranno pochissime possibilita' infatti il film si sta girando in Nuova Zelanda.

Per Maurizio Costanzo ho provato a mandare delle e-mail a tutte le redazioni televisive , ma costanzo non mi ha risposto ho invece qualche contatto con la rai.

Credo comunque che internet possa essere uno strumento molto potente anche se piu' lento a raggiungere le grandi masse.

Se qualcuno di Voi a suggerimenti su come procedere .....aspettimao proposte........
Giuseppe






Inviato da: Mauro Belvedere il 29/12/2003, 09:45
Giuseppe.

ho un cugino che conosce a Maurizio Costanzo, gli ho mandato un e-mail per vedere se ci puo aiutare.

Perchè non provi a contattare la Aureli, la imitatrice ternana che lavora con lui a Domenica In e Costranzo Show?


p.s.

Giuseppe, mi piacerebbe invitarti a prendere un caffè per pralarne un pò


Un saluto

Mauro Belvedere

Inviato da: geppo il 29/12/2003, 16:34
Sento con piacere che anche i Narnesi cominciano a mobilitarsi per questa occasione per Narni .

Certamente i mezzi Televisivi e la Carta stampata presto veicoleranno questa connessione tra Narni e le favole di Narnia.

Quindi chi e' disponibile a fare qualcosa anche nei ritagli di tempo , in wquesta direzione e' benvenuto.

Rigrazio percio' Mauro che si sta dimostrando un prezioso aiuto.

Riporto anche altri links su Narnia

http://cslewis.drzeus.net/

http://www.cslewis.org/

http://www.cslewisonline.org/

http://www.cslewisonline.com/

http://www.narnia.com/

http://www.narnia.org/

http://www.narnia.8m.com

http://narnia.clarence.com/

http://www.descrittiva.it/calip/0203/narnia.htm

http://www.descrittiva.it/calip/0203/narnia_aw.htm

http://lewis.nu/lankar/lankar.html

avrei piacere di sapere quale e' quello che piu' vi e' piaciuto
**************************************************

giuseppe



Inviato da: Colleoni il 29/12/2003, 19:31
Penso anche io che la carta del Costanzo Show sia quella giusta da giocare però ci vogliono gli agganci giusti. Purtroppo il povero Remo Botondi non c'è più, ,sennò poteva essere lui un ottimo passe-partout per la trasmissione visto che era molto amico di Costanzo. Ci vorrebbe qualcuno che può avvicinare il celebre conduttore e fargli capire l'importanza di questa cosa su Narnia. Abbiamo a Terni Emanuela Aureli, perchè non cerchiamo di parlare con lei in modo che possa essere lei stessa ad introdurci con
Costanzo?
Speranzosamente

Inviato da: Mauro Belvedere il 30/12/2003, 10:11

Giuseppe, è stato un piacere.

Riguardo al film, cosa si potrebbe fare per fare in modo che nell'introduzione del film( che normalmente in questi tipi di film c'è sempre) ci sia un chiaro accenno a Narni( tipo: Narni, Umbria Italy)?

Se a questo( nel caso che avverrebbe) ci si aggiungono delle azioni di marketing ben fatte,potrebbe dare dei risultati ed avere degli effetti imprevedibili.

Un saluto

Mauro

Inviato da: geppo il 30/12/2003, 12:35
Riporto una immagine fatta dai ragazzi delle scuole elementare di Narni.

Le azioni da affrontare a mio avviso sono di natura " GLOCALE" , ovvero bisogna agire a livello LOCALE , ma pensare a livello Globale.

Quindi occorre ad esempio che il Film possa essere presentato in anteprima nazionale a Narni , con il giusto supporto di Mondadori che e' la casa editrice dei libri per l'Italia.

Nello stesso tempo a livello globale bisogna associare il nome di Narni al film di Narnia.

Altra cosa importante e' creare a Narni dei momenti , mostre esposizioni parchi a tema ed altro che diano poi al turista internazionale di cui abbiamo catturato l'attenzione , motivo per ritrovare a Narni qualcosa che e' nell'immaginario di Narnia.

Mi sembra comunque che almeno a livello teorico ci sia materiale su cui lavorare , sono comunque gradite altre idee e suggerimenti.
**************************************************
Saluti
giuseppe

Inviato da: geppo il 31/12/2003, 10:23
Per i film su Narnia , debbo dire che ci sono gia' diverse edizione gia' realizzate , tra cui alcuni film della BBC che riprendono i principali episodi delle Cronache di Narnia, Come
il leone la strega e l'armadio
Principe caspian

oltre a Shadowland con Antony Hopkins
tradotto in italiano

presso Vivinarni si possono vedere alcuni di essi .


Inviato da: geppo il 31/12/2003, 13:17
Ringrazio Colleoni per il suggerimento per il Costanzo Show

Penso anche io che la carta del Costanzo Show sia quella giusta da giocare però ci vogliono gli agganci giusti. Purtroppo il povero Remo Botondi non c'è più, ,sennò poteva essere lui un ottimo passe-partout per la trasmissione visto che era molto amico di Costanzo. Ci vorrebbe qualcuno che può avvicinare il celebre conduttore e fargli capire l'importanza di questa cosa su Narnia. Abbiamo a Terni Emanuela Aureli, perchè non cerchiamo di parlare con lei in modo che possa essere lei stessa ad introdurci


Purtoppo non so come contattare Emanuela Aureli , ma possiamo
cercare insieme la strada...........................

c'e' nessuno che la conosce?????????




Inviato da: Lullo il 31/12/2003, 14:11
A Narni ci sarebbe una persona che ha conosciuto molto bene la Emanuela, però non so dirvi in che rapporti sono ora visto che erano fidanzati ma poi si
sono lasciati.

Inviato da: geppo il 31/12/2003, 19:49
Grazie per l'informazione , ho capito di chi si tratta
e puo' essere un punto di partenza per iniziare bene
il 2004

Auguri a Tutti
e .....ci sentiamo il prossimo anno

Giuseppe

Inviato da: Nequinum il 31/12/2003, 22:00
Complimenti sinceri per questa lodevole iniziativa.

Far conoscere Narnia a Narni penso sia già un buon passo per far poi conoscere Narni in Italia e nel mondo riagganciandosi a questa serie di racconti conosciuti un po' ovunque tranne che nella città da cui traggono il nome; speriamo, però, di non dover annoverare anche questa iniziativa nell'"Almanacco delle Occasioni Perdute".

Ancora complimenti ed in bocca al lupo per il futuro della nostra Narnia!

Inviato da: geppo il 2/1/2004, 11:35
Ringrazio Nequinium per l'incoraggiamento e spero
che questa iniziativa non cada nel dimenticatoio.

Per il 2004 l'idea e' di puntare di piu' sulle Scuole
con iniziative a livello locale e nazionale .

un progetto di base si trova su

http://www.gjc.it/2004/it/mostra.asp?ID=92

avrei piacere di Vostri commenti e suggerimenti su tale iniziativa
per il 2004...........................

geppo

Inviato da: Nequinum il 2/1/2004, 21:56
Direi un progetto interessante.

Ho dato uno sguardo anche agli altri siti segnalati e mi sembrano belli, ma la ciliegina sulla torta sarebbe che ci fosse, specialmente su quelli ufficiali del libro e di Lewis, un accenno alla Narni reale o qualche link.

Saluti.

Inviato da: geppo il 3/1/2004, 17:15

Ringrazio Nequinium per l'interesse al progetto
per i links in effetti ,
la ciliegina sulla torta sarebbe che ci fosse, specialmente su quelli ufficiali del libro e di Lewis, un accenno alla Narni reale o qualche link.

Stiamo lavorando anche su questo , ma ci sono interessi forti e diritti di autore che vanno rispettati, quindi prima bisogna essere piu' forti e con maggiori agganci. In ogni caso qualcosa stiamo facendo infatti coi sono gia' siti che ci linkano da tutto il mondo, ad esempio :

Svezia http://lewis.nu/lankar/lankar.html
Argentina http://narnia3.8bit.co.uk/informacion.html

Ci sono poi siti locali come :
Comune di Narni http://www.comune.narni.tr.it/bacheca/links.htm
Narninews http://www.narninews.it
Scintilena http://scintilena.clarence.com/

infine ci sono siti che parlano dei legami tra Narnia e Narni .

Insieme comunque possiamo trovare altri contatti e possibili collegamenti .
Se avete notizie a riguardo .... sono molto gradite
****************************************

Inviato da: geppo il 4/1/2004, 13:17
Rispondo a Mauro Belvedere che mi sembra molto attivo
e che ama Narni .

E' di pochi giorni fa la notizia che e' stato approvato il PUC per Narni dalla Regione, questo vuol dire che presto avremo finanziamenti per ristrutturare il nostro paese con sinergie tra pubblico e privato.
Vale quindi la pene per attivarsi e conoscere meglio questi Puc
Piani Urbani Complessi, che speriamo non siano molto complessi........

Per Narnia Ringrazio Mauro pe ri molti suggerimenti pubblici e privati che mi ha dato per contattare i media Nazionali in particolare Canale Cinque , che speriamo prossimamente si interessi alla Nostra NARNIA.

Per ora comunque abbiamo solo contatti teorici , ma speriamo che presto si concretizzino, con l'aiuto di TUTTI VOI..........

Sono graditi suggerimenti e critiche per Narnia come favola e come paese.

Una curiosita'.......... chi sa in quale anno Narnia ha preso ufficialmente il nome di Narni ????????








Inviato da: Mauro Belvedere il 4/1/2004, 17:19

1371 d.c ?

Mauro

Inviato da: jena il 4/1/2004, 19:37
in cronistoria narnese di martinori forse c'è la risposta.

Inviato da: geppo il 5/1/2004, 16:51
Rispetto alla domanda:

Una curiosita'.......... chi sa in quale anno Narnia ha preso ufficialmente il nome di Narni ????????


Peronalmente non conosco la risposta infatti nel 1371 DC. ancora negli statuti di Narnia , si parla di Narnia e non di Narni .

Rispondendo poi alla Jena nella cronistoria narnese di martinori , non sono riuscito a trovare tale data.

Si puo' forse parlare di Narni solo dopo l'avvento della lingua volgare , e dopo la Divina commendia di Dante Alighieri , quindi in ogni caso dopo il 1300.


Quindi Narnia si e' chiamata cosi' almeno dal 300 AC al 1400DC.


e' poi ipotizzabile che solo nel 1500 possa essere iniziato tale cambio , ma non si hanno notizie certe a tale riguardo ,

parlando con alcuni amici il nome Narnia risulta negli atti ufficiali dotti ben oltre il 1600 , mentre gli "illetterati" (spesso canonici ed altri addetti alle trascrizioni di nascite ed altri dati anagrafici ) iniziaroro quasi per errore a prendere il nome di Narni .


Ma continuo a non avere notizie certe a riguardo ..................

c'e' nessuno che ne sa di piu'....??????????



Giuseppe









Inviato da: geppo il 7/1/2004, 10:20
Quando Narnia divenne NARNI?????
in cronistoria narnese di martinori forse c'è la risposta.


Ho seguito il consiglio della Jena e nella Cronistoria ho trovato che nelle epigrafi il nome di Narnia e' riportato almeno fino al 1845 .

Questo perche' come dice l'Eroli "per volere della prefettura nemica dell'italiano ". infatti in occasione dell'inaugurazione della nuova strada corriera che fa capo a Piazza del Lago e termina al ponte della LAIA il giorno 22 giugno 1845 opera voluta da Gregorio XVI.

L'epigrafe scritta prima in italiano fu riportata poi in Latino e posta sopra a Porta Ternana , per essere poi rimossa per la costruzione del Mattatoio.

Questo non vuol dire che Narnia si chiamo cosi' fino al 1800 , ma nelle scritture pubbliche come le epigrafi il nome sopravvisse fine a tale periodo.


Altro dato certo e' che nel 1641 i cittadini narnesi posero sulla facciata di
Palazzo dei Priori una lapide del cardinale Pierdonato Cesi che dice cosi':

Pietrodonato
Alteri Caesiorium Cardinali
ob sinceram
civium devotionem
NARNIA Posuit.

MDCXXXXI

Ma la questione resta aperta e chiederei lumi ad esperti Narnesi
ed a tutti Voi.....................

Geppo





Inviato da: _Hendrix_ il 7/1/2004, 13:02
Caro Geppo posso cercare sul Bigotti-Mansuelli-Prandi ma data la mole del libro ci metterò un po di tempo.

Un saluto.

Inviato da: Dott. Bass il 7/1/2004, 13:15
mi metto alla ricerca anche io...

di sicuro è che nel 1861 già si chiamava narni... credo che cmq non ci sia una data precisa... è l'uso comune che di solito porta a volgarizzare un nome...
cmq mi info meglio

Inviato da: Guest il 8/1/2004, 09:54
Ringrazio Bass e Hendrix e speriamo presto di avere loro ulteriori messaggi.

Riporto anche un interessante appunto fatto da Francesco Bussetti su

Quando Narnia divenne NARNI?????
******************************
Peppe, grazie per il calibro ma se mi metti insieme a Marone e Ronci mi
sento proprio scalibrato. Mi pare piuttosto semplice rilevare quando
Nequinum diventa Narnia. Da Narnia a Narni c'è una evoluzione non una
cesura: si passa per Narne, Nargni, Nargie e altro ancora. Mi pare che Narni
si cominci a stabilizzare negli appunti dei viaggiatori settecenteschi. Più
o meno nello stesso periodo anche nella cartografia. Non ho avuto modo di
fare un esame sistematico degli atti pubblici (se non per l'Ottocento e non
per i primi decenni). Però ascolta i calibri veri (sono curioso anche io di
sentire i professori e quanti ancora ne sanno qualcosa). Francesco

SAluti
Giuseppe

Inviato da: fabio r il 8/1/2004, 10:51
Rispetto alla trasformazione del nome: sono d'accordissimo con l'opinione esoressa dal dotto Bussetti: in casi di toponomastica non si può parlare di date precise, l'uso di termini e la loro trasformazione è un processo lento e progressivo (pensate a florentia - fiorenzia - fiorenza - firenze ecc...) che ha a che vedere con lo sviluppo della llingua. a testimonianza di ciò mi rifaccio ad un documento del 1777, pubblicato nel libro "A lume di luna" di pesciaioli, cervelli lazzarini, una intyeressante raccolta di documenti autentici di narni ed il territorio alle seglie dell'età moderna. Bene, in tale documento, domenico de fabj si dice "sacerdote in Narni". Quindi, almeno nell'uso comune post-preposizione, l'etimo è già narni. Molte altre testimonianze nel libro suddetto, dal 700 al 900.
Saluti a tutti.

Inviato da: enrico la talpa il 8/1/2004, 12:04
Faccio un esempio:
Hieronymus "narnensis" Mautini (Ottavio? Girolamo?) nacque a Narni
nel 1563. Non conoscendo il latino mi chiedo se "ensis" di
"NARNENSIS" possa derivare anche da Narnia e non solo da Narni.
Se derivasse solo da Narni il problema sarebbe testè risolto:
basterebbe tornare indietro con i personaggi celebri per individuare
il periodo in cui appare per la prima volta "NARNENSIS".
Io l'ho buttata là (per dirla alla narnese)...
Cosa ne pensi, Fà?

Inviato da: geppo il 9/1/2004, 12:44
Rispondo ad Enrico e Fabio
che ringrazio per i suggerimenti .

stavo pensando che forse vale la pena partire dagli archivi Comunali ed Ecclesiastici
in qualche modo si dovrebbero trovare utili informazioni sulla questione

della data in cui Narnia divenne Narni ,

Anche se come detto e' molto probabile che non esesta una data definitiva , ma solo indicativa di una certa trasformazione del nome.

Saluto anche Mauro e gli amici della redazione di NarniNews.

Giuseppe

Inviato da: geppo il 9/1/2004, 18:47
Leggendo la Cronistoria Narnese del Martinori

ho ritrovato altre piccole curiosita' come nel 1703
si penso di regalare alla Cattedrale un busto d'argento
rappresentante San Giovenale , con un reliquiario al petto ove si leggeva al piede:

JUVENALI MART. PARENTI OPT.
NARNIA UNIVERSA
A. TERREMOTO PRESERVATA
AN.DNI MDCCIII

Quindi il busto che portiamo in processione durante le feste di Maggio
risale a tale data ed ancora porta il nome di Narnia , e ci ricorda un terremoto fortunatamente senza effetti disastrosi.

un saluto ed aspetto Vostri commenti

sulla data in cui Narnia divenne Narni ,

Giuseppe

Inviato da: geppo il 10/1/2004, 09:22
Mi hanno detto che alcuni giorni fa sul Corriere dell' Umbria
e' apparso un articolo su Narnia

c'e' qualcuno che sa in quale giorno e' uscito ????

grazie

Giuseppe

Inviato da: Nequinum il 11/1/2004, 14:33
Se non sbaglio, la copia dell'atlante esposta alla mostra è dei primi dell'800, quindi significa che, perlomeno sulla cartografia ufficiale, a quei tempi Narni si chiamava ancora Narnia, anche se leggendo anche gli altri nomi, mi sembra che un po' tutte le città d'Italia erano ancora nominate in latino (anche Otricoli era Ocriculum) e quindi la cosa potrebbe perdere un po' di significato.

Saluti.

Nequinum.

Inviato da: CeCcHeTtO il 11/1/2004, 15:32
www.narnia.it <---- ma non esiste gia il sito di narni???

Inviato da: Dott. Bass il 12/1/2004, 09:11
Allora...

rileggendo qualche vecchio appunto di Cinematica dei fatti economici e sociali dell'età moderna (esame pallosissimo) voglio fare una precisazione:

inutile cercare nei documenti ufficiali la trasformazione del nome poiche mentre in uso normale della lingua il nome di Narni potrebbe essere iniziato ad essere in auge già dal 700, nei testi ufficiali e soprattutto in quelli ecclesistici (comprese le epigrafi) molto probabilmente non è entrato in uso prima del 900 e spesso neanchè allora visto l'uso e abuso del fascismo del latino per celebrarsi...

dunque credo molto difficile riuscire a datare un evento che sarà durato diversi anni...

ph34r.gif

Inviato da: geppo il 12/1/2004, 11:59
Cerco di rispondere aigli ultimi messaggi.
Intanto ringrazio per l'attenzione ed i suggerimenti
ringrazio anche Mauro che mi ha mandato in privato la data
dell'articolo del Corriere pubblicato ed i riferimenti ( l'articolo era del 7 gennaio) e Leonardo che addirittura me lo ha mandato scannerizzato in rassegna stampa.

Per la Cartina di Lewis e' vero che e' dei primi del 900 e riporta tutti i nomi in Latino , infatti le favole di Narnia hanno ripreso proprio tale nome.

Saluto anche Nequinium , Dott. Bass e Cecchetto e concordo con loro che e' difficile datare il passaggio del nome da Narnia a Narni

Credo comunque che anche la Rivoluzione Francese abbia contribuito a tale passaggio anche se per ora npon ho trovato i dati precisi .


Sono in atesa anche di una risposta di Marone con cui ho parlato a lungo , ma ancora ...tutto tace....


Giuseppe

ps. per i siti per Narni credo che piu' che ne sono e meglio e' ....infondo la rete e ' proprio questo , tante piccole e "grandi "voci messe insieme.




Inviato da: geppo il 12/1/2004, 15:26
Siamo estetiste e frequentiamo un corso di informatica.
Stiamo provando come funzionano i forum e vi mandiamo i nostri auguri di buon lavoro.
Flavia Arianna Francesca Elisa Federica Sara Silvia

Inviato da: geppo il 12/1/2004, 18:37
Andrea Scatolini scrive:


Ho trovato il nome Narni su un documento del 1710 riguardante le miniere
di Stifone:

"Scopertasi la miniera del ferro nelle montagne di Narni, e fattavi la dovuta
esperienza, stimò bene Mons. Ill.mo Tesoriere portarsi personalmente in
detta città su la fine di ottobre dell'Anno 1708 per riconoscere ocularmente
la detta miniera, destinare il Luogo per fare il forno da colare il ferro
e gli altri edificii per la fabbrica del ferro".
Questo scriveva il signor Bordoni nella relazione dello stato delle miniere
della zona di Narni, in provincia di Terni, nel 1710. La scelta cade sul
luogo detto di Stifone, anche "per la vicinanza alla Madonna del Monte,
dove si cava la miniera del ferro più abbondante".
Nell'ottobre 1713 il signor Gio. Tamasso Caminata, genovese, assume per
15 anni la privativa " di fabbricare le latte di ferro stagnato, e non stagnato
di Rame, et ottone, e di fili di ferro, e di cavare il ferro nella ferriera
di Narni concessa dalla Reverenda Camera Apostolica".

e anche in un altro testo del 1739:
Con chirografo in data 3 ottobre 1739 Papa Clemente XII concede l'affitto
delle ferriere "ad Alessio Mattioli da Camerino con privativa di escavare
non meno la vena del ferro, che ogni altro minerale, marmi, pietre preziose
... tanto nelle suddette montagne di Narni e Stiffone quanto in tutte le
altre della Diocesi di detta città, territori della Tolfa, del Castello
di Guarcino ... meno allume e vetriolo" Nonostante il progetto dettagliato
e la valutazione della convenienza economica dell'utilizzo del minerale
importato, la ferriera proseguì l'attività stentatamente fino all'abbandono
nel 1784.

Tratto dalla pubblicazione dell'ICSIM newsletter n°3 Giugno 2003

Inviato da: geppo il 13/1/2004, 20:01
Risposta di Marone
Caro Giuseppe,mettiamo la cosa così: il nome Narni cresce lentamente nel
nostro piccolo mondo medioevale .Vale a dire che il passaggio
,linguisticamente parlando ,è molto lungo ed è praticamente impossibile
stabilire quando ,nell'accezione comune ,Narnia diventa Narni.
Nell'ufficialità possiamo invece dire che ciò è probabile avvenuto con
l'evidenziarsi qui degli effetti della rivoluzione francese . E cioè attorno
ai primi anni dell'800.

Bruno Marone

ringrazio Bruno e Andrea per i commenti e spero prosto di poter trovare il "reggio decreto " che forse ci puo' aiutare a risolvere il dielmma.....

Inviato da: francesca il 14/1/2004, 16:04
biggrin.gif mi sembra che le donne partecipano poco
a questa discussione , quindi voglio dare
un piccolo suggerimento .

Sicuramente a Narnia o Narni ci sono molte donne attive
in vari settori e spero che possano fare sentire presto la loro voce


Donne di Narnia .....facciamoci sentire !!!!!!! biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Francesca da Narnia

Inviato da: bartolucci andrea il 14/1/2004, 16:43
siamo un gruppo di 15 persone intente a creare progetto dedicato alle leggende di narnia , allo scopo di promuovere lo sviluppo del territorio narnese e rivalutarne le potenzialià ... cè nessuno disposto a collaborare con noi , magari fornendoci del materiale necessario allo svolgimento di questa idea !?

saluti Bartolucci andrea
andreatr87@tiscali.it

Inviato da: Cocceio Nerva il 14/1/2004, 16:46
O.T. Andrea ti chiedo cortesemente di visualizzare il topic Narnitur... il vostro proggetto potrebbe lvorare sinergicamnte con questo!

Saluti
Cocceio Nerva

Inviato da: Mauro Belvedere il 14/1/2004, 17:04

Andrea,

ti suggerisco anch'io quello che ti ha appena suggerito Cocceio e ti informo sin da ora, che puoi contare con me( lavoro e famiglia permettendo).
Geppo, già lo sa.

Un saluto

Mauro

Inviato da: geppo il 14/1/2004, 20:15
Andrea mi fa moltissimo piacere l a Tua risposta
e sapere che ci sono persone che si stanno organizzando per Narnia e Narni.

per informazioni di primo livello vedere anche

http://www.narnia.com/

http://www.narnia.org/

http://www.narnia.it

http://narnia.clarence.com/

per altre informazioni............. sono a disposizione
Giuseppe

Saluto anche Mauro e glia altri, credo sia importante creare sinergie per il bene di Narni



Inviato da: geppo il 15/1/2004, 20:27
Vorrei sapere da Andrea
come pensano di procedere nella loro iniziativa ?????????

un saluto a tutti
Giuseppe

Inviato da: giovanni il 16/1/2004, 13:19
frequento un corso di esperto in cartografia ed avrei piacere
di conoscere meglio

La Cartina di Narnia che ho visto alla mostra

sapete da dove viene ????????


e di quale periodo e' ??????????


e' vero che c'e' anche un film in lavorazione su Narnia????????



Grazie

Giovanni


Inviato da: Mauro Belvedere il 16/1/2004, 16:48

Giuseppe,

ne parleremo con calma in privato, però già che sono collegato, volevo agginugere una cosa alla tua idea di fare l'anteprima del film a Narni( magari.........troppo bello per essere vero) ed è questa( che forse hai già pensato)

IMMAGGINA PROIETTARE IL FILM, NELLA ROCCA .........credo che anche per gli organizzatori del film, sarebbe un'accattivante idea , non credi?


Io personalmente penso che la Rocca si presta molto anche ad eventi, tipo quelli che fanno durante l'estate dove invitano cantanti o consegnano premi, etc,etc.
Farlo all'aperto e la ROCCA come sfondo dietro il palcoscenico..................non plus ultra.
Ci avranno mai pensato in Rai o Mediaset? qualcuno glielo avrà mai proposto?


Ciao

Mauro

Inviato da: geppo il 17/1/2004, 08:55
rispondo prima a Giovanni

riguardo alla cartina in lingua latina in cui Lewis prese il nome di NARNIA.

Si tratta di una cartina inglese dei primi del 1900 , facente parte di un atlante .

E' interessante notare i nomi latini delle citta' italiane ed altre curiosita' come la collocazione della "Pannonia".

Per il Film che si sta girando in Nuova Zelanda ne sentiremo presto parlare molto perche' la casa discografica ha progettato di produrre 5 film nei prossimi 10 anni tutti sulle cronache di Narnia e sui vari episodi.

Inoltre si avvarranno dello stesso cast che ha girato " il signore degli anelli ", avendo in pratica molti programmi degli effetti speciali gia' pronti, e sara' inoltre la prosecuzione logica del Signore degli anelli e di Harry Potter.

Per Mauro rispondo che e' sarebbe logico che Narni partecipasse attivamente a questo processo , inoltre a Narnia , c'e' il castello di Car Paravel , che non a caso e' molto simile alla Rocca di Narni e sarebbe la logica , vedendo il sito di Narnia la rocca compare spesso .


Ringrazio anche Andrea ed il suo gruppo per avermi contattato personalmente e credo che anche qui sentiremo presto parlare di questo progetto a cui avro' piacere di partecipare.

saluti a tutti
Giuseppe






Inviato da: Albornoz il 17/1/2004, 20:27

Leggo da qualche giorno questo infervorata discussione riguardante la "favola" di Narnia. Ho dato una letta ai vari siti che qualcuno di voi ha linkato. Ho il dubbio che si stia facendo tanta confusione e che la nostra Narnia non c'entri nulla con quella cui si fa riferimento nei testi citati nei siti e riportati in questa discussione. Non vorrei che con questa storia si alimentassero sogni e si desse la stura all'ennesima delusione narnese.
In caso contrario perchè non passare la palla ai nostri amministratori e far diventare questo progetto un qualcosa di concreto in cui credere ed investire?
Cordialmente dall'alto
Albornoz...tutto meno che un Cardinale (!!)

Inviato da: Mauro Belvedere il 18/1/2004, 11:32

Albornoz,

mettiamo anche il caso che la relazione tra queste favole e Narni, sia solo la coincidenza del nome Narnia, secondo la mia modesta opinione...............nell'eventualità che veramente realizzino questo film( o questi film) gli amministratori narnesi dovrebbero cercare di trovare tutte le maniere possibili( in Rai lavorano, per lo meno 2 giornalisti-presentatori ternani), per fare in modo che nel momento del lancio del film, per lo meno in Italia, i media commentino questa coincidenza del nome ogni volta che si parla del film.

Gia solo questo sarebbe un'eccellente promozione( probabilmente, anche gratis) per il turismo di Narni e tutta la conca ternana, ripeto: TUTTA LA CONCA TERNANA


Comunque quello che stiamo facendo in questo momento Io e te ( ossia fare 4 chiacchiere), servirà , se ce ne fosse bisogno, a mettere la pulce nell'orecchio all'amministrazione, con lo scopo di forzare loro a fare tutto il possibile per non " miss the chance".

Un saluto

Mauro

Inviato da: elisa il 19/1/2004, 13:40
per me Narnia ed il Film sono uno strumento di marketing micidiale
e sarebbe assurdo non utilizzare questa opportunita' .

Comunque a Narni siamo specialisti in disfattismo
ed e' piu' facile criticare che costruire


Speriamo bene........... mad.gif mad.gif mad.gif

Inviato da: Chico Mendez il 19/1/2004, 14:39
per mauro belvedere: mi piacerebbe sapere chi sono i giornalisti presentatori ternani che lavorano in Rai. aspetto notizie, grazie

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 19/1/2004, 15:25

Per Chico Mendez.

1) Pino Strabioli, presentatore di Cominciamo bene............Rai 3
2) Moreno Cerquetelli( periodista che tratta di temi culturali sulla Rai) al quale già abbiamo inviato informazioni su Narnia.
3) ai miei tempi c'era anche un narnese, non so se lavora ancora in Rai..............mi sembra che faceva programmi anche in radio

Un saluto

Mauro

p.s. a me mi hanno insegnato che ....volere è potere( sempre con qualche eccezione,chiaramente......non si può diventare Re, se non sei figlio del Re( rimani ben chiaro che non sono partitario della nobiltà e dei relativi titoli nobiliari)



Inviato da: geppo il 19/1/2004, 18:50
Partendo dal fatto che Narnia e' il nome della nostra citta' dal 299 a.c.
e che non ci sono altre citta' in tutto il mondo con tale nome ,

almeno questo e' un fatto certo ed inconfutabile.

Comunque vediamo cosa abbiamo da perdere e cosa abbiamo da guadagnare da questo fatto , come Narnesi.

E' come dire che Collodi , con Pinocchio , non c'entra nulla .....
non vi pare.

Concordo con Mauro specialmente nel Post Scriptum
addirittura Lewis dice che " se uno e' stato Re o Regina di Narnia ,anche per un giorno , Sara' Re o Regina per Sempre"
Volere e ' potere , ma spetta a tutti noi far si che una favola possa divenire realta'


Inviato da: Nequinum il 19/1/2004, 22:51
Editando semplicemente "narnia" su "Google" mi sono apparsi la bellezza di 215.000 siti e oltre a quelli, commerciali e non, dedicati al libro, me ne sono apparsi molti altri che in un verso o nell'altro in tutto il mondo "sfruttano" il nome Narnia:

- http://www.narniaworld.com/ gruppo rock svedese;

- http://www.virtualnarnia.com/ attività per bambini;

- http://www.narniafarms.bc.ca/ prodotti biologici in Inghilterra;

- http://www.narniapets.com/ allevamento e addestramento cani nell'Illinois;

- http://narnia.dejagers.net/ casa vacanze sul lago Michigan;

- http://www.descubrenarnia.com/navega/default.htm organizzazione di escursioni in Spagna;

- http://raresteeds.com/NarniaFellPonies/ allevamento di cavalli in Germania (?);

senza contare i gruppi di discussione e tutte le comunità virtuali che ne portano il nome.

Mi chiedo allora, sarà giusto o no che lo sfruttiamo un po' pure noi che siamo i veri abitanti di Narnia o vogliamo farci sfuggire ancora l'ennesima occasione per rilanciare la nostra città?

Forse il giorno i cui i nipoti dei miei nipoti andranno sulla luna potranno dire "veniamo da Narnia" e nessuno li prenderà in giro rispondedo loro "e io da Paperopoli".

Saluti.

Nequinum.

Inviato da: Mauro Belvedere il 20/1/2004, 10:55

Mi permetto di aggiungere,riguardo al film, che nella vita la fortuna bussa alla porta, poche volte.....o forse solo una.......................bisogna stare attenti e pronti quando questa fortuna busserà.............io credo che questa cosa del film di Croniche di Narnia, è una " bussata", che non si può non sentire o far finta di non sentire.


Un saluto


Mauro

Inviato da: geppo il 20/1/2004, 13:34
Mi ha molto divertito ed interessato il commento di Nequinium e condivido in pieno quanto detto in particolare a me e' gia' successo che mi ha preso in giro perche' venivo da Narnia
( Forse il giorno i cui i nipoti dei miei nipoti andranno sulla luna potranno dire "veniamo da Narnia" e nessuno li prenderà in giro rispondedo loro "e io da Paperopoli".)

per il film la cosa e' certa e sicura a meno di difficilissimi ripensamenti.
Infatti tutto e' pronto dal Signore degli Anelli e meta' del lavoro e' gia' stato fatto e potra' essere riutilizzato specialmente gli effetti speciali ed i programmi per la grafica computerizzata.

Quindi non e' che abbiamo molto tempo a disposizione prima che ci scoppi la cosa in mano.

Direi di organizzare un comitato operativo per Narnia ed il suo potenziale di marketing turistico e territoriale

Si accettano adesioni

Saluti
giuseppe






Inviato da: geppo il 20/1/2004, 19:57
Mi sono dimenticato di rispondere a Mauro
che ringrazio per i molti messaggi e per l'amore che dimostra per Narni

anche se e' da poco tornato in citta'.

per il Film c'e' un sito che segue solo gli sviluppi ed aggiorna su di essi
potete trovarlo su

http://cslewis.drzeus.net/

saluti a tutti

Giuseppe

Inviato da: Annamaria il 21/1/2004, 16:21
Seguendo le istruzioni indicate per il film ho letto che per il film su Narnia:

Children’s Casting and Accepted Screenplay
1/19/2004: NarniaWeb has learned that about one thousand children have been auditioned and that the production will soon be casting from the short list. It has also been confirmed that pre-production is forging ahead and that the studio has an accepted screenplay and budget.

Sembra quindi che sono stati ascoltati per una prima audizione oltre mille ragazzi e ragazze da cui scegliere i protagonisti per il film
Le Cronache di Narnia.

chiedo conferma dato il mio scarso inglese.



Inviato da: Mauro Belvedere il 21/1/2004, 17:40
Annamaria,

si qui sembra che abbiano fatto una audizione a un migliaio di bambini e che presto ne sceglieranno un lista più ridotta.Hanno anche confermato che la preproduzione sta andando avanti con il progetto e che lo studio cinematografico ha gia un preventivo ed un " copione"( esattamente è un'altra parola ma non mi viene adesso), accettati o avallati.


Sembra proprio che ancora abbiamo tempo per organizzarci prima del lancio di questo film.


Credo che di tutto questo, la cosa più importante è che il film , nel titolo, non ometta la parola Narnia( che apparentemente sembra di no)

Un saluto

Mauro

Inviato da: Freddy il 22/1/2004, 00:45
Non vorrei frantumare le belle speranze ma....
se seguite questo link
http://tinyurl.com/2sd76 arrivate su amazon dove vendono diversi dvd di una serie trasmessa dalla BBC sul soggetto delle Narnia Chronicles

Oltretutto ho visto gli altri link... non e' che si rischia di fare tanto baccano per una delle tante Narnia esistenti realmente o solo nella fantasia di qualche scrittore ma non certo in un unico esemplare (il nostro)?

Oltretutto la Narnia di cui si discute in questothread mi pare molto vicino ad un pubblico inglese. Nel resto del mondo?

Freddy

Inviato da: geppo il 22/1/2004, 11:02
Grazie ad Annamaria e Mauro abbiamo notizie ppiu' aggiornate
( al 19 Gennaio2004 ) sulla produzione di questo film che sembra in fase di produzione come da programma , infatti il film si dovrebbe iniziare a girare a meta' 2004 ed uscire nel 2005 .

Ma i tempo non sono poi cosi' lontani.

Ho letto anche la risposta di Freddy e non ho capito cosa volesse dire

infatti quella e' una delle molte edizioni della serie di Libri da cui sono gia' stati tratti film di successo come e' ben visibile nella mostra
tanto che le copertine esposte come detto sono solo una cinquantina
delle oltre 600 gia' da me reperite in vari formati oltre ai libri ci sono

audiocassette, videocassette delle BBC, CD-Rom , DVD addiruttura un Film con
Antony Hopkins che tratta della vita di Lewis.

E' vero che i libri sono tratti dalla letteratura e mentalita' Anglosassone, ma e' anche vero che i maggiori successi mondiali di questo ultimo periodo sono partiti da dei libri come Il signore degli anelli ed Harry Poter.

Vedete che fine a fatto Pinocchio..... con tutto il rispetto per l'opera di Benigni.

Narnia e' un successo annunciato sia per la popolarita' del libro , che maggiormente per le case cinematogafiche che lo producono e per gli investimenti messi in campo, si parla di olre 300 miliardi di vecchie lire.

Comunque anche a Collodi si lamentarono perche' Benigni non parlo' di Collodi per il lancio del film ed a Narnia ....il lamento e' libero.......

Meditate gente!!!!!!!!!!!




Inviato da: Freddy il 22/1/2004, 12:05
QUOTE (geppo @ 22/1/2004, 11:02)
E' vero che i libri sono tratti dalla letteratura e mentalita' Anglosassone, ma e' anche vero che i maggiori successi mondiali di questo ultimo periodo sono partiti da dei libri come Il signore degli anelli ed Harry Poter.

Vedete che fine a fatto Pinocchio..... con tutto il rispetto per l'opera di Benigni.

Narnia e' un successo annunciato sia per la popolarita' del libro , che maggiormente per le case cinematogafiche che lo producono e per gli investimenti messi in campo, si parla di olre 300 miliardi di vecchie lire.

Comunque anche a Collodi si lamentarono perche' Benigni non parlo' di Collodi per il lancio del film ed a Narnia ....il lamento e' libero.......

Che c'azzecca Harry Potter col discorso che stiamo facendo su Narnia?
Che c'azzecca Collodi con Narnia?

Sto dicendo che mentre Collodi (e Pinocchio, soprattutto) sono un luogo e una personaggio localizzati e individuabili senza ombra di dubbio, a me pare che di Narnia se ne possano trovare / supporre almeno una decina

Alla fine anche a me piacerebbe questa similitudine tra l'opera di Lewis e Narni, sto semplicemente dicendo che forse correte un po' troppo e che lo stesso discorso lo potrebbero fare, con motivazioni altrettanto convincenti, in tanti altri.

Mentre sono piu' d'accordo con iniziative come quella in gestazione (vedi Belvedere Cocceio e altri)
Valorizziamo quello che c'e' e non qualcosa che puo' essere contestato in qualsiasi momento

Sta storia di Narnia e' tutta da costruire mentre c'e' da sorreggere e promuovere quello che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni

Ripeto, non voglio fare il guastafeste. E' solo il mio pensiero su sta cosa

Inviato da: Albornoz il 22/1/2004, 12:32
Caro FReddy, se non io non fossi sicuro di non soffrire di sindromi da sdoppiamento comincerei ad avere seri dubbi sul fatto che quello che hai scritto te nel post qui sopra, lo abbia scritto IO. laugh.gif laugh.gif laugh.gif
Questo per dirti che condivido e sottoscritto appieno le tue considerazioni. Putroppo a Narni abbiamo il pessimo vizio di lasciarci prendere dai facili entusiasmi ad ogni stormir di vento ed ora questa cosa lanciata dal buon Fortunati sta creando delle inutili illusioni attorno ad una cosa che NON ESISTE!
Preoccupiamoci, invece, come afferma anche Freddy, di valorizzare quello abbiamo. Questa cosa di Narnia rischia di fare la fine che ha fatto PONTE CARDONA. Ve la ricordate la favolettra di NARNI CENTRO D'ITALIA?
Non aggiungo altro...

Inviato da: Mauro Belvedere il 22/1/2004, 13:46


Ciao Freddy,

grazie per il tuo appoggio sulla nostra iniziativa.

Riguardo a Narnia( anche se ne possiamo parlare privatamente già che ci vediamo spesso) vorrei fare una considerazione:

Non ho molto tempo per navigare nei siti di Narnia, pero da quello che ho capito è un racconto basato nel medio evo.Giusto? Se è cosi credo che la nostra Narnia, abbia molto più a che vedere con le Croniche di Narnia che il gruppo rock svedese.......o dei vari allevamenti...........
Adesso quello che ho detto qualche post fa e che voglio ripetere è il seguente:

credo che noi dovremmo approfittare della relazione tra questi due nomi, anche se la percentuale della stessa relazione è minima.....................che voglio dire con questo...........................esempio:

immaggina che su Rai e Mediaset il giorno del lancio di questa eventuale mega produzione( che proprio per il fatto di essere inglese, ha molte più possibilità di avere una copertura mondiale che un film italiano) i giornalisti o presentatori dicano, per esempio( esempio fatto di corsa):

oggi uscita del film dai racconti di Lewis basati nel medio evo dal nome Croniche di Narnia,( che ironicamente o casualmente porta lo stesso nome antico della città medioevale Umbra, Narni)

Già solo questo; è pubblicità............ed è questo che secondo me dovremmo cercare di ottenere...................poi a volte una cosa tira l'altra e sempre con azioni di marketing potremmo cercare di non far cadere questo accenno fatto sulle televisioni nazionali, nel vuoto.
Se poi invece della sola relazione dei nomi c'è anche qualcos'altro( ad esempio il Castello con la Rocca, se non ho capito male) tanto meglio.

Credo che per una volta tanto, dovremmo essere un pochino più "sfacciati".
In televisione di " bufale o mezze verità" se ne vendono tante.............e la nostra credo che non sarebbe ne l'una ne l'altra( sarebbe solo una coincidenza ben sfruttata).


Un saluto

Mauro

Inviato da: Freddy il 22/1/2004, 15:06
QUOTE (Mauro Belvedere @ 22/1/2004, 13:46)
Non ho molto tempo per navigare nei siti di Narnia, pero da quello che ho capito è un racconto basato nel medio evo.Giusto? Se è cosi credo che la nostra Narnia, abbia molto più a che vedere con le Croniche di Narnia che il gruppo rock svedese.......o dei vari allevamenti...........
Adesso quello che ho detto qualche post fa e che voglio ripetere è il seguente:

credo che noi dovremmo approfittare della relazione tra questi due nomi, anche se la percentuale della stessa relazione è minima.....................che voglio dire con questo...........................esempio:

immaggina che su Rai e Mediaset il giorno del lancio di questa eventuale mega produzione( che proprio per il fatto di essere inglese, ha molte più possibilità di avere una copertura mondiale che un film italiano) i giornalisti o presentatori dicano, per esempio( esempio fatto di corsa):

oggi uscita del film dai racconti di Lewis basati nel medio evo dal nome Croniche di Narnia,( che ironicamente o casualmente porta lo stesso nome antico della città medioevale Umbra, Narni)

Già solo questo; è pubblicità............ed è questo che secondo me dovremmo cercare di ottenere...................poi a volte una cosa tira l'altra e sempre con azioni di marketing potremmo cercare di non far cadere questo accenno fatto sulle televisioni nazionali, nel vuoto.
Se poi invece della sola relazione dei nomi c'è anche qualcos'altro( ad esempio il Castello con la Rocca, se non ho capito male) tanto meglio.

Credo che per una volta tanto, dovremmo essere un pochino più "sfacciati".
In televisione di " bufale o mezze verità" se ne vendono tante.............e la nostra credo che non sarebbe ne l'una ne l'altra( sarebbe solo una coincidenza ben sfruttata).


Un saluto

Mauro

Da quel che ho capito io sono racconti basati sulla Bibbia, quindi ambientati in modo non cosi' ... "narnese" ... non mi viene un altro termine in questo momento.
Sono storie per bambini ma che non si basano su conoscenze, fatti o luoghi reali. E oltretutto e' tutto molto orientaleggiante (il simbolo della storia e' un leone, mi pare). Se vai su www.narnia.com saprai tutto. Addirittura ci sono i personaggi vestiti come quelli di Ali' Baba' e i 40 ladroni, dai....

Pero' gia' mi consola che sei (siete?) conscio della prossimita' con la "bufala" :-) passami il termine.

Ma la paura mia e' che, dato che l'accostamento e' cosi' fumoso, cio' che si cerca (l'appoggio dei media) diventi un boomerang.

Insomma, ribadisco: meglio puntare sui nostri Priori, la Corsa all'Anello e Erasmo da Narni detto il Gattamelata. Quelli non ce li leva nessuno ... :-)

Piuttosto: si indica un concorso internazionale e si premi la piu' bella storia medievale ambientata su Narni. Con 3 diversi categorie di premio:
1) quella piu' fedele al periodo storico
2) quella piu' originale
3) quella che meglio ha presentato Narni

Le sezioni possono essere:
1) video
2) video 3d
3) racconti
4) pittura

Ci fai libri, videocassette, dvd, cd rom, museo, convegni, lezioni ai bambini delle scuole di ogni dove che possono venire a Narni ed essere ospitate alla Rocca (magari) ... insomma c'e' solo da sbizzarrirsi

E lo sai che ti dico? Il premio lo chiami proprio "Narnia and its chronicle, the real ones"... e chi vuol capire, capisca :-))

Se ti gira ci avvii pure la produzione di oggettistica varia... Anzi mo' me sa' che lo faccio.. apro un sito e vendo le magliette :-))))

Freddy

Inviato da: Freddy il 22/1/2004, 15:08
QUOTE (Freddy @ 22/1/2004, 15:06)
Piuttosto: si indica un concorso internazionale e si premi la piu' bella storia medievale ambientata su Narni. Con 3 diversi categorie di premio:
....

Preso dalla foga ho citato malissimo il messaggio di Mauro e ho dimenticato di dire che quella del premio e' solo un esempio di come sfruttare i nostri tesori

Non volevo certo fare quello che scopre l'acqua calda o le tazzine col manico a sinistra (Toto' perdonami tongue.gif )

Inviato da: geppo il 22/1/2004, 17:30
QUOTE
Pero' gia' mi consola che sei (siete?) conscio della prossimita' con la "bufala" :-) passami il termine.


Mi sembra che Freddy sia piuttosto male informato su Lewis e Narnia , infatti stiamo parlando di uno dei professori di OXFORD e CAMBRIDGE ,
che prima di scrivere un libro , ha pesato ogni parola da un punto di vista filologico , storico e morale. Infatti Lewis conosceva perfettamente il latino , tanto da tenere fluenti corrispondenze in tale lingua a livello internazionale.
Inoltre conosceva perfettamente le opere di Livio, Plinio il Vecchio e Plinio il giovane , di Tacito ed altri grandi Latini. Aveva infatti studiato i grandi classi ci a cui si e' ispirato per Narnia tra cui l'Iliade e l'Odissea ( per questo ci sono i grandi temi del viaggio) la divina Commedia e su Dante ed il rinascimento italiano ha anche scritto dei saggi importanti, per passare poi a Milton con il Paradiso Perduto e le allegorie con il paradiso terrestre.

Stiamo quindi parlando di uno dei piu' grandi dotti del 1900 a livello mondiale. Percio' non poteva non conoscere Narnia in Italia , la dimostrazione ulteriore e' che nella cartina del suo Atlante geografico in lingua latina Lewis sottolineo' il percorso delle grandi strade consolari e della Flaminia , e certamente oltre a sottolineare NARNIA conosceva il Ponte di Augusto , come tutti i letterati e le persone colte che affidavano al gran tour un momento importante della loro vita ( vedi le molte stampe, litografie e quadri ) che rappresentano il ponte d'Augusto.
Questa opera a mio avviso dovrebbe essere maggiormente studiata e valorizzata , infatti oltre a spendere miliardi per un restauro pur necessario, si potrebbe anche spendere poche lire per la cultura ed approfondire tale argomento.

Invito poi Freddy a visitare il sito http://www.narnia.it, che e' diviso in due sezioni precise e distinte quella di Narnia e quella di Narni .

Trovera' uno dei piu' interessanti rapporti sul Gattamelata in circolazione, oltre ad altre glorie locali come Caterina Franceschi Ferrucci e GAleotto Marzio .

Concordo con Mauro che se anche oltre tre anni di studio ,su Narnia e Lewis , possono essere considerati una bufala , il solo fatto di utilizzare al meglio le sinergie certe tra Narnia di Lewis e Narni , potrebbero portare Narni alla ribalta mondiale e valorizzare quindi anche tutto quello di cui noi Narnesi , tanto piu' il sottoscritto , andiamo fieri , dalla corsa all'anello a cui partecipo ormai da quando avevo 16 anni , alle molte risorse storiche e artistiche di cui possiamo andare fieri e che nessuno rinnega.

Mi scuso per la lunghezza e ringrazio Freddy per avermi dato la possibilita' di meglio far conoscere questo argomento.
Giuseppe





Inviato da: Freddy il 22/1/2004, 17:45
QUOTE (geppo @ 22/1/2004, 17:30)
Concordo con Mauro che se anche oltre tre anni di studio ,su Narnia e Lewis , possono essere considerati una bufala

Geppo sei sicuro di aver capito a cosa mi riferisco quando parlo di bufala?

Non e' che una proposta diventa oggettivamente valida in proporzione al fascino che suscita.

Cerca di capire che l'assioma Narni - Narnia puo' essere visto da piu' di qualcuno come una bufala. E' questo quello che sto dicendo e NON che Lewis era un pazzo visionario.


Inviato da: Mauro Belvedere il 22/1/2004, 18:06

Mi intrometto un'altra volta:

1) non c'è miglior maniera per chiarire le cose che....... .parlando.Perciò considero positivo questo scambio di idee.
2) riferendomi al mio post anteriore ed in particolare a come arrivare in televisione credo che oltre a sfruttare qualche programma culturale serio.............come alternativa, potremmo sfruttare questi programmi che vanno tanto di moda adesso( vedi: Striscia la notizia, al Iene ed altri) che hanno sempre un bisogno impellente di ricevere notizie per poi trasmetterle............e anche se la maggiorparte di notizie sono basate su denuncie o investigazioni.............credo che anche la nostra potrebbe interessargli.

Un saluto

Mauro

Inviato da: geppo il 23/1/2004, 09:13
Questo nostro forum inizia ad interessare anche alla stampa, infatti sono stato intervistato da un giornalista del corriere dell'Umbria , che voleva sapere di Narnia e Narni e quando il nome di Narni e' diventato tale, oltre ad alcune impressioni gli ho detto di visitare questo Forum .

Quindi se vedere un articolo con i Vostri nick name , fatemelo sapere.


Per la televisione , ho imparato che in Italia e' dura, comunque continuiamo i contatti e vediamo cosa succede , con Mauro Belvedere , stiamo provando varie vie ed alla fine qualcosa uscira.

Ero stato contattato durante le feste di Natale dalla Rai per uno mattina , e mi avevano chiesto di andarci la mattina di Natale , ma come potete capire abbiamo rimandato l'incontro ad altra data , anche perche', a mio avviso e' importante avere uno spazio , ma non uno spazio a tutti i costi.

Personalmente preferisco ancora per un poco seminare , con le scuole , tramite internet ed a livello locale . Poi ..... saranno loro a cercarci.

La cosa certa e' che Narnia e le favole di Lewis diventeranno un patrimonio
della nostra cultura , lasciatevelo dire da uno che quando i computer erano un oggetto del mistero, ha creduto ed investito su di essi , anche quando tutti dicevano che erano solo una moda transitoria, addirittura dannosa per l'umanita.






Inviato da: Annamaria il 23/1/2004, 15:51
Personalmente sono interessata al Film su Narnia
avendo visto gia' Harry potter ed il signore degli anelli.

E mi sembra che ci sia grande fermento tra gli appassionati di questo genere
ad esempio ho letto che stanno cercando un distributore mondiale , oltre ad avere un certo contatto con il film di SHREK che mi sembra sia l'omino verde delle nuove favole realizzate con il computer:

Production company Walden Media (Holes) seeks a distributor for its film based on the second volume of C.S. Lewis' seven-novel series. In The Lion, the Witch and the Wardrobe, four children travel through a closet and enter the kingdom of Narnia, where they meet the lion Aslan.

Many of the pieces for the production expected to start this year already are in place, including a New Zealand locale, director Andrew Adamson (Shrek) and Weta Workshop, the effects house that won Oscars for its work on Rings.

Adamson, who first read the storybooks as a boy, says, "I always thought Narnia was real. I don't want to make the book as much as my memory of the book. Aslan has to be a talking, emoting character."



See the whole article at: http://www.usatoday.com/life/movies/news/2004-01-20-fantasy-films-main_x.htm

ho capito bene???????????????????????????????????????''

help


Inviato da: geppo il 23/1/2004, 20:29
Andrew Adamson e' il direttore degli effetti speciali di Shrek , che e' andato in onda da poco in televisione su canale5 , si tratta della favola dell'omone verde , tanto dolce che si innamora della giovane principessa che poi si rivelera' anche essa un "orchetta verde". Il film non ha personaggi reali , ma e' completamente prodotto al computer .

Andrew Adamson e' il direttore anche delle Cronache di Narnia
per il resto speriamo in una piu' fedele traduzione di qualche nostro collega di forum.............


Inviato da: LO SCETTICO il 24/1/2004, 12:26
Beati voi che c'avete tutto questo ottimismo.Mi viene quasi da invidiarvi!Narnia, il film, il collegamento tra la mitologia e il nostro amato paesello....bah, secondo me state per da una capoicciata che ve rimarranno i bernoccoli per diverso tempo. Comunque, come si dice, contenti voi!
Ho pronto il necessario per gli impacchi!!!

Inviato da: _Hendrix_ il 24/1/2004, 12:54
Ora capisco perchè narni sta morendo. Perchè è piena de gente come te.

Inviato da: Bruno il 24/1/2004, 20:28
Ho visto che in America fanno addirittura un festival di un mese
su Narnia ed i libri di Lewis

ne sapete nulla



Inviato da: Pakito il 24/1/2004, 21:14
Probabilmente trovi qualcosa nei pot precedenti

Inviato da: Mauro Belvedere il 25/1/2004, 09:37


Comunque anche se non ne venisse fuori nulla..............non vi stupite..................................a Terni non hanno fatto certo molto meglio con San Valentino..........................sad reality...............sarà l'aria inquinata della zona............probabilmente

Un saluto


Mauro


p.s. scusate ma oggi sono un po negativo

Inviato da: Mauro Belvedere il 25/1/2004, 10:20

Nel post anteriore mi sono dimenticato di fare anche un altro esempio:
SAN GEMINI................guardate Chianciano Terme o Fiuggi....................................................SI, SI .sicuramente arriva l'aria inquinata anche a San Gemini.


Voglio allegare una delle due lettere che sto inviando a tutte le istituzioni ternane ed umbre in generale.Questa lettera già l'avevo messa in un mio post, pero voglio postarla di nuovo, perchè ci ho aggiunto qualcos'altro e perchè credo che in questo post navigano molte persone.

Un saluto

MauroEgregi Signori,

Con il Vostro permesso, vorrei commentarVi un tema che mi è stato sempre molto a cuore e che adesso che il contatto con le alte cariche governative è più facile, sento la necessità di dover fare.

Il tema in questione è: Terni e San Valentino


Prima di entrare nel vivo della questione, vorrei sottolineare che la città di Terni è veramente molto più bella di prima e che ho la sensazione che finalmente si è capito quale è il vero potenziale turistico di tutto il comprensorio ternano (per chi come me ha fatto sempre parte del settore turistico, questo non può che far piacere ancor più considerando il fatto che sono tornato a vivere qui dopo dieci anni trascorsi in Costa Rica)
Vivendo molti anni all’estero, in differenti Paesi, ho potuto constatare una cosa che purtroppo è una realtà. Le spiego: per esperienza personale Le posso assicurare che se Lei chiede ad un straniero se conosce San Francesco, Le risponderà.....si, San Francesco d’Assisi. Se invece Lei chiede se conosce San Valentino, molto probabilmente saprà a mala pena che è un santo Italiano.
Questa è una cosa che mi ha sempre irritato, perché avere la fortuna di essere la città di uno dei santi più famosi al mondo e sicuramente il più commercializzato, ed essere allo stesso tempo una città sconosciuta a livello internazionale (e purtroppo quasi sconosciuta a livello nazionale),onestamente mi risulta veramente triste ed incomprensibile (forse sono troppo campanilista?)

Le varie amministrazioni comunali avranno fatto sicuramente qualcosa a riguardo e faranno ancora altro, però secondo me il risultato ottenuto fino ad ora non è quello che sia giusto che sia. Per recuperare il tempo perduto, a mio modesto parere, c’è bisogno di un’azione di forte impatto sull’opinione pubblica.
A tale scopo, mi domando: perché non proporre alla Rai di fare un film su San Valentino? Se le mie informazioni sono esatte, la leggenda di S.V può essere un eccellente copione per un film (tanto più adesso che si parla molto di fraternizzare le differenti fedi religiose e della necessità di più amore tra i popoli).
I film della Rai, sono molto richiesti in tutto il mondo, ancor più quelli che trattano temi religiosi (coinvolgerci Franco Zeffirelli sarebbe il massimo).Sono convinto del fatto che se ben strutturato (evidenziando chiaramente che Terni è stata teatro di questa storia) sarà una vetrina mondiale, con risultati imprevedibili ed incalcolabili. Sarebbe il primo passo per relazionare definitivamente questa nostra città a tutto quello che concerne San Valentino e tutto il marketing che gli gira intorno. Sapete che stanno girando un film sulla vita di Don Bosco?
So benissimo che purtroppo un personaggio religioso si è ormai trasformato in un business , pero cosi gira il mondo e non lo possiamo fermare (oltre tutto non è certo l’unica eccezione)……………..ma perché non coglierne i frutti noi, avendone diritto?…………perché lasciare ad altre città e persone questa opportunità? (vedi le fabbriche di cioccolatini).

Parlando di queste fabbriche di cioccolatini e di tutte le altre aziende che con l’immagine di San Valentino a febbraio si arricchiscono, mi domando: non può Terni chiedere alle autorità competenti di esigere che accanto al nome di San Valentino nelle scatole e nelle confezioni appaia anche un’epigrafe del tipo: S.Valentino patrono di Terni, Umbria, Italy ?





Con tutto il rispetto e l’ammirazione che ho per Libero Liberati, io sono convinto che lo stadio si dovrebbe chiamare “Stadio San Valentino”. Se questo fosse già accaduto, per lo meno in Italia la relazione tra Terni ed il suo Santo, farebbe parte della coscienza popolare italiana (come S.Francesco e la sua Assisi, con tutti gli introiti economici che questa relazione genera.) con conseguente maggior peso specifico della nostra città sul territorio nazionale. Dovremmo approfittare della realizzazione del nuovo stadio( sperando che avvenga).Il cambio di nome, potrà all’inizio causare qualche critica, pero sono sicuro che se ai tifosi si fa capire che è per l’interesse di tutta la città, poco a poco si abitueranno.

Adesso che la Ternana andrà in serie A e che su Espn, Sky, Euronews e Rai International qualche nostra partita, o spezzoni di essa, saranno trasmesse in tutto il mondo, quale migliore vetrina per dire” Terni città di San Valentino”?
A questo proposito ho una considerazione da fare: dovrebbe e potrebbe la Ternana Calcio aiutare a promuovere la città di Terni più di quello che sta già facendo con gli ultimi ottimi risultati calcistici ottenuti?………………Io credo proprio di si, come ? ad esempio mettendo sulle magliette delle FERE, una frase tipo: Terni città di S.Valentino (per lo meno nel mese di Febbraio).
Oppure, mettendo nei pannelli pubblicitari che appaiono dietro ai giocatori ed allenatori, nella sala stampa durante le interviste del dopo partita, la dicitura sopraindicata. Adesso che le televisioni nazionali quasi ci snobbano, forse non è cosi necessaria ed utile, pero quando saremo in serie A, lo sarà.

Un’altro modo per legare e promuovere la figura di San Valentino e Terni, potrebbe essere quella di includere la dicitura: Terni città di San Valentino, nello stemma (logo) della città( mi sembra che adesso non ci sia).Cosi le persone che non sono di Terni, potranno leggerlo e venirne a conoscenza, in vari modi come per esempio: le lettere postali,i biglietti della Ternana,le fatture e colli delle aziende ternane ,ecc.ecc.

Per concludere, egregi Signori, non so se queste mie considerazioni sono fattibili o meno, però ho la piena convinzione che possiamo e dobbiamo fare di più (ho sempre percepito la mancanza di convinzione nelle possibilità che realmente questo nostro comprensorio ha, non capendo tuttora la ragione da parte dei ternani), perché abbiamo questa fortuna di nome San Valentino che altre città non hanno e che non possiamo e non dobbiamo farci scappare.


RingraziandoVi anticipatamente per la Vostra cortese attenzione, Vi porgo i miei più distinti saluti .



Attentamente



Mauro Belvedere



Inviato da: Svalentino il 25/1/2004, 23:35
Non sò dove, ma ho letto sicuramente su qualche giornale locale che presto si farà il film su San Valentino... addirittura mi sembra che stavano cercando gli ambienti dove girare le scene, a partire da Papigno e Centro Multimediale.

Per quanto riguarda la Ternana, bocca tua santa! Però ci manca mezzo campionato... intanto speriamo che San Valentino ci assiste!

Solo un piccolo particolare stona: Sky, i cartelloni allo Stadio, le scritte dietro alle interviste: Ci vogliono i Soldi per andare a finire li dietro, e se si scrive San Valentino patrono di Terni, si tolglie spazio agli sponsor che scrivono: San Quattrino protettore dei calciatori!

Inviato da: Svalentino il 26/1/2004, 00:03
A proposito di televisioni, di Striscia e di Bufale, attenzione a non andare a finire in tv proprio come "bufalari" ed essere sputtanati da Ezio Greggio e compagnia bella;

...e meno male che la storia di Ponte Cardona centro geografico d'Italia si stia smontando, perchè il punto indicato dall'IGM non è Ponte Cardona, bensì un anonimo boschetto situato lungo le pendici di Monte Ippolito, dalle parti della cava di Cipiccia.
Ci mancano un paio di km a Ponte Cardona e me lo ha fatto notare un perfetto sconosciuto dotato di GPS che andava cercando Ponte Cardona con le coordinate geografiche invece che seguendo i cartelli...
L'attenzione rivolta a Ponte Cardona giustamente non era intesa a fare di Narni il centro d'Italia, ma era un modo di portare all'attenzione un monumento che andavamo perdendo, poi c'e' stata la volontà di ristrutturarlo e di recuperarlo per quello che è: Un ponte romano di una colossale (per l'epoca) opera idraulica, un acquedotto lungo 13 km che ha funzionato per quasi due millenni...
Forse vale la pena veramente di lavorare molto su quello che c'e'.
Ben vengano i richiami a Narnia, ben venga il film che sicuramente creerà interesse anche intorno a Narni, sfrutteremo la scia, ben venga questa lunga scia, ben vengano gli abili giornalisti, quelli che mandarono la Pornostar alla ribalta nazionale, ben venga e continui questa voglia di capire, di comprendere e di proporre idee, questo qui non sembra un forum di una città che dorme. Chissà che Narnia non faccia sobbalzare i narnesi assopiti, chissà che tanto clamore non risvegli una coscienza che và in letargo da giugno ad aprile.
Magari Narnia non porterà Narni alla ribalta internazionale, ma chissà che non sia un momento di risorgimento di una coscienza narnese...

Inviato da: Mauro Belvedere il 26/1/2004, 09:28

x Svalentino,


sono daccordo con te su quello di SKI e ti assicuro che lo so benissimo, perchè l'ho fatto, però è qui dove interviene la capacità , la volonta ed anche il "potere" dei politici.Oltre tutto se Agarini ha intenzione di fare dei centri commerciali nella città dello sport( tra le altre cose), più Terni è conosciuta e meglio è per lui.


Un cordiale saluto

Mauro

Inviato da: geppo il 26/1/2004, 09:44
Riprendo una domanda di Bruno
che chiede se ci siano dei festival ed altro per Narnia e Lewis.
Debbo dire che sono molte specialmente in america tali manifestazioni
e personalmente sto prendendo contatti con varie realta' americane svedesi ed australiane che organizzano celebrazioni da una settimana ad un mese su Narnia e Lewis.

Vedi ad esempio

Dear Giuseppe:

We did have a wonderful Lewis Festival. Over 8,000 attended the month long
event. We had programs for adults and children.

To learn more about the Festival go to
http://www1.fbcaugusta.org/lewisfestival/lewisfestival.html




Inviato da: geppo il 26/1/2004, 12:42
Mi fa piacere rispondere anche a SVALENTINO e Mauro Belvedere
relativamente a SAn Valentino e Terni

Bisogna dire che gli argomenti sono sicuramente interessanti , anche se non va trascurato il grande sforzo finanziario che il comune e la citatdinanza di TErni mette in campo per organizzare gli eventi valentiniani
infatti ho visto che viene messo in campo oltre un miliardo di vecchie lire ,per organizzare quanto si vede in :

http://www.sanvalentinoeventi.com/home.asp

certo si puo' migliorare , ma almeno loro sono partiti in qualche modo.

Inviato da: Mauro Belvedere il 26/1/2004, 18:50
Ciao, Giuseppe

si non c'è dubbio che stanno facendo molto, pero secondo me è limitativo pensare solo nella settimana degli eventi valentiniani.........sono convinto che si può puntare( e si doveva fare già da tempo................anche se è inutile piangere sul latte versato) ad un più ampio raggio.......internazionale.
L'esempio, di mettere il nome di Terni insieme a S.Valentino nelle scatole dei cioccolatini, se la legge lo permettesse.....................non costerebbe neanche un euro( o anche quello dello stadio)..................comunque.........probabilmemnte hanno intrapreso il cammino giusto...............speriamo di fare lo stesso.....

Ciao

Mauro

Inviato da: geppo il 27/1/2004, 13:07
Avendo visto le proposte di Mauro, sia per San Valentino che per Narni, credo sia giusto supportare tali iniziative che hanno il grande pregio di essere concrete e praticabili senza immani investimenti .

Spesso questo pero' , non e' nella logica degli amministratori , che preferiscono progetti faraonici e di difficile attuazione . senza poi coinvolgere e valorizzare le risorse locali , che operano da anni spesso con sacrificio nel territorio.

Condivido quindi la necessita' di crere un comitato operativo per supportare quanto andiamo dicendo sul rilancio turistico e culturale del nostro territorio .

Per Narnia comunque le cose stanno procedendo ed ora sono in campo nuove forze , infatti verra' presentato presto un progetto di Marketing territoriale alle istituzioni provinciali e regionali.




Inviato da: Mauro Belvedere il 27/1/2004, 13:32

Giuseppe,

grazie per il tuo sostegno...................proprio la convizione della relativa facilità di realizzazione di queste iniziative( escludendo il film) mi ha spinto a fare quello che sto facendo.

Un saluto,

Mauro


Inviato da: geppo il 27/1/2004, 17:41
per gli scettici.................

Narni e' Narnia
Qualcuno restera' sorpreso di sapere che C.S.Lewis prese il nome di NARNIA da una antica città in Italia chiamata ora Narni.


Tratto dal sito ufficiale del Centenario di C.S.Lewis.

NARNIA AND NARNI Some people may be surprised to know that C. S. Lewis took the name of 'Narnia' from an ancient Roman town in the Italian province of Umbria. An incident in the Punic Wars took place there. NARNIA AND NARNI Some people may be surprised to know that C. S. Lewis took the name of 'Narnia' from an ancient Roman town in the Italian province of Umbria. An incident in the Punic Wars took place there. The Italian city on the site today is called 'Narni'. Narni now has a web page at http://www.narnia.it In December 1996, WALTER HOOPER wrote; 'It will perhaps surprise you to hear that I spent a day (in Narni/Narnia) in October (1996). In fact, this was my second trip, as my godson and I were there first five years ago. C. S. Lewis came across the name 'Narnia' in a classical atlas he used as a boy, and continued to use it all his life. I have it now, and it's interesting to see that he underscored the name when he first saw it back in about 1914. In Italian Narnia is called 'Narni', and it's under that name that you will find it on modern maps. It was already a very ancient town when the Romans conquered it in about 299 BC. In a little history of the place, it is stated that 'Although Neolithic people lived in this region, the first historical document, mentioning the town, is dated 600 BC, when Nequinum and its inhabitants are mentioned. In 299 BC, Narni was a Roman colony under the name of Narnia, a name that comes from the Nar river, which today is called the Nera.' For me one of the most surprising things about Narnia is that a very popular local saint is called 'Blessed Lucy of Narnia.' She was a Dominican nun of the 16th century, but whether Lewis had ever heard of her I don't know. My godson, to whom the Lewis COMPANION is dedicated, and I first went there in October 1991. We knew about Blessed Lucy of Narnia, but we didn't know whether she was still remembered by the inhabitants of Narnia. To our delight, she is buried in a beautiful chapel attached to the 12th century cathedral of Narnia, and is very popular in that area… But - oh! - what a beautiful place Narnia is. It's only about 50 miles north-east of Rome, and very easy to get to by train, or car. So far it remains unvisited by tourists, and so I've never encountered crowds there on my two visits.'

LYNDA OCHSNER writes: 'Ford's _Companion to Narnia_ also notes that Lewis may have read at least seven references to Narnia in Latin literature, including four mentions of Narnia in Livy's _History_. Other references include Tacitus' _Annals_, and Pliny the Elder's comment in _Natural History_ about Narnia's unusual weather (it became drier during the rainy season). A seventh is "Pliny the Younger's letter to his mother-in-law, in which he mentions the excellence of the accommodations of her villa at Narnia, especially its beautiful baths." Apparently Lewis only mentions this last reference, in a letter to Arthur Greeves and published in _They Stand Together

Inviato da: Freddy il 27/1/2004, 19:07
QUOTE (geppo @ 27/1/2004, 17:41)
per gli scettici.................


Caro Geppo

se si interviene in un luogo di discussione si deve essere aperti alle critiche e/o alle posizioni contrastanti.
Non mi pare, ma posso sbagliare, che la tua premessa a questo messaggio vada in questa direzione. Non stiamo giocando a chi ha ragione o a chi ha torto. Se la vedi cosi', mi spiace per te ma non e' questo il modo di intervenire. A mio modestissimo parere.

Venendo all'articolo che hai riportato, nulla sposta. Il fatto che Lewis abbia scelto il nome di Narni per ambientarci le sue storie non comporta affatto che, proprio l'ambientazione di queste, si riferisca a Narni/Narnia

Mi richiamo, tanto per fare un esempio, a una cartina che compare proprio sul sito di Narnia. Ti pare che a Narni ci sia il mare, che ci sia un porto e che vi attracchino le caravelle?
A me non risulta, poi vedi tu

Se Lewis avesse voluto adottare veramente Narni come location delle sue "cronache" le avrebbe rese piu' compliant al nostro territorio. IMHO

Inviato da: Bruno il 27/1/2004, 22:32
La notizia di Narnia e Narni e' veramente interessante

mi sembra di avere anche letto che si fa riferimento alla Beata Lucia


ho visto bene ?????

se si , che cosa c'entra ??????


Inviato da: Mauro Belvedere il 28/1/2004, 15:30

Giuseppe,

faccio l'ultimo acceno su Terni e San Valentino, gia che questo non è il suo topic:

Avete visto la pubblicità di Vodafone per San Valentino, con qurella modella australiana?...............................immagginate se sotto la scirtta apparisse " patrono di Terni"....................che promozione sarebbe per questa zona..............

Qualcuno sa se negli anni passati qualche amministrazione ternana abbia fatto una richiesta del genere?

Qualcuno che conosce le leggi, mi saprebbe dire che iter giuridico bisogna seguire per fare tale richiesta?( vedi lettera Terni e San Valentino sopra)

Grazie

Un saluto
Mauro Belvedere

Inviato da: geppo il 28/1/2004, 19:42
Rispondo a Freddy
e mi fa piacere che si sta informando su Narnia
questo e' gia' un buon risultato. Accetto comunque il confronto ed il dialogo , certo che molto si possa scoprire ineme e che nessuno ha la verita' assoluta .

Credo comunque che il supporto di biografi illustri che hanno scritto oltre una decina di libri su Lewis e le sue opere siano sicuramente un fatto .

inoltre con questo dialogo gia' nel mondo cominciano a aprlare di Narni e Narnia , vedi ad esempio

http://narnia3.8bit.co.uk/info-narni.htm

che se non vado errato si riferisce ad un sito Argentino.


Inviato da: geppo il 30/1/2004, 10:38
Superate le mille visite al Forum di NarniNews dal titolo :

Cosa ne pensate di Narnia, pareri sui libri delle Favole di Narnia

Le favole di Narnia iniziano ad essere conosciute a Narni

cosa ne pensate .??????

Per chi ha visto la piccola Mostra di copertine dei libri di Narnia

Cosa ve ne sembra ???????

http://www.narninews.it/newforum/



Inviato da: CORIOLANO il 30/1/2004, 14:20

Io penso che puo' essere un tentativo importante per tentare di
creare nuovo interesse attorno alla nostra citta', quindi ben vengano
inbiziative che in qualche modo possano agitare il letargo di noi narnesi. Non sono molto esperto delle questioni legate al mondo fantasioso e
fantastico cui state facendo riferimento, pero' sono convinto che
la vostra iniziativa debba essere portata sino in fondo.
Non sono d'accordo con qualcuno che, da quanto ho letto, boccia a priori
questa vostra idea, credo sia quello il classico modo assurdo di ragionare
di molti nostri concittadini che evidentemente hanno voglia di continuare
a fare gli struzzi fregandosene di idee nuove.
Complimenti a Geppo per la sua tenacia e per lo spirito che mette in questa
cosa. Saluto tutti coloro che scrivono su questo forum.

Inviato da: COJONELLA il 30/1/2004, 15:23
A Coriolano!
Non è che i narnesi stanno in letargo è che hanno smesso da un pezzo de
crede alle favole. E siccome co ‘sta storia de Narnia hanno capito che non se
po annà da nessuna parte, fanno bene a dimostrà il loro scetticismo. Non siamo stati
capaci de portà avanti progetti molto più seri e importanti figuriamoci se mò con questa storiella
de Narnia se possano risolve i problemi di attrattativa che c’abbiamo.
E annamo no? Cercamo de esse un po’ realisti!!! Scusa la schiettezza ma quanno ce vò, ce vò!!!!

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 30/1/2004, 15:52


Credo che ne Geppo e neanche tutti gli altri che invitano Geppo a continuare................pensano che con questa storia di Narnia, ci faremo ricchi e diventeremo teatro degli eventi più importanti di questo secolo o che saremo turisticamente più famosi di Roma...................
il fatto sta..........che come la si gira, la si gira..................Narni e le Croniche di Narnia hanno una cosa in comune che non si può DISCUTERE..................il nome , NARNIA.
questo quando verrà il film, in un modo o nell'altro verrà accennato in televisione o nei media.............e sarà nientaltro che un beneficio per noi, anche sia minimo( se poi Dio volesse, che la relazione con questi racconti sia maggiore, meglio ancora...................sarà ancora maggior beneficio

Questo di Narnia + la Rocca e Light architecture+ il ponte d'augusto ristrutturato+ Terni che sembra che si sia accorta che S.vALENTINO PUò ESSERE SFRUTTATO DI PIù.............+ ALTRE COSE CHE CHI VIVE CON IL TURISMO ASCOLTA TUTTI GIORNI, e che fanno pensare che questa zona si stia svegliando un poco..........................sono un punto di partenza.Sta a noi fare il resto............................e poi se si è sbagliato una volta nel passato non significa che bisogna per forza sbagliare ancora.

Un saluto

Mauro

Inviato da: andrea bartolucci il 30/1/2004, 18:09
siamo sempre noi , i soliti alunni del i.t.c. l. einaudi , stiamo dando il via a questa collaborazione , al fine di promuovere le favole di narnia e il lavoro che è stato gia svolto dal cordialissimo sig giuseppe fortunati ,
porgo nuovamente l'invito a chiunque ci volesse aiutare , potete contattarmi via e-mail preferibilmente , visto che non sono un utente continuativo di questo forum .. ringraziamenti anticipati

sperando che vi offriate di aiutarci ... rolleyes.gif
AndreaTr87@tiscali.it

andrea b.

Inviato da: Freddy il 30/1/2004, 23:02
QUOTE (geppo @ 30/1/2004, 10:38)
Superate le mille visite al Forum di NarniNews dal titolo :

Cosa ne pensate di Narnia, pareri sui libri delle Favole di Narnia

Le favole di Narnia iniziano ad essere conosciute a Narni

cosa ne pensate .??????

Penso che non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire.

Continuo a sostenere che l'aver citato una citta' realmente esistente, la nostra Narni, nulla porta a suffragio della tua teoria. Pensa solo a quante telenovelas e soap opera hanno come location Springfield. Da qualche parte esistera' pure una Springfield e magari ne esistono una ventina. Non credo proprio che si diano tanto da fare per vendersi da questo punto di vista.

Nonostante tu non abbia risposto ad alcune mie osservazioni (anche perche' la risposta potrebbe essere una sola e non ti piacerebbe ammetterlo) non interverro' piu' su questo argomento.
Mi spiace ma a me di queste favole di Narnia, se associate forzosamente a Narni, non interessa proprio unbel niente.

Chi accusa i dissenzienti di essere come gli struzzi... io consiglierei di farsi un esame di coscienza

Inviato da: _Hendrix_ il 31/1/2004, 00:33
Certo che a te quello della pubblicità dell'euronics te fa na sega.
"... Freddy sono ottimista..."
Ti racconto una cosa.
Hai presente Dylan Dog? Quel fumetto di gran successo tra i giovani?
Bene. Le sue avventure sono ambientate a Londra e il suo studio si trova in Craven road n.7. Sappi che tutti i fans che per un motivo o per un altro si recano nella capitale inglese non mancano mai di chiedere dove si trovi questa fantomatica via per vedere come sia fatta, cosa c'è al n.7 etc. etc. E non sono pochi quelli che prendono un taxi e ci vanno.
Pensa che questo fumetto è letto solamente in italia e da un pubblico essenzialmente giovane (di media tra i 15-30 anni), mentre l'opera di Lewis è straconosciuta e apprezzata in tutta l'ecumene da almeno 3 generazioni.
Il potenziale è realmente molto grande forse troppo per delle menti chiuse e ottenebrate dal torpore narnese vero Freddy?

Inviato da: Freddy il 31/1/2004, 18:22
QUOTE (_Hendrix_ @ 31/1/2004, 00:33)
Certo che a te quello della pubblicità dell'euronics te fa na sega.
"... Freddy sono ottimista..."
Ti racconto una cosa.
Hai presente Dylan Dog? Quel fumetto di gran successo tra i giovani?
Bene. Le sue avventure sono ambientate a Londra e il suo studio si trova in Craven road n.7. Sappi che tutti i fans che per un motivo o per un altro si recano nella capitale inglese non mancano mai di chiedere dove si trovi questa fantomatica via per vedere come sia fatta, cosa c'è al n.7 etc. etc. E non sono pochi quelli che prendono un taxi e ci vanno.
Pensa che questo fumetto è letto solamente in italia e da un pubblico essenzialmente giovane (di media tra i 15-30 anni), mentre l'opera di Lewis è straconosciuta e apprezzata in tutta l'ecumene da almeno 3 generazioni.
Il potenziale è realmente molto grande forse troppo per delle menti chiuse e ottenebrate dal torpore narnese vero Freddy?

Caro Hendrix

Un conto e' l'ottimismo e un altro spgnare ad occhi aperti.
Felicissimo di sbagliarmi. Se questa cosa va avanti verificheremo se il potenziale e' alto o meno. Nel caso non sono certo uno di quelli che fa fatica ad ammettere l'errore.

Per quanto riguarda il paragone con Dylan Dog: si da il caso che l'autore abbia scelto un posto reale in una citta' reale proprio per l'ambientazione delle sue storie.
Lo stesso NON succede con le cronache di Narnia. Oh e' solo questo che sto dicendo eh! Pero' fate finta di non capire!

Con Dylan Dog non fai alcuna fatica a riconsocere Londra cosi' com'e'.

Riporto sempre un esempio (ce ne sarebbero altri ma per giustificare i leoni si e' ricorso alle statue...): nelle mappe di Narnia c'e' un posto con tanta acqua che viene definito OCEAN e con le barche disegnate sopra.
A meno che non si riferisse al lago dell'Aja, mi sa che non ci siamo
I paragoni facciamoli che reggono.

Continuo a sostenere che sarebbe bene spendere energie per promuovere cio' che non ha bisogno di toppe per essere dimostrato. E' piu' semplice e piu' remunerativo.

Datemi delle risposte SERIE e saro' dalla vostra parte. Sta a voi convincermi (un turista lo dovresti convincere, non gli bastano le chiacchiere no?)

Inviato da: geppo il 31/1/2004, 19:16
Mi sembra importante il contributo di Freddy , perche' anche se in negativo , si sta interessando a questo forum.

Comprendo il suo punto di vista e debbo dire che Narnia ed il suo mondo sono un qualcosa di nuovo che si innesta nella nostra storia, e tutti noi siamo refrattari alle novita'.


Come sapete io sono un informatico che ama Narni e non solo Narnia, infatti sto anche lavorando su progetti articolati che vanno dalla formazione a progetti internazionali alla valorizzazione di passeggiate e percorsi intorno a Narni.

Narnia e' una opportunita' in piu' e questo libro e' gia' una ricchezza in piu' per il nostro territorio , comunque vadano le cose.

Inviato da: geppo il 1/2/2004, 12:37
Veramente una bella sorpresa ed un esempio di integrazione delle risorse per Narnia:

vi allego una traduzione in inglese fatta da Mauro della poesia sulla nostra citta':

I would like to show you an english version of a poetry about Narni, from Gabriele D'Annunzio, one of the most important italian writer of the past century:

Narni,just as St.Juvenal on the coffin the senator Pietro Cesi,so too do you sleep on your steep rocks around your municipal buildings.

Are you dreaming about good Nerva in imperial purple, or John amongst the enflamed hatred in Rome?I understood the murmur of centuries,water and holm oaks climbing from the NAR up to you.

I also saw a great armed shadow rise over your Piazza Priora,where your civic pride still silently reigns.Your Gattamelata on horseback is huge and eternal in that Florentine bronze which Sforza and Caldora envy.

Gabriele D'annunzio

Greetings from Narni, the land on the roman emperor Cocceio Nerva, the pope John XII and Erasmo Gattamelata the warrior

Ciao

Mauro

Inviato da: walter il 2/2/2004, 11:05
Sarebbe bello fare un gemellaggio tra Narnia ed Oxford
che leghi le due citta' a livello cultarale tramite il libro di Lewis.

Si ricorda che Oxford e' il luogo dove e' vissuto Lewis e dove ha insegnato per tutta la vita, ed e' li' che sono nate le cronache di Narnia.

L'idea puo' sembrare "balsana " , ma spesso funziona..............

che ne dite?????????????????

Inviato da: CORIOLANO il 2/2/2004, 13:34

Va bene l'idea del gemellaggio e pure le tante altre proposte che ho letto
su questo forum.... mi chiedo però se non sia giunto il momento di coinvolgere in questa iniziativa il comune di Narni.
Come semplici cittadini non penso si possa andare lontano... perchè non
investire del problema l'assessore alla cultura?????

Inviato da: geppo il 2/2/2004, 19:58
Certamente un coinvolgimento del comune di Narni
sarebbe ottima cosa.

In questo senso abbiamo avuto diversi contatti con il Sindaco ed i vari Assessori, che si sono mostrati interessati, anche se poi concretamente non sono state avviate iniziative.

Speriamo che questo anno si possa partire con ulteriore slancio.
un primo passo avanti e' il link sul sito del comune

www.comune.narni.tr.it


Inviato da: English School il 2/2/2004, 20:23
In caso di gemellaggio con Oxford evitate di mostrare loro la traduzione della poesia di D'Annunzio. voto 3

Inviato da: geppo il 3/2/2004, 11:39
Ringrazio per i suggerimenti , chiarisco che il testo e' stato ripreso da un lavoro di ragazzi e spero che English School o altre persone di buona volonta , correggano il testo e lo rimettano nel Forum in un "Inglese migliore".

Criticare e' piu' facile che fare..........
antico detto cinese ..................

Inviato da: English School il 3/2/2004, 13:16
QUOTE (geppo @ 1/2/2004, 12:37)
vi allego una traduzione in inglese fatta da Mauro della poesia




Il dilemma ora è atroce.
Chi ha realmente tradotto la poesia?
Se è veramente il frutto di un lavoro fatto da ragazzi allora Mauro è uno di loro?

Ad ognuno il suo mestiere.........
antico proverbio stroncolino..........


Inviato da: Dott. Bass il 3/2/2004, 13:24
A Narni 2/3 della popolazione nun sa neanche parlà l'italiano e ce mettemo a discute sull'inglese?

Bella la vostra idea su Narnia.. anche se personalmente sarei più favorevole ad un potenziamento della nostra tradizione medioevale piuttosto che un avventura rischiosa, ma sicuramente positiva sul campo del possibile (ma alquanto improbabile) collegamento delle cronache di anrnia con la nostra città... sicuramente anche solamente il nome in comune può essere sfruttato.. si sa ad americani e giapponesi gli si vende anche l'aria fritta!

BUON LAVORO

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 5/2/2004, 09:46


Visto che si sta creando un caso di stato, sulla traduzione della poesia di D'Annunzio, chiarisco che non è farina del mio sacco( e non è stata mia intenzione farvelo credere, è stato un malinteso di parole tra me e Geppo).L'ho trovata in un kit di libri tascabili che parla dell'Umbria in tutti i suoi aspetti( la poesia non è il mio forte).Purtroppo non ce l'ho qui con me, ed in questo momento non ricordo il nome.......................appena lo avrò ve lo dirò.


Senza voler crear tema di discussione, voglio precisare che fino ad ora e fino a prova contraria, in questo Forum mi sono occupato dell'unica cosa della quale posso, e lo dico senza peli sulla lingua, permettermi di parlare a qualsiasi livello e con qualsiasi persona, che è il TURISMO.


Un saluto

Mauro

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 5/2/2004, 12:46

questo è il testo da dove ho preso la traduzione della poesia:


UMBRIA DI PAROLA:

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 5/2/2004, 12:50

Questo kit contiene 7 libretti.Uno di questi si intitola:

Umbria in verse.
With poets from the Nineteeth and Twentieth Centuries

edited by Luigi M. Reale

Sulla scatola che contiene il kit, ci sono i loghi della Regione Umbria e della Unione Europea.

Un saluto

Mauro


Inviato da: fabio r. il 5/2/2004, 21:15
scusate l'intromissione, ma un amico mi ha indirizzato al forum in questione dopo aver letto la poesia, e visto il mio mestiere, volevo intervenire, ma mi sono astenuto non conscendo le fonti. ora che il sig. belevedere ha chiarito la fonte della traduzione posso intervenire per un (marginale?) intervento sul tema.
Prendo spunto proprio dalla poesia "tradotta" per lanciare un sasso nello stagno della discussione e puntare l'a vs. attenzione proprio su questo strano rapporto tra turismo umbro con pretese internazionali ed il medium linguistico anglosassone (per tacere del tedesco, che per un germanista riserva sempre belle sorprese) che viene spesso usato a discrezione degli editori.
Beh, il caso del testo "poetico" è purtroppo un'ennesima prova della della incompatibilità tra solerti funzionari turistici regionali e/o provinciali e la cultura linguistica...
Non sapete quali e quanti obbrobri ho il piacere di incontrare nel mio mestiere; e pensare che una corretta (non dico esatta, nè poetica..) traduzione in lingua di qualsiasi testo turistico è l'inizio di ogni buon marketing, ma l'eccesso di zelo clientelistico (vedi amici e figli scolarizzati in vacanza ad Oxford) spesso va a scapito della comprensione: spendendo 2 euro in più sui testi si eviterebbero errori madornali...
vabbè, scusate lo sfogo, ma mi sento punto sul vivo.
Buona serata a tutti.

Inviato da: Dott. Bass il 11/2/2004, 15:41
come procedono le cose? novità?

Inviato da: geppo il 12/2/2004, 10:08
per ora non ci sono grandissime novita'
stiamo comunque lavorando in varie direzioni

Lunedi' 9 febbraio 2004
alle ore 8,30 su RAdioDue al termine del radiogiornale nazionale

e' andato in onda un approfondimento su Narnia e le opere di Tolkien.

questo e' un piccolo passo avanti.

So che Narnia e' anche il titolo di un famoso libro di C.S.Lewis
ed a Narni stiamo organizzando un gruppo di ricerca
che vuole dimostrare che Narnia in Italia e' il luogo da cui
Lewis ha tratto il nome per le sue opere.


Inviato da: walter il 25/2/2004, 11:40
Hallo My name is Walter
and I live in New Zeland

I would love to travel to Italy again. I visited on a bus tour once, but did not see Narni/a. I went to Venice, Assisi, Roma, Firenze, and Pisa. I loved Venice (Venezia?) and Assisi was very special. It was so long ago that I was able to go up the Pisa tower. I promised myself that I will visit Italy again one day.
And NARNIA are in my dreams

I hope!

Inviato da: geppo il 1/3/2004, 19:53
Narnia ed il signore degli anelli,

si e' appena conclusa l'assegnazione degli OSCAR ed il genere legato " al Signore degli Anelli " ha ricevuto 11 Oscar.

Pensate che ci possa essere qualche nuova opportunita'?????????

Inviato da: geppo il 8/3/2004, 20:33
la Disney e Narnia

Questo e' quanto e' apparso il 2 Marzo 2004 nelle riviste:
USA Today a pagina 6D-7D in "the Life Section"
NY Times a pagina B6-B7
Wall Street Journal a pagina B4-B5
vedi anche :

http://narnia.clarence.com


La Disney entra nella produzione del Film delle " Cronache di Narnia.

Il film e' gia' in produzione in Nuova Zelanda.


Inviato da: de vulva il 9/3/2004, 14:53
ma invece de parla de sta narnia...perchè non parlate de topa??

Inviato da: geppo il 10/3/2004, 20:09
NEL RISPETTO DI TUTTE LE OPINIONI ,

non credo sia utile solo parlare , ma anche agire.

Per questo continuo a sperare in un' altra Narni , che possa essere migliore e possa creare nuove opportunita' per tutti.

un saluto

PS.
vedi anche www-narnia.com


Inviato da: _Hendrix_ il 12/3/2004, 02:11
Caro Geppo sicuramente lo saprai, ma ho letto che la Walt Disney produrrà le cronache di Narnia (il leone la strega e l'armadio), una megaproduzione che vedrà la luce nel 2005 e che per la parte della strega hanno gia scritturato Nicole Kidman.

Saluti

P.S.: Ci pensate a una premiere mondiale al teatro comunale??? (p.s. sta per Pura Stronzata biggrin.gif )

Inviato da: Marisa il 12/3/2004, 08:52

un film su Narnia e' una occasione in piu'

ma le occasioni vanno anche coltivate .................... rolleyes.gif

Inviato da: geppo il 12/3/2004, 13:00
caro Hendrix ed amici

la notizia del nuovo film su Narnia e stata data a los Angeles durante il periodo degli OSCAR

l'idea di una prima a Narni per l'Italia non e' poi del tutto strana.

Volere e' potere in tal senso avevo gia' fatto una richiesta per una prima alla Rocca , visto che dobbiamo sognare .........................

vedere anche il precedente messaggio

la Disney e Narnia

Questo e' quanto e' apparso il 2 Marzo 2004 nelle riviste:
USA Today a pagina 6D-7D in "the Life Section"
NY Times a pagina B6-B7
Wall Street Journal a pagina B4-B5
vedi anche :

http://narnia.clarence.com


La Disney entra nella produzione del Film delle " Cronache di Narnia.

Il film e' gia' in produzione in Nuova Zelanda.

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 13/3/2004, 06:33
Geppo, stai a fare na' ralla co sta Narnia!!! mad.gif mad.gif mad.gif mad.gif

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 13/3/2004, 06:36
smile.gif smile.gif smile.gif Che per caso ti devo mettere la scopa sulle scale? rolleyes.gif

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 13/3/2004, 06:38
laugh.gif sad.gif sad.gif L'hai voluta la bicicletta? Adesso pedala...... tongue.gif tongue.gif tongue.gif

Inviato da: geppo il 13/3/2004, 10:15
ringrazio per i commenti molto costruttivi
ed interessanti

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 13/3/2004, 23:04
ohmy.gif ohmy.gif ohmy.gif non sarai mica un tantino permalosetto? biggrin.gif biggrin.gif smile.gif smile.gif

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 13/3/2004, 23:07
tongue.gif tongue.gif tongue.gif ricordati caro "geppo" che "la scopa" è sempre pronta all'uso.... laugh.gif laugh.gif laugh.gif biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif tongue.gif tongue.gif

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 14/3/2004, 10:21

Caro Geppo,


keep going ..................we'll never know, if we don't try

Se dovrà essere sarà......................................e poi non abbiamo niente da perdere anzi forse solo da guadagnarci.


Spero solo che quelli che in questo momento criticano tanto e sono un poco disfattisti, mantengano la stessa linea ed opinione anche nell'eventualità che tutto questo andasse in porto e non cambino all'improvviso.


Un saluto

Mauro

Inviato da: narnesesissimo il 18/3/2004, 18:14
C'e' un famoso avvocato di ACQUASPARTA CHE E' CUGINO DELLA ORLANDI PROVATE A CONTATTARE LUI. ANCHE UNA SIGNORA DI NARNI CONOSCE MOLTO BENE EMANUELA.

Inviato da: geppo il 23/3/2004, 11:31
nonostante gli scettici
il film su Narnia
va avanti a grandi passi

Sulle maggiori riviste americane ed inglesi
campeggia il nome di
NARNIA

sul New York Time ed Herald Tribune oltre che su BBC e Cnn
viene riportato tale evento.

puo' piacere o non piacere , ma questa e' la realta'
e Narnia sara' in ogni caso presto in tutte le prime pagine
internazionali.

Inviato da: véro di sinistra il 23/3/2004, 13:54
Caro Giuseppe Fortunati, in arte anche Geppo, se qualcuno non lo sapesse, tu ti stai infervorando moltissimo su questo Narni ed io ti do atto che di buona volontà ne hai a josa, quindi, se si realizasse questo progetto, tu saresti sicuramente non solo fleice, ma anche, giustamente, beneficiario prima di tutti, visto l'impegno che ci stai mettendo. Io però vorrei farti una domanda. Che rapporto c'è fra Narni e la Narnia anglosassone, a parte il nome? Quali sono i documenti che supportano le tue tesi e come si lega la città a questo progetto? Infine, ma questo però sarebbe meglio che ce lo dicessero gli amministratori, quali sarebbero le ricadute sulla città? Diventeremmo la città dei balocchi o potremmo utilizzare il marchio Narnia per uno sviluppo che interessi tutti? Ti faccio queste domande perchè io non ho ancora ben capito quale interesse può avere Narni da questo progetto e quale interesse possono avere nei confronti di Narni coloro che in America e in Nuova Zelanda stanno portando avanti questo progetto? Cioè, basta dirgli che noi ci chiamavano in passato Narnia per convincerli a venire qua? E a fare che?
Saluti

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 23/3/2004, 16:18
Egregio Vero di sinistra,

anche se la risposta te la deve dare Geppo, vorrei intrommetermi dicendo una cosa che dissi in questo forum qualche tempo fa, ed è questo:

anche se la relazione tra Narni e Narnia fosse solo quella della " coincidenza " dello stesso nome, in una eventuale uscita del film,se l'amministrazione riuscisse a fare in modo che nelle televisioni si facesse un accenno su questo" coincidenza"...............sarebbe tutta pubblicità GRATIS per Narni( che poi dovrà essere sfruttata al meglio da noi narnesi).


Se poi la relazione, fosse ancora maggiore e più profonda; TANTO MEGLIO.( e qui è dove l'amministrazione dovrà essere più scaltra e attiva possibile)

Un cordiale saluto

Mauro Belvedere

p.s. scusa Geppo

Inviato da: Licantropo il 23/3/2004, 17:45
Penso pure io come ha scritto qua sopra Belvedere che è ora che l'amministrazione comunale, per bocca dell'assessore alla cultura e al turismo,faccia sentire la propria voce ed esprima la propria opinione su
questa vicenda che potra' anche sembrare troppo fantasiosa ma che
invece potrebbe per davvero avere ritorni importanti per Narni.
Complimenti a Peppe Fortunati per la sua tenacia
Spero davvero che arrivino presto risultati importanti perchè lui per primo
se li meriterebbe!

Inviato da: Lupus in fabula il 24/3/2004, 12:55
ma a fregna narnia la porta?

Inviato da: de vulva il 24/3/2004, 14:45
caro lupus in fabula la [/B][COLOR=blue][SIZE=14]topa credo nemmeno Mirigliani a Narni la riuscirebbe a portare...a proposito chi ci potrebbe salvare è il nostro Amministratore, che so per certo Trilaureato in Fregnologia e professore universitario!!

Inviato da: geppo il 24/3/2004, 18:42
Rispondo a Vero e Mauro
Ringraziandoli per le loro domande . Purtoppo personalmente non sono abituato ad anteporre il mio tornaconto , quando credo in una idea.

-ho pensato di occuparmi di Narnia per regalare qualcosa di grande ai nostri figli , ovviamente se ci saranno ritorni economici per tutti , non vedo perche' non ci possano poi essere anche per me.

Comunque visto che negli ultimi anni ho lavorato molto per organizzazioni internazionali comeThinkquest, IEARN , GJC, Netdays ect.
Facendo beneficiare del mio lavoro molto ragazzi italiani , ma pochi Narnesi , ho reputato opportuno lavorare ed investire risorse intellettuali sulla mia amata Narni.

Purtoppo non ho l'abitudine di guardare solo al passato e diletatrmi di dietrologia , lascio il torcicolloo agli altri e sono abituato a guardare avanti.

Guardai avanti oltre 25 anni fa puntando sui computers , iniziando con una mostra intorno agli anni 80 presso il "nuovo" Teatro comunale di Narni, appena restaurato , intitolata "Computer....cioe'... ""

negli anni 90 ho puntato su Internet a livello internazionale , con buone soddisfazioni a livello personale.

Ora sto provando , tra le altre cose ( due progetti Minerva e Leonardo della comunita' Europea) a valorizzare il fatto che una delle piu' conosciute favole a livello mondiale porta appunto il nome di NARNIA.

E' come dire che il paese di Collodi ha solo il nome conosciuto per le favole di Pinocchio .

Solo il nome........................??????????????'
Ma non basta ??????

quali sarebbero le ricadute sulla città?
Questo dipende solo da noi , possiamo continuare a stare ad aspettare la manna dal cielo oppure provare a lavorare per cogliere questa opportunita' . Personalmente ho preferito la seconda Opzione, cercando come prima cosa di fare conoscere questa opportunita' a Narni e poi cercare di utilizzare tutti i mezzi a mia disposizione per fare conoscere al mondo che Narnia e Narni hanno molto da offrire :

dalla Corsa all'Anello , a beni come il ponte di Augusto , la Rocca di Narni, Ponte Cardona , Narni sotterranea con le sue magiche atmosfere, una citta' accogliente in una atmosfera medioevale , cibi sani e genuini e tanti perscorsi piacevoli nei suoi dintorni.

Tutto questo puo' essere poco o tanto , l'idea centrale e' valorizzare le nostre risorse , per metterle a sistema con il nome di Narnia che da solo e', e sara', veicolo di promozione del nostro territorio.


Spero di essermi un poco spiegato , in ogni caso essendo convinto di questo , continuero' a lavorare per Narni e per il futuro delle nuove generazioni , con o senza ritorno economico , perche' credo che questo sia dovuto alla mia citta'.







Inviato da: UTENTE-gattamelata il 25/3/2004, 08:37
biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif
Geppo sei un mito!!!!!!
LasciaTelo dire da chi Ti conosce molto e bene!
Geppo for President
Scherzo, cmq continua così, critiche e suggerimenti fanno parte del gioco...
cmq" la scopa è sempre pronta"......
smile.gif smile.gif smile.gif smile.gif smile.gif smile.gif

Inviato da: narnesissimo il 30/3/2004, 14:55
Ho seguito l'interessantissimo dibattito iniziato da giuseppe sulla possibilita' di inserirsi come citta madre per lo sviluppo di un movimento che sfrutti turisticamente le possibilita' che offre questo film in programmazione su NARNIA.Tutto bello e giusto da perseguire,per aumentare questa anemico flusso turistico che investe la nostra citta.Sembra diabolico ,questo disinteresse che tutti noi abbiamo verso l'apertura allo sviluppo delle occasioni che la citta offre sia dal punto di vista delle bellezze architettoniche che la citta offre,e lasciate allo sfacello piu' totale. Penso alla ripulitura della bellissima cinta muraria che racchiude il centro storico.Quante altre citta medioevakli italiane lasciano le loro mura nello stato in cui si trovano le nostre.Per me questo e' un peccato mortale. Abbiamo come nativo NARNESE uno dei nomi piu' eclatanti dei capitani di ventura del medio evo GATTAMELATA ,cosa abbiamo fatto per dare visibilita' e sruttare a fini turistici questa possibilita' NIENTE o quasi.Si era tentato in seguito alla scoperta del nuovo centro D'italia nei pressi di ponte cardona di perseguire anche qui una possibilita' di sviluppo che sta miseramente fallendo,infatti quasi piu' nessuno e ' interessato a questo sito dopo una prima lodevole iniziativa dell'ente del turismo. Ma poi se una strada che vi ci conduce e' lacsiata al piu' completo abbandono ,se un piazzale di sosta e' sfruttato per tutt'altre situazioni che se pur piacevoli nulla hanno a che fare con il turismo, se un bellissimo ristorante posto nel sito e' stato costretto al fallimento anche per im motivi appena citati (strada di accesso dal bivio disastrosa) il bellissimo percorso boschivo fatto oggetto di discarica anche pericolosa. NO questa non'e' la strada giusta per dare alternative turistiche alla nostra citta che di bellezze ne ha alla pari delle piu' celebrate localita' umbre.Auspico per il futuro che persone anche della tua sensibilita'facciano proprie queste questioni e le portino alle orecchie di chi non vuol sentire. Tanti auguri per il tuo sforzo di legare il nonme di narni a quello delle legendarie favole di NARNIA.Pensa che in mio viaggio a Londra in una libreria di Trafalgar vidi un grande libro di NARNIA esposto in bella visione nella vetrina principale del negozio. SALUTI NARNESISSIMO

Inviato da: geppo il 31/3/2004, 12:22
Ringrazio Narnesissimo per la e-mail.
E mi sembra che molto ancora ci sia da fare per la nostra Narni.
Piccoli segnali positivi ci sono ( come approvazione del PUC per la valorizzazione di alcuni tratti delle nostre mura cittadine...vedremo)

intanto per Narnia piccoli passi anche a livello nazionale

vedi ad esempio :

http://www.fantasymagazine.it/notizie.php/1040/

ed anche su narninews c'e' qualche piccolo segnale di interesse.

vedremo.............

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 1/4/2004, 09:43
Speriamo che non ci si dimentichi dei : guard-rail, lampioni ed i cartelli segnaletici arruginiti.......................e di esporre in " vetrina" i personaggi storici di Narni.

Servono anche i piccoli dettagli per far diventare bella una città

Un saluto

Mauro

Inviato da: geppo il 2/4/2004, 09:24
Condivido quanto detto da Mauro Belvedere
e la cura delle piccole e grandi cose che rendono vivibile e piacevole un luogo.

Spesso non occorrono grandi finanziamenti per attuare tutto questo.

Una maggiore cura dei luoghi pubblici e maggiore attenzione al verde ed alle risorse naturali sono quindi auspicabili

Inviato da: narnesissimo il 2/4/2004, 14:30
Non capisco se stai facendo dell'ironia su cio' che ho modestamente esposto ,o dici sul serio.Comunque a mio avviso ,parlare delle mura del centro d'italia della viabilita' non sono cose di piccolo conto,quando si parla di una citta che vuoe aprirsi al turismo.

Inviato da: UTENTE-Mauro Belvedere il 2/4/2004, 19:04
Narnesissimo,

per quanto mi riguarda( e credo anche per Geppo), sono felicissimo che inizia la restaurazione delle mura e ben vengano altre opere che richiedono grandi finanziamenti, pero Io volevo solo dire di non dimenticarci di un insieme di piccole opere ( o accorgimenti) che darebbero a Narni un look più turistico............è tutto qui.Nessuna ironia e tantomeno critica

Un saluto

Mauro

Inviato da: narniano il 3/4/2004, 11:47

riporto un articolo del messaggero

NARNI La strada sarà per ora solo pedonale. Dal parcheggio del Suffragio arriverà alla porta del Vodano, seguendo le mura castellane. Era un vecchio sogno, collegare la "costa", la scorciatoia, col grande parcheggio: chissà che decongestionamento si potrebbe realizzare! Invece al progettista del nuovo piano regolatore, l'arch. Secchi, l'idea non è piaciuta. E mica si poteva cambiare il nuovo piano regolatore dopo dieci giorni dalla sua approvazione.
E così, ha detto il sindaco Stefano Bigaroni, quella sarà una strada pedonale, per passeggiarci, per ammirare le mura del Trecento. Per ora. Ma nei suoi occhi già brilla l'idea di un allargamento.

Inviato da: geppo il 10/4/2004, 10:45
Auguri di Buona Pasqua a Tutti .

intervista su Narnia al Global Junior Challenge

http://www.gjc.it/2004/it/arch_interview15.asp



Inviato da: walter il 21/4/2004, 20:12
QUOTE (geppo @ 10/4/2004, 10:45)
intervista su Narnia al Global Junior Challenge

http://www.gjc.it/2004/it/arch_interview15.asp

Ho letto con interesse l'intervista ed alla fine ho visto che si puo' dare anche un voto ???????????

provare per credere.................

Inviato da: walter il 23/4/2004, 12:51
dimenticavo inizia il Casting per il Film su Narnia
sono richiesti , solo uomini molto alti
o donne molto basse ......................

Stranezze della vita
gli interessati posso rivolgersi a www.narnia.com


intervista su Narnia al Global Junior Challenge

http://www.gjc.it/2004/it/arch_interview15.asp


Inviato da: giuseppe il 27/4/2004, 08:09
biggrin.gif Cercando Narnia , si trovano moltissime altre informazioni su Narni.

Ad esempio di recente sono state trovate informazioni su quadri e pittori che hanno operato a Narni .

presto altre informazioni di dettaglio biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Inviato da: narnesissimo il 30/4/2004, 18:56
Giuseppe mi dai piu' informazione sull'argomento. La cosa mi interessa molto.

Inviato da: geppo il 4/5/2004, 11:51
Passate le Feste della corsa all'anello

ci sara' il 15 Maggio un convegno su "Narnia il libro e la citta'"
-----------------------------------------------------------------------------

per quanto riguarda i quadri , ho trovato un acquerello preparatorio del quadro raffigurante la fontana di piazza garibaldi a fine 1800 , quando ancora al pòosto delle macchine c'erano i cavalli .

Inoltre ho visto che a Narni intorno al 1936 ha operato un famoso pittore che si e' ispirato alla nostra campagna per i suoi quadri

Inviato da: elisabetta il 6/5/2004, 12:31
in bocca al lupo per il convegno del 15/5/2004

Inviato da: Ilaria il 6/5/2004, 12:32
tongue.gif In bocca a lupo per il convegno del 15 maggio!

Inviato da: UTENTE-silvia il 6/5/2004, 12:35
penso che il vostro sito sia davvero fantastico! in bocca a lupo per il convegno del 15 maggio! smile.gif biggrin.gif ank ai miei amici piace molto il vostro sito

Inviato da: monica il 6/5/2004, 12:36
rolleyes.gif complimenti per la vostra cittadina!

Inviato da: vale il 6/5/2004, 12:37
ciao a tutti e in bocca al lupo... tongue.gif

Inviato da: Lela il 6/5/2004, 12:37
smile.gif si mangia bene nelle taverne di Narni vero?

Inviato da: tatiana il 6/5/2004, 12:37
in bocca al lupo per questa manifestazione
rolleyes.gif blink.gif tongue.gif tongue.gif smile.gif sad.gif laugh.gif ohmy.gif

Inviato da: tatiana? il 6/5/2004, 14:53
chi è tatianaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa laugh.gif laugh.gif

Inviato da: geppo il 7/5/2004, 18:31

Sabato il 15 Maggio il convegno su "Narnia il libro e la citta'"
presso la Rocca di Narni

Con la partecipazione di eminenti studiosi Italiani e le Scuole del territorio che hanno partecipato al progetto iEARN Narnia.

SAra' un momento di studio e confronto per approfondire i libri delle Cronache di Narnia .

Tutti gli interessati possono partecipare.



Inviato da: walter il 26/5/2004, 11:57
Vorrei sapere come e' andata la conferenza su Narnia da poco conclusasi ( era una settimana fa????) ............

potete darmi informazioni ??????????????????

grazie

Inviato da: geppo il 27/5/2004, 19:17
invio alcune immagini sul Convegno di Narnia a Narni

user posted image

vedi anche :

http://www.narnia.it/fotoNarni2004.htm

Inviato da: UTENTE-gattamelata il 5/6/2004, 18:20
huh.gif huh.gif huh.gif huh.gif huh.gif ancora 'sta "Narnia"?????? sad.gif sad.gif sad.gif sad.gif tongue.gif tongue.gif tongue.gif

Inviato da: geppo il 18/6/2004, 11:38
Per un fatto di correttezza e rispetto delle norme vigenti,
mi sono astenuto a comunicare in internet e sui media.

Passate le elezioni possiamo riprendere a dialogare e presto

inviero' notizie sui nuovi progetti , Narnia , Sentieri e ....non solo...


Inviato da: Freddy il 18/6/2004, 19:15
QUOTE (geppo @ 18/6/2004, 10:38)
Per un fatto di correttezza e rispetto delle norme vigenti,
mi sono astenuto a comunicare in internet e sui media.

Passate le elezioni possiamo riprendere a dialogare e presto

inviero' notizie sui nuovi progetti , Narnia , Sentieri e ....non solo...

Ma perche' eri candidato alle elezioni? Non lo sapevo

E se non eri candidato... che c'entra?

Inviato da: geppo il 18/6/2004, 19:30
Come promesso invio informazioni sul Convegno

NARNIA e Narni
" Il libro e la citta'"
----------------------------------------------------------

Il convegno e' stato tra i primi eventi Italiani dedicati allo Scrittore C.S. Lewis ed alle sue " Chronicles of NARNIA".

Molto diversificate le relazioni del progetto "NARNIA iEARN Scuole" con
interventi relativi a lavori sviluppati a vario livello :
dalle Scuole materne di Latina con un interessantissimo lavoro svolto in
collaborazione con i ragazzi del locale Liceo che oltre a leggere in classe
ai ragazzi piu' piccolini le favole dei libri di Narnia , hanno riportato
l'esperienza sul sito internet :

http://www.descrittiva.it/calip/0203/narnia.htm
http://www.descrittiva.it/calip/0304/narnia.htm

di particolare interesse a tale riguardo l'intervento della professoressa
Linda Giannini su Narnia nei mondi Virtuali , con una approfondita analisi
nel mondo reale e virtuale dell'immaginario.

Gli studenti delle Scuole Elementari di Narni con l'insegnante Salvini
Lauretta
e l'insegnante di Musica , hanno realizzato una "CANTAFAVOLA" che prendendo
spunto dai libri di Narnia , ha dato ampio spazio alla creativita' delle
bambine e dei bambini , che oltre a realizzare una splendida serie di
disegni
illustrativi della loro favola , hanno corredato il tutto con un intervento
in costume medioevale con canti e musica da loro creata per evocare le
avventure
nel magico mondo di Narnia.


I ragazzi delle scuole superiori hanno illustrato il loro approccio al
Network
internazionale iEARN di scuole on line con lo scambio di messaggi ed
esperienze
via internet, perseguendo il motto iEarn " Collegare i giovani nel mondo
fa la differenza " vedi
http://www.iearn.org

In particolare i ragazzi del liceo scientifico " Gandhi" hanno illustrato
il loro percorso per la realizzazione di uno spettacolo teatrale chiamato
"oltre l'armadio" liberamente tratto dal libro piu' famoso delle cronache
di Narni " The lion the witch and the wardrobe" , che poi sara' proprio
il libro da cui prendera' spunto il nuovo film della Disney.
vedi : http://www.narnia.it/scuola_narni.htm
ed in particolare : http://www.narnia.it/teatroNarb.jpg

Di particolare suggestione gli effetti scenici e le soluzioni teatrali
sperimentate
ed illustrate dagli studenti e dalla relatrice Mariangela Fortunati.

I ragazzi dell'Istituto Tecnico Commerciale " Einaudi" hanno invece studiato
il mondo di narnia da un punto di vista Marketing , partecipando ad un
concorso
della Cammera di Commercio atto a valorizzare le risorse tipiche della
regione.
in particolare oltre a produrre un cd-rom , hanno effettuato uno studio
sulla registrazione del marchio " NARNIA" sotto la guida della professoressa
Aurora Colo'.

La parte scientifica ha poi avuto ampio spazio con relazioni di alta
qualita'
effettuata dai massimi esperti in campo nazionale della vita e delle opere
di C.S. Lewis.

Il professor Carlo Bajetta dell'Universita' Cattolica di Milano , ha tenuto
una brillante relazione sulle opere di Lewis , illustrando le molte
connessioni
e l'amicizia con Tolkien , sviluppando anche i diversi concetti alla base
della Religiosita' e del pensiero filosofico di questi due grandi letterati
Cristiani.
Percorrendo la vita e le molte opere famose al pubblico degli esperti come
la trilogia fantastica e le varie pubblicazione di Lewis sul problema del
dolore e della fede Cristiana.

Inviato da: CONTE MASCETTI il 19/6/2004, 15:00
io penso che narnia sia rimasta al tempo degli ALBORNOZ......come mentalità e anche come organizzazione sociale......vassalo feudatario ecc...... dry.gif
io appena posso me ne vado...!!!


Inviato da: geppo il 19/6/2004, 18:51
saluto LoReNzOgrifo e comprendo il Suo stato d'animo.

Anche io da giovane sono fuggito da Narni andando prima a Firenze , poi a Padova per girare in molti altri posti.

Spesso pero' si vede che il mondo " cambia cambia e' sempre uguale......"
Si puo' trovare il bello ed il brutto in ogni posto.


Narni puo' sembrare un paese
" in cui e' sempre inverno e non e' mai Natale "

Come dice C.S. Lewis all'inizio dei suoi racconti sulla terra di Narnia, spetta a noi provare a migliorare la situazione e farlo divenire quel " Paradiso Terreste " con cui la terra di Narnia e' conusciuta in tutto il mondo.

Questo almeno nelle favole di Narnia...................


Inviato da: Mauro Belvedere il 20/6/2004, 16:23

Per LoReNzOgrifo:

dato che stai parlando di una cosa che ho vissuto sulla mia pelle vorrei dirti una cosa:
conoscere il mondo non fa male a nessuno.................ha i suoi pro ed i suoi contro, però una cosa è certa...................è qualcosa acquisito, che nessuno ti potrà mai togliere................mentre tutto il resto lo puoi perdere in un batter d'occhio...........( come tutto nella vita,anche per viaggiare esiste un periodo nella vita per poterlo fare, dopo di che potrebbe essere troppo tardi).


Se vai...............buon viaggio


Mauro



Inviato da: CONTE MASCETTI il 20/6/2004, 20:36
grazie per i consigli..... a me da propio fastidio la mentalità dei narnesi...tutti si fanno i fatti degli altri...lo so che è cosi in tutti i paesi piccoli però odio il narnese che deve sapere e commentare tutto!!!

Inviato da: walter il 25/6/2004, 13:14
A proposito di viaggi

credo che ci siano molti modi per viaggiare.
Anche se quello che preferisco e' quello tradizionale.
Si puo' pero' viaggiare anche con la fantasia , leggendo
ad esempio un libro , oppure "navigando" in internet.

L'importante e' sapere dove si vuole andare .................

anche se a volte e' piacevole vagare senza meta.

Le favole sono proprio un modo per viaggiare con la fantasia
ed i libri di Narnia sono buoni compagni di viaggio........

Inviato da: scazzato il 25/6/2004, 13:43
si..pe annà affanculu

Inviato da: scocciato il 27/6/2004, 15:07
sono d'accordo con lorenzogrifo.anche io non vedo l'ora di andarmene da Narni!Più che per i cittadini,che ormai sono solo vecchi o albanesi, ma ne voglio andare perchè Narni è diventato una città fantasma e nessuno fa niente per evitare che tutti scappino a gambe levate da questo posto.
Nessuno si preoccupa di aprire qualche attività(cinema,pub,sale giochi o qualsiasi altra cosa) perchè tutto dura molto poco!Qualcuno ha provato ad aprire una pizzeria dove puoi trovare le più varie qualità di pizza, ma ora dopo due anni chiudi!Figuratevi un pub quanto potrebbe durare!!
Noi giovani abbiamo il sacro santo diritto a divertirci e ad avere un posto dove poterci ritrovare senza che nessun vecchio ci rompi le palle. mad.gif

Inviato da: UTENTE-geppo il 26/7/2004, 13:00
Tra poco il cinema lo aprono a Narni direttamente da Hollywood,

vedete il sito www.narnia.com

Il via su Narnia e' in fase avanzata di lavorazione in Nuova Zelanda

per chi vuole fuggire da Narni ..... auguri!!!!!!!


Inviato da: UTENTE-geppo il 26/7/2004, 13:01
Tra poco il cinema lo aprono a Narni direttamente da Hollywood,

vedete il sito www.narnia.com

Il film su Narnia e' in fase avanzata di lavorazione in Nuova Zelanda

per chi vuole fuggire da Narni ..... auguri!!!!!!!


Inviato da: geppo il 3/8/2004, 11:44
Ho ritrovato su Narnia la relazione del convegno di Narni,

per chi mi aveva chiesto informazioni , la riporto in allegato:

convegno Narnia relazione
**********************
Il convegno e' stato tra i primi eventi Italiani dedicati allo Scrittore C.S. Lewis ed alle sue " Chronicles of NARNIA". La parte scientifica ha avuto ampio spazio con relazioni di alta qualita' effettuate dai massimi esperti in campo nazionale della vita e delle opere di C.S. Lewis.

Il professor Carlo Bajetta dell'Universita' Cattolica di Milano , ha tenuto una brillante relazione sulle opere di Lewis , illustrando le molte connessioni e l'amicizia con Tolkien , sviluppando anche i diversi concetti alla base della Religiosita' e del pensiero filosofico di questi due grandi letterati Cristiani. Percorrendo la vita e le molte opere famose al pubblico degli esperti come la trilogia fantastica e le varie pubblicazione di Lewis sul problema del dolore e della fede Cristiana. La dottoressa Chiara Sgro' ha illustrato invece la "Trilogia Fantastica" partendo da Perelandra e el avventura nello spazio di tale serie che richiama i miti Mitopoietici. Di particolare interesse la revisione critica della sua tesi di laurea , mirata appunto alla conoscenza e diffusione di tale opere. Infine Andrea Monda e Simonelli , hanno esaminato con lucidita' e senso critico il percorso CRISTIANO del nostro autore , facendo notare come le Cronache di Narnia , siano il coronamento di un travagliato percorso di ricerca della religiosita' e la scoperta della fede Cristiana di C.S Lewis , con " Sorpreso dalla Gioia" e le altre opere che poi hanno portato alle "Cronache di Narnia ", che oltre ad essere dei libri di favole sono anche uno splendido esempio di vita Cristiana con molte allegorie che sono talmente sottese all'opera stessa da richiedere piu' lettere di tali libri per essere comprese ed apprezzate nella loro interezza. Molto diversificate le relazioni del progetto "NARNIA iEARN Scuole" con interventi relativi a lavori sviluppati a vario livello : dalle Scuole materne di Latina con un interessantissimo lavoro svolto in collaborazione con i ragazzi del locale Liceo che oltre a leggere in classe ai ragazzi piu' piccolini le favole dei libri di Narnia , hanno riportato l'esperienza sul sito internet : http://www.descrittiva.it/calip/0203/narnia.htm http://www.descrittiva.it/calip/0304/narnia.htm

di particolare interesse a tale riguardo l'intervento della professoressa Linda Giannini su Narnia nei mondi Virtuali , con una approfondita analisi nel mondo reale e virtuale dell'immaginario. Gli studenti delle Scuole Elementari di Narni con l'insegnante Salvini Lauretta e l'insegnante di Musica , hanno realizzato una "CANTAFAVOLA" che prendendo spunto dai libri di Narnia , ha dato ampio spazio alla creativita' delle bambine e dei bambini , che oltre a realizzare una splendida serie di disegni illustrativi della loro favola , hanno corredato il tutto con un intervento in costume medioevale con canti e musica da loro creata per evocare le avventure nel magico mondo di Narnia. I ragazzi delle scuole superiori hanno illustrato il loro approccio al Network internazionale iEARN di scuole on line con lo scambio di messaggi ed esperienze via internet, perseguendo il motto iEarn " Collegare i giovani nel mondo fa la differenza " vedi http://www.iearn.org In particolare i ragazzi del liceo scientifico " Gandhi" hanno illustrato il loro percorso per la realizzazione di uno spettacolo teatrale chiamato "oltre l'armadio" liberamente tratto dal libro piu' famoso delle cronache di Narni " The lion the witch and the wardrobe" , che poi sara' proprio il libro da cui prendera' spunto il nuovo film della Disney. vedi : http://www.narnia.it/scuola_narni.htm ed in particolare : http://www.narnia.it/teatroNarb.jpg

Di particolare suggestione gli effetti scenici e le soluzioni teatrali sperimentate ed illustrate dagli studenti e dalla relatrice Mariangela Fortunati. I ragazzi dell'Istituto Tecnico Commerciale " Einaudi" hanno invece studiato il mondo di narnia da un punto di vista Marketing , partecipando ad un concorso della Camera di Commercio atto a valorizzare le risorse tipiche della regione. in particolare oltre a produrre un cd-rom , hanno effettuato uno studio sulla registrazione del marchio " NARNIA" sotto la guida della professoressa Aurora Colo'.

Il convegno fortemente voluto della Provincia di Terni, ha visto anche la presenza del Sindaco di Narni e della rappresentanza del Vescovo di Terni , oltre che una presenta attiva e partecipata dello stand librario della Mondadori , con la libreria "Alterocca" ed una nutrita cornice di pubblico.

Inviato da: walter il 9/8/2004, 14:29
Mi e' arrivato questo messaggio..... ne sapete nulla?????????? sad.gif

mi e' stato segnalato che diversi quotidiani Nazionali stanno
iniziando a dedicare ampi spazi a Narnia ed il film della disney.

Cito ad esempio i giornali :
***********************
il Tempo
l'Avvenire
Il mattino

avete notizia di questo ???????????

in questi giorni e' apparso su l'AVVENIRE un bel articolo
a firma Calvini e Zaccurri dal titolo

"NARNIA, il fantasy cristiano sfida Tolkien e Potter"
mi hanno detto che occupa la pagina centrale.

Inviato da: walter il 10/8/2004, 19:35
Ho trovato l'indirizzo de l'avvenire
su cui c'e' Narnia vedi:

http://www.db.avvenire.it/avvenire/edizione_2004_08_07/spettacoli.html


http://www.db.avvenire.it/avvenire/edizione_2004_08_07/spettacoli.html




Inviato da: DISCONNESSO-gattamelata il 10/8/2004, 20:00
huh.gif huh.gif huh.gif huh.gif sad.gif sad.gif sad.gif unsure.gif unsure.gif unsure.gif
Che bello, ancora "Narnia".... mad.gif mad.gif mad.gif

Inviato da: Mauro Belvedere il 11/8/2004, 16:23

Su questo tema, Giuseppe sa benissimo come la penso.
Siamo in democrazia ed è giusto che non tutti la vedano allo stesso modo e che esistano gli scettici e critici.

Io personalmente credo che il film che uscirà sarà una eccellente opportunità per fare in modo che la nostra città vada sulla bocca di tutti.E' per questo che credo che la città si dovrebbe svegliare( dettagli).


Qualche tempo fa , una persona mi disse, riduardo al fatto che non credeva alla relazione tra Narnia( nostra) e quella di Cronicles of Narnia, perchè esistono altre organizzazioni che usano il nome Narnia, tra cui un gruppo rock nordico............................a questo proposito la mia riflessione è questa:

se queste organizzazioni sono nate dopo che C.S.Lewis ha scritto questi racconti, è probabile che queste organizzazioni( considerando acnhe il fatto che sono anglosassoni) abbiano preso spunto dal titolo di questi racconti per mettersi questo nome.

e se tanto mi da tanto, è probabile che dato che C.S.Lewis è nato dopo la nascita di Narnia( la nostra), abbia preso spunto per il titolo dei suoi racconti (oltretutto considerando che C.S.Lewis era uno studioso e amante della storia italiana,come tutti gli inglesi) da Narnia( la nostra)



Anche se un poco incasinato, spero di essere stato chiaro lo stesso.

Un saluto

Mauro


Inviato da: Cesaraccio il 11/8/2004, 16:46
Esco per un attimo fuori dai personaggi che interpreto nel forum e rientro in me stesso per parlare di questa cosa, molto seria.

Lasciando stare i commenti di chi la pensa diversamente da Giuseppe e da te, Mauro, voglio dire la mia sulla questione.

Mi sto per laureare in Economia aziendale ed ho iniziato a lavorare sulla mia tesi di laurea.
Come sarà noto ai più, trovare un professore che accetti di seguirti in maniera costante e precisa è cosa più difficile che fare un record olimpionico.
Un bel giorno mi viene un'idea brillante, predno la macchina vado a viterbo a prlare con il nuovo professore di Marketing e gli propongo il mio progetto di laurea. Considerando che davanti ame avevo due ragazzi che sono rimasti con un pugno di mosche in mano perchè il prof aveva già trenta tesisti, mi ero quasi rassegnato e sono entrato giusto per non perdere anche i soldi della benzina spesi per arrivare lì.
Finito di esporre il progetto, il prof ha accettato di seguirmi con entusiasmo dicendomi: "Finalmente un serio progetto di laurea e non la solita pappetta di libri e ricerche".

Volete sapere la mia tesi quale argomento tratta?
NARNIA

In particolare ho preso spunto, e Fortunati ne è al corrente, oltre che dal progetto Narnia in generale, su di uno studio di una quarta classe di Ragioneria, che ha iniziato a studiare un marchio per l apromozione del territorio, basato sul caso NARNIA.

Per non parlare di quando al professore ho parlato del film in uscita..si stava sfregando le mani dalla voglia di approfondire la questione.
Si perchè la mia tesi riguarderà anche le prospettive di promozione e sviluppo del territorio narnese che potrebbero prefigurarsi sulla scia dell'enorme veicolo pubblicitario che il flm della Walt Disney inevitabilmente, ma soprattutto gratuitamente, scatenerà quando partirà tutta l'architettura pubblicitatria studiata dagli esperti americani.

Concludo con una conclusione che riassume un pò tutta questa breve storia:
l'affare è semplice, qui a Narni nessuno crede ad una cosa del genere e non so per quale motivo, visto che il mio professore, proveniente dalla Luiss e con referenze importanti, ha colto subito l'importanza di quello che sta succedendo. Spero di non dovermi arrabbiare più di tanto per lo spreco che credo questa città farà nel buttare al vento l'enorme potenziale che qualcuno involontariamente ci sta per regalare.
Non posso sapere ancora come si potrà sfruttare la cosa a livello pratico(quando sarò arrivato al quarto capitolo ve lo dirò) ma intanto il Comune di NArni può smettere di farsi pubblicità perchè in America già conoscono tutti il nome di Narni.

Inviato da: Mauro Belvedere il 11/8/2004, 17:51

Cesaraccio,


quello che dici, non può che farmi piacere...............e non sai quanto...........uniamoci e convinciamo , ma seriamente, chi di dovere a prepararci per questo..............io sono disponibile.Credo che l'amministrazione, più che far pubblicità,quella la possiamo fare anche noi, deve abbellire la città e fare in modo che appaia turisticamente all'altezza.Di suggerimenti gli ne sono stati dati vari.


Scherzi apparte, se mi puoi contattare, mi farà piacere e ti dirò qualcos'altro ancora

Non possiamo farci scappare questa ghiotta opportunità...........Narni siamo anche noi


Un saluto


Mauro

Inviato da: walter il 24/8/2004, 10:21
Una tesi su Narnia e' veramente e' una bella opportunita', complimenti a questo ragazzo narnese che crede alle favole del buon vecchio Fortunati,

speriamo che altre risorse si possano aggregare intorno alla sforzo Titanico di Giuseppe e dei nuovi amici di Narni,
Cesaraccio e Belvedere, coraggio................... rolleyes.gif .


Inviato da: Mauro Belvedere il 24/8/2004, 13:32
QUOTE (walter @ 24/8/2004, 11:21)
Una tesi su Narnia e' veramente e' una bella opportunita', complimenti a questo ragazzo narnese che crede alle favole del buon vecchio Fortunati,

speriamo che altre risorse si possano aggregare intorno alla sforzo Titanico di Giuseppe e dei nuovi amici di Narni,
Cesaraccio e Belvedere, coraggio................... :.

Caro walter,

da parte mia, l'intenzione di mollare non c'è.

Ho deciso di mettermi a parlare di turismo e di come sfruttarlo al meglio, in questo forum per:

1) Amore per Narni ( sono campanilista per natura)

2) Convinzione delle alto potenziale turistico di Narni e tutta la parte sud dell'Umbria.

3) Deformazione professionale

Molte delle cose che ho scritto sino ad ora, ce l'avevo nello stomaco da tanto tempo, ma non ho avuto mai l'opportunità di esternarlo.Inoltre da quando sono venuto a conoscenza delle Cronache di Narnia e del film che ne faranno, sono convinto che Narni, ne trarrà beneficio.Sono sicuro( e lavoreremo a tal fine,vero Giuseppe?) che quando uscirà il film, il nome NARNI uscirà dalle bocche e dalle penne dei mass media, italiani e non ( anche sia solo per una curiosa coincidenza, per gossip o per riempire gli spazi vuoti delle news)............ed è per questo che Narni deve stare preparata ( no lampioni arrugginiti, no segnali arrugginiti ed equivoci, no erbaccia nelle pareti, etc,etc), perchè sennò potrebbe trasformarsi in un boomerang ( come la lettera di quel turista).Non sfruttare una pubblicità gratis di queste dimensioni, sarebbe infantile.


L'ho già detto varie volte e lo continuerò a dire ancora, come un martello..............perchè ci rimane solo un anno e mezzo forse due, di tempo.


ah, più siamo e meglio è.





Un saluto


Mauro

Inviato da: Mauro Belvedere il 26/8/2004, 13:35
Ciottolina,

dato chi i norvegesi come tutti gli altri nordici, conoscono bene le favole di Cronicles of Narnia, perchè non approfittare per mettergli la pulce nell'orecchio sul fatto della possibile coincidenza delle due Nania, che potrebbe essere anche più di una semplice coincidenza?


Un saluto

Mauro

p.s. carpe diem ( credo che si scriva cosi)

BELLA QUESTA, VEDO DI AGGIUNGERE QUALCOSA NELLA PRESENTAZIONE CHE ABBIAMO FATTO NELLA SEZIONE NARNI, GRAZIE.

CIAOOOO


HO TAGLIATO ED INCOLLATO LA PARTE SUPERIORE DI QUESTO POST DA UN'ALTRO POST, PERCHE' MI SERVE PER DIRE UN'ALTRA COSA A FAVORE DI CHI CREDE ALLA EVENTUALE RELAZIONE TRA LE CRONACHE DI NARNIA E NARNI, ED è QUESTA:

personalmente mi sembra che sia troppa coincidenza che una persona che è professore di letteratura medioevale e rinascimentale all'Università di Cambridge,( parlo di C.S. Lewis, lo scrittore di Cronache di Narnia) ,che è amante della cultura italiana e che sà dell'esistenza di Narni( e del suo antico nome Narnia), scriva una favola e gli venga in mente la parola Narnia, cosi dal nulla........................a me resta difficile da credere.

Un saluto

Mauro

Inviato da: CIOTTOLINA il 26/8/2004, 16:07
CARO MAURO,

IL MATERIALE SUL TOUR LO ABBIAMO SPEDITO VIA MAIL QUESTA MATTINA ALLA RAGAZZA DEL TOUR OPERATOR E LEI LO HA GIA' IMPAGINATO E SPEDITO IN NORVEGIA, PORCA PUPAZZA...HO APPENA TERMINATO L'AGGIUNTA RIFERITA A NARNIA...VEDIAMO SE L'ACCETTA E RIMANDA TUTTO IL MATERIALE...

SEMPRE TUTTO DI CORSA....

LA CIOTTOLA CI HA LE CELLULE CELEBRALI FUSE...

Inviato da: geppo il 26/8/2004, 17:52
Vedo con piacere che anche in mia assenza ormai NARNIA
va alla grande.

Ringrazio chi e' intrervenuto.... Cittolina , Mauro, Walter e Cesaraccio,

l'altra informazione buona per tutti e' che ho aggiornato qualcosa sul blog di Narnia , quindi per le ultime informazioni vedere anche :

http://narnia.clarence.com

un saluto
Giuseppe

Inviato da: walter il 21/9/2004, 14:15
Ho letto che venerdi' 24 alle ore 9 presso la SAla Consigliare del Comune di Narni , ci sara' un convegno chiamato LeFo Narnia.

Ci sono collegamenti con questo forum ?????????

un saluto
e grazie delle informazioni

Inviato da: geppo il 22/9/2004, 08:52
Rispondo a Walter dicendo che

venerdi' 24 alle ore 9,30 presso la Sala Consigliare del Comune di Narni , ci sara' l'apertura del convegno chiamato LeFo Narnia.
********************************************
Si tratta di un progetto Europeo basto sull'Apprendimento tramite internet , chiamato LeFo.

In tale contesto si parlera' anche di Narnia per presentare un nuovo progetto Europeo che partendo dalle "Favole che uniscono l'Europa" , possa essere presentato alla Comunita' Europea.

Speriamo che questo tentativo per far fare un salto di qualita' al progetto Narnia , possa andare a buon fine , in ogni caso siete tutti invitati a partecipare al convegno , per saperne di piu'

Ricordo che dalle ore 11 il convegno si spostera' presso al sede dell'Universita' di Narni in via Mazzini (vicino la chiesa di San Francesco )

il Convegno e' aperto a tutti ..........Vi aspettiamo

Inviato da: Mauro Belvedere il 28/9/2004, 11:25


Giuseppe,


COMPLIMENTI

sembra che stanno capendo il potenziale che tutto questo potrà avere,SE SFRUTTATO BENE....................l'importante è: non aspettare altra manna dal cielo( il film è già la manna che ci voleva)


Un saluto


Mauro

Inviato da: geppo il 6/10/2004, 11:30
Convegno Lefo a Narnia
potete vedere alcune immagini sul sito

http://it.lefo.net/documents/main/foto/foto2004.htm

user posted image

Inviato da: kettirolli il 6/10/2004, 11:50
COMPLIMENTI RAGAZZI!

Inviato da: geppo il 7/10/2004, 11:40
In questi giorni si susseguono le interviste per il lancio del film su Narnia.
Riporto un piccolo esempio.

Veniamo al nuovo film su Narnia che della Nuova Zelanda continuera' i fasti
della saga tolkeniana firmata da Peter Jackson. Il regista Andrew Adamson,
forte del successo dei suoi «Shrek» e «Shrek 2», punterà sul magico mondo di
Narnia.

Coprodotto dalla Disney, il primo film della serie, dal titolo «Il leone, la
strega e l'armadio», ha un budget di 160 milioni di euro. Le riprese
procedono secondo i piani e a metà ottobre la troupe (gli interpreti sono
tutte giovanissime star inglesi) si trasferirà fra i monti scoscesi dell'
isola meridionale della Nuova Zelanda che ha già fatto da sfondo a «Il
signore degli anelli».

Inviato da: walter il 20/10/2004, 17:24
SAlve ragazzi , ho visto che ci sono grandi novita' per il Film su Narnia.

A parte le prime notizie sul film , mi sembra che gli attori siano di grande fama :

vedi :
http://www.narnia.it/film.htm


Speriamo che presto ci siano altre info , voi ne sapete nulla...........???????



Inviato da: geppo il 3/11/2004, 09:05
Questo e' solo l'inizio di una grande campagna di lancio che in America e' gia' iniziata .

Addirittura stanno preparando documentari e film sulla vita di Lewis , come il film con Antony Hopkins chiamato viaggio in inghilterra, che ha avuto un grande successo di pubblico e che racconta la vita dello Scrittore


Narnia e' quindi al centro delle nuove politiche della disney e non solo.....


Inviato da: walter il 10/11/2004, 08:37
Ho letto che in Nuova Zelanda il film sta andando avanti e che gli oltre 500 addetti alla produzione stanno avendo problemi con gli ambientalisti
per via di una strada che altera l'ambiente integro dei monti
Neozelandezi . La notizia e' Su:
http://www.scoop.co.nz/mason/stories/PO0411/S00070.htm

ho visto anche una immagine :
user posted image

cosa ne pensate ????????????

Inviato da: geppo il 29/11/2004, 19:09

Oggi e' il compleanno dello scrittore che creo'
le Cronache di Narnia

C.S. Lewis nacque il 29 Novembre del 1898 a Belfast in Irlanda, suo padre
era un Avvocato e sua madre era figlia di un Pastore Protestante.
Sebbene fosse battezzato come Clive Staples Lewis all'età di soli quattro
anni annuncio' a tutti che lui voleva essere chiamato "Jack ".

Auguri allo scrittore

dalla sua Narnia



Inviato da: Freddy il 30/11/2004, 00:17
QUOTE (geppo @ 29/11/2004, 19:09 )
Oggi e' il compleanno dello scrittore che creo'
le Cronache di Narnia

C.S. Lewis nacque il 29 Novembre del 1898 a Belfast in Irlanda, suo padre
era un Avvocato e sua madre era figlia di un Pastore Protestante.
Sebbene fosse battezzato come Clive Staples Lewis all'età di soli quattro
anni annuncio' a tutti che lui voleva essere chiamato "Jack ".

Auguri allo scrittore

dalla sua Narnia

siamo al paradosso! gli auguri a uno scrittore morto...
dalla "sua" Narnia poi...

bah....


Inviato da: geppo il 2/12/2004, 11:51
Arrivano le primi immagini dal set del film
di Narnia

particolarmente interessante l'armadio.............

http://www.darkhorizons.com/news04/041130a.php

Inviato da: Freddy il 2/12/2004, 14:54
QUOTE (geppo @ 2/12/2004, 11:51 )
Arrivano le primi immagini dal set del film
di Narnia

particolarmente interessante l'armadio.............

Davvero! Troppo bello quell'armadio e pieno di significati poi!

Chissa' una volta aperto che bella carta fiorata ci sara' dentro...


Portare avanti questa iniziativa di "gemellaggio" in maniera un pochetto piu' seria pare brutto?
Non e' che cosi' facendo si buttano all'aria quelle poche speranze (per me sono pari a zero e non l'ho mai nascosto) di trarre un qualche profitto da questa semi-omonimia topografica eh

Inviato da: geppo il 4/12/2004, 10:32
rispondo a Freddy
L'armadio e' quello della fantasia attraverso cui si accede al mondo di Narnia
(questo e' quello che dice il libro)

per il film possiamo riparlarne a Natale prossimo ancora c'e' tempo,
senza polemica penso che l'anno prossimo di questo periodo
vedremo se vale la pena o meno investire tempo e risorse intellettuali in questa direzione.

cordialmente
Giuseppe

ps :
Anche internet e' un armadio magico
per viaggiare in nuove dimensioni........

Inviato da: Freddy il 4/12/2004, 16:49
QUOTE (geppo @ 4/12/2004, 10:32 )
rispondo a Freddy
L'armadio e' quello della fantasia attraverso cui si accede al mondo di Narnia
(questo e' quello che dice il libro)

per il film possiamo riparlarne a Natale prossimo ancora c'e' tempo,
senza polemica penso che l'anno prossimo di questo periodo
vedremo se vale la pena o meno investire tempo e risorse intellettuali in questa direzione.

cordialmente
Giuseppe

ps :
Anche internet e' un armadio magico
per viaggiare in nuove dimensioni........

credo di avere un QI normale e quindi c'ero arrivato da solo al riferimento del "guardaroba". Era sarcasmo il mio perche' di interessante in quella immagine 3d di un armadio non c'era proprio niente. IMHO.

E detto da un esperto come te mi stona sentir definire Internet un "armadio magico per viaggiare in nuove dimensioni". Gia' si lucra in maniera indecente su cio' che e' Internet (nell'immaginario di certi un ricettacolo di maniaci, perdofili, hacker e scommettitori clandestini), ci manca che anche i professionisti si mettano a divulgare messaggi fuorvianti.
E soprattutto i bambini devono essere informati sul fatto che Internet non e' AFFATTO un luogo magico ma e' come la vita reale dove ci sono i buoni e i cattivi. E che sono i cattivi in genere a presentarsi con i regalini piu' ammiccanti

E' un mezzo in piu' per giocare, imparare, conoscere. Ma NON un luogo magico talmente bello da starci troppo dietro e soprattutto da soli.

Per il film su Le cronache di Narnia: se l'accostamento e' valido, non c'e' da aspettare il film per investirci tempo e risorse. Si va avanti con progetti CREDIBILI a prescindere
L'importante e' esssere CREDIBILI, muoversi di propria iniziativa senza aspettare di appoggiarsi a qualche evento esterno (in altre parole costruire qualcosa in modo che nessuno potra' fregarti la parternita') e non sputtanarsi strada facendo.

Se tu ci credi, datti da fare e crea qualcosa che sia solo TUO. ADESSO (e gia' sarebbe tardi).
Se riesci saro' in prima fila a renderti atto della bravura e lungimiranza.
Ma non aspettare di salire sul carro di qualcunaltro... potresti non essere ne' da solo ne' il primo


Inviato da: geppo il 6/12/2004, 13:38
Questa volta il messaggio di Freddy mi e' piaciuto veramente ed ho notato anche una parte costruttiva molto interessante .

Metto on line una nuova immagine di Armadio con NARNIA
user posted image

presto altre notizie.............

Inviato da: Freddy il 6/12/2004, 22:50
QUOTE (geppo @ 6/12/2004, 13:38 )
Questa volta il messaggio di Freddy mi e' piaciuto veramente ed ho notato anche una parte costruttiva molto interessante .

Metto on line una nuova immagine di Armadio con NARNIA

ecco. quando smetterai di fare il mobiliere e ti metterai a fare cose costruttive, piacerai di piu' pure a me

scusa eh... ma continuo a non vedere altro che cose fatte da altri
e a fare ricerche su google siamo capaci tutti...

Le notizie sarebbe bello leggerle se avessero a che fare con qualche tua iniziativa riguardante Narnia (visto che ci tieni tanto)
I resoconti di come procede il film, oltre che a trovarceli da soli, non e' che ci cambiano la vita



Inviato da: IL PICCONATORE il 7/12/2004, 14:10
Do ragione a Freddy, è ora di finirla con tutte ste puttanate, Narni ha bisogno di cose concrete e non di progetti fantasiosi che ineterssano solo a poche persone. Se qualcuno no si decide a fare qualcosa la città scivolerà sempre di più verso la merda.
Auguri a tutti

Inviato da: Mauro Belvedere il 7/12/2004, 18:22

Su questo tema, la mia opinione è questa:


Se il film di Croniche di Narnia, farà parlare di Narni in televisione, anche solo per un minuto( cosa di cui Io ne sono convinto, se ci sappiamo fare, Io cercherò di fare la mia parte), sarà un bene x tutti i narnesi( orgoglio campanilista) e non solo per poche persone.


Chi vi sta parlando, non è amante ne di fiabe ne di racconti............la realtà mi basta, però..............perchè buttare al vento questa occasione?.......................sul il modo di farlo, beh, non è detto che quello di Fortunati sia il migliore..........però per lo meno se ne parla( ma anche per questo esistono quelli che si chiamano: consigli).


Un saluto

Mauro

Inviato da: Freddy il 7/12/2004, 20:37
QUOTE (Mauro Belvedere @ 7/12/2004, 18:22 )
Chi vi sta parlando, non è amante ne di fiabe ne di racconti............la realtà mi basta, però..............perchè buttare al vento questa occasione?.......................sul il modo di farlo, beh, non è detto che quello di Fortunati sia il migliore..........però per lo meno se ne parla( ma anche per questo esistono quelli che si chiamano: consigli).


Sai come la penso su questa cosa di Narnia ma come hai visto alla fine diciamo la stessa cosa: se ne puo' venire fuori qualcosa di buono, si faccia! Ma questa specie di "parassitismo" non giova certo a quella che tu e altri, giustamente, considerate una opportunita' da sfruttare.
Voglio dire: se chi si fa promotore di questa cosa, pensa solo a fare da "reporter" ... mbe'.. sono capaci in tanti e pure in posti che non si chiamano Narni.
Se invece si e' convinti di cio' che si fa, si propone un progetto, che non deve essere per forza faraonico ma che metta in fila tutte le cose che si vuole fare (e NON che si vuole facciano altri, sia ben chiaro)... forse, dico forse, si rischia di trovare per strada anche dei sostenitori.

Ma facendo la galleria di armadi in 3d o di incollare articoli di altri... di strada se ne fa poca e non si acquisisce quell'autorevolezza che mette in moto certi "eventi"

Gia' l'accostamento e' da funamboli, se non ci ci costruisce un pochetto intorno ... sara' sempre piu' difficile farsi stare a sentire

Come dice, magari poco elegantemente, qualcuno in tivu:
son tutti froci col culo degli altri (mi si perdoni il francesismo laugh.gif )


Inviato da: geppo il 7/12/2004, 20:48
Ricordo che molti di Voi se possono ora scrivere su questo forum lo
devono in parte anche a sognatori come me che nei lontani anni 80
iniziarono a parlare di computer prima e di internet poi.

Ricordo molti ragazzi in pantaloncini corti che vedevano con meraviglia i
primi vic 20 gli spectum o i commodore 64 ed ora sono grandi esperti di
internet.

Ma in internet come nella vita non si puo' solo prendere si deve anche
dare ed a chi dice che a Narni tutto va male dico semplicemente che si
rimboccasse le maniche e provare a cambiare le cose invece di criticare
soltanto.

Per Narnia le mie statistiche del sito dicono che abbiamo raggiunto molti
contatti giorno, specialmente da paesi di lingua inglese e molti sono i
siti internet che linkano www.Narnia.it

Questo e' un piccolo esempio di quanto abbia gia' fatto per il progetto
Narnia che vede coinvolte ormai migliaia di studenti di tutto il mondo .

Credo che presto molti vorranno salire sul carro di Narnia che nel bene e
nel male ho avviato in tempi non sospetti .

Come solito credo che questi piccoli attacchi celino la curiosita' di sapere
cosa sto preparando per poi meglio copiarlo .

Quindi su questo non rispondo .................. provate anche Voi a creare
qualcosa di Buono per la nostra Narnia io credo di star facendo la mia
parte..................

Inviato da: Freddy il 8/12/2004, 15:33
QUOTE (geppo @ 7/12/2004, 20:48 )
Ricordo che molti di Voi se possono ora scrivere su questo forum lo
devono in parte anche a sognatori come me che nei lontani anni 80
iniziarono a parlare di computer prima e di internet poi.

Ricordo molti ragazzi in pantaloncini corti che vedevano con meraviglia i
primi vic 20 gli spectum o i commodore 64 ed ora sono grandi esperti di
internet.

Ma in internet come nella vita non si puo' solo prendere si deve anche
dare ed a chi dice che a Narni tutto va male dico semplicemente che si
rimboccasse le maniche e provare a cambiare le cose invece di criticare
soltanto.

Per Narnia le mie statistiche del sito dicono che abbiamo raggiunto molti
contatti giorno, specialmente da paesi di lingua inglese e molti sono i
siti internet che linkano www.Narnia.it

Questo e' un piccolo esempio di quanto abbia gia' fatto per il progetto
Narnia che vede coinvolte ormai migliaia di studenti di tutto il mondo .

Credo che presto molti vorranno salire sul carro di Narnia che nel bene e
nel male ho avviato in tempi non sospetti .

Come solito credo che questi piccoli attacchi celino la curiosita' di sapere
cosa sto preparando per poi meglio copiarlo .

Quindi su questo non rispondo .................. provate anche Voi a creare
qualcosa di Buono per la nostra Narnia io credo di star facendo la mia
parte..................

Ci sarebbe molto da dire in questa tua reazione, che trovo scomposta, a delle legittime osservazioni a cio' che nessuno ti obbliga a scrivere qui sopra.

La cosa che piu' ti potevi risparmiare, ma non lo hai fatto, e' l'accusa di volerti rubare qualcosa per poi copiarti.
E il bello e' che lo fai con chi non ti nasconde la propria posizione verso questa tua iniziativa. Che e' la TUA.
Nessuno t'ha chiesto di fartene paladino!

Immagino ti sarai espresso male. Vero?

Tu ci credi? Bene. Porta avanti il tuo progetto in tranquillita' e ti auguro tutte le fortune che meriti.
Rassegnati al fatto che a molti altri puo' sembrare una roba strampalata (e secondo me, lo sai benissimo, lo e' eccome).

Potrei replicare puntigliosamente alle altre argomentazioni che porti ma non mi interessa alimentare baruffe su campi che riguardano piu' il personale che l'interesse generale.

Mi limito a dire che forse hai una considerazione un po' esagerata dei contributi che ti senti di aver dato allo sviluppo di Internet e forse manchi di rispetto anche a chi questo sito gestisce.

Chiudo con un invito mio personale (sottolineo personale): cosi' come giustamente tieni per te le tue iniziative (e confidiamo che ne hai), se vuoi parlarci di Narnia in futuro fallo con qualcosa che riguarda te, non sentirti obbligato a farci la radiocronaca di iniziative e materiali ALTRUI. O almeno, non solo.
Ci guadagni tu, ci guadagna Narni e tutti i lettori del forum.
(ovviamente nel forum c'e' anche chi apprezza e quindi ripeto che si tratta di invito personale)

Ah: la nostra citta' di chiama Narni e non Narnia

Inviato da: walter il 16/12/2004, 10:58
Sono uno di qui ragazzini con i calzoni che erano corti, e ricordo con piacere le prime volte che a Narni si sentiva parlare di computer .

Mi sembra ingiusto voler negare l'evidenza e la "storia" dell'informatica a Narni.

Comunque per Narnia e' un altra storia che credo sia altrettanto avvincente , anche se qualcuno come Federico sara' poi il primo a crederci ....magari tra un anno.

Intanto il film va ed escono anche le prime immagini girate........

per gli esperti di Google segnalo

http://www.narniafans.com

user posted image

Inviato da: Freddy il 16/12/2004, 15:40
QUOTE (walter @ 16/12/2004, 10:58 )
Sono uno di qui ragazzini con i calzoni che erano corti, e ricordo con piacere le prime volte che a Narni si sentiva parlare di computer .

Mi sembra ingiusto voler negare l'evidenza e la "storia" dell'informatica a Narni.

Comunque per Narnia e' un altra storia che credo sia altrettanto avvincente , anche se qualcuno come Federico sara' poi il primo a crederci ....magari tra un anno.

Intanto il film va ed escono anche le prime immagini girate........

per gli esperti di Google segnalo

http://www.narniafans.com

user posted image

Trovo sbagliato accostare "stroria dell'informatica" e Narni
L'informatica avrebbe fatto il suo corso comunque e il fatto che a Narni dei ragazzini coi calzoni corti potevano avvicinarsi ai computer ne e' la dimostrazione.
Non voglio dire che sia un fatto negativo ma che un singolo individuo, chiunque sia, si ponga come un beniamino da citare negli annali della storia per aver contribuito allo sviluppo di Internet e dell'informatica, se permetti, mi sembra quanto meno poco appropriato.

Io, che non mi chiamo Federico, le mie posizioni le ho sempre descritte molto chiaramente. Se hai dubbi chiedi e provero' a spiegarmi meglio

Ma non venirmi a parlare della storia che magari ci credero' fra un anno adombrando chissa' quale salto di qualita' perche' mi incazzo un pochetto

Tanto per dire: sul sito ufficiale delle cronache di Narnia e' fatto ESPRESSO divieto a chiunque di utilizzare il nome e il logo Narnia senza autorizzazione.

Andate, guardate e leggete se volete

Inviato da: walter il 19/1/2005, 12:21
Noi parliamo....parliamo....
ma intanto continuano ad uscire i dietro le quinte infatti in questi giorni la disney ha messo in rete nuove scene del Film di NARNIA , vedi:

http://www.narniafans.com/?id=149

interessante l'immagine :
user posted image
_________________
www.narnia.it

Inviato da: gattamelata il 28/1/2005, 00:11
wink.gif wink.gif wink.gif Geppo forever!!!! rolleyes.gif rolleyes.gif rolleyes.gif

Inviato da: walter il 28/1/2005, 19:14
Ho letto che il film si gira ora in europa ed e' quasi finito
per chi conosce il Ceco.......
vedere..........
http://www.usteckytydenik.cz/view.php?cisloclanku=2005012601

user posted image

Inviato da: gattamelata il 29/1/2005, 23:29
Caro Geppo ma tu non hai nulla d'aggiungere sulla mia disquisizione sulle elezioni?Ricordati che "la scopa può tornare sulle scale"

Inviato da: walter il 10/2/2005, 19:46
Ho letto su Narni yahoo che c'e' una gara di lettura per le scuole
che interessa anche Narnia ed i libri di Lewis

ho cercato anche sul sito
http://www.narnia.it

non ho pero' trovato i riferimenti
qualcuno di Voi ne sa nulla?????????

Inviato da: geppo il 18/2/2005, 18:46
--------------------------------------------------------------------------------
Ho letto su Narni yahoo che c'e' una gara di lettura per le scuole
che interessa anche Narnia ed i libri di Lewis

ho cercato anche sul sito
http://www.narnia.it

Sulk sito Narnia ci sono i riferimenti per le iscrizioni comunque
le informazioni sono su:

http://www.bct.comune.terni.it/shownews.php?idn=274

Inviato da: walter il 28/2/2005, 18:30
Ho visto immagini di Narnia interessanti su NARNIA clarence
anche se mi sembra che ci siano troppi mostri........

http://narnia.clarence.com/

sono curioso di sapere la Vostra opinione
*********************************

Inviato da: geppo il 31/3/2005, 15:00
QUOTE (walter @ 28/2/2005, 18:30 )
Ho visto immagini di Narnia interessanti su NARNIA clarence
anche se mi sembra che ci siano troppi mostri........

http://narnia.clarence.com/

sono curioso di sapere la Vostra opinione
*********************************

In effetti ci sono molti nuovi siti su Narnia
ad esempio:

Il sito del Mondo di Narnia in Italia
www.narnia.it
http://narnialand.blogspot.com/
http://narnia.splinder.com/
Forum Narninews
Forum Disney
Forum Fantasymagazine
http://narnia.iobloggo.com/

e probabilmente siamo solo all'inizio.............

Inviato da: walter il 4/4/2005, 09:21
grazie per la segnalazione
in particolare mi sono piaciuti:
Narnia nei media
http://narnia.splinder.com/


Inviato da: walter il 7/4/2005, 19:37
Come comperare i libri di Narnia tramite internet:
****************************************
la vendita di libri per corrispondenza tramite internet e' in
forte sviluppo e si sono superate anche le diffidenze create con l'uso delle
carte di credito , infatti si puo' pagare specialmente in Italia in
contrassegno al ricevimento della merce.

Ad esempio chi volesse acquistare i libri di Narnia tramite internet puo'
farlo collegandosi al sito
http://www.narnia.it

e clicccando in alto su IBS

Per scegliere i tuoi libri preferiti fai clic qui

**********************************

fatemi sapere se funziona ...............


Inviato da: geppo il 9/4/2005, 08:53
Caro Walter

per i libri di Narnia abbiamo attivato sul sito
www.narnia.it

la possibilita' di prendere comodamente dei libri di NARNIA e dell'aurore CS LEWIS , spesso anche rari o difficili da trovare normalmente.

Infatti ci sono oltre trenta titoli che possono essere ordinati tramite internet e che vengono spediti a casa addirittura in confezione regalo senza spese aggiunte , pagando in contrassegno .

Quindi comodo facile ed economico inoltre c'e' una piccolissima percentuale che va ai curatori del sito per le spese di mantenimento.


quindi chi vuole conoscere meglio i libri di Narnia puo' ordinarli su :
user posted image
http://www.internetbookshop.it/ser/serpge.asp?shop=2419&Type=ExactAuthor&Search=Lewis+Clive+S%2E

Inviato da: walter il 16/4/2005, 17:57
Francobolli di Narnia ed anteprima del film
user posted image

Narnia esce in America l'anteprima
l'ho visto su :
http://narnia.splinder.com/

Inviato da: walter il 21/4/2005, 16:35
per chi ama la magia veda su
www.narnia.com


ditemi ;
vi piace????? biggrin.gif

Inviato da: geppo il 26/4/2005, 17:53
QUOTE (walter @ 21/4/2005, 17:35 )
per chi ama la magia veda su
www.narnia.com


ditemi ;
vi piace????? biggrin.gif

il sito e' interesante ed ha molte informazioni con un ottima grafica
anche se e' un poco lento vale la pena di essere visitato
anche nel prossimo futuro.


Inviato da: geppo il 10/5/2005, 18:44
Sul sito Narnia.it e' possibile vedere il filmato del film di Narnia in Italiano in onda sulla TELEVISIONE.


Inviato da: geppo il 17/5/2005, 16:32
il film di Narnia a Cannes per la mostra del cinema
user posted image

http://www.narnia.it

Inviato da: Freddy il 19/5/2005, 13:16
QUOTE (geppo @ 10/5/2005, 19:44 )
Sul sito Narnia.it e' possibile vedere il filmato del film di Narnia in Italiano in onda sulla TELEVISIONE.


Sarebbe piu' corretto dire che sul sito di narnia.it hai messo il link al sito dove e' presente il filmato.
Anche perche' se il filmato fosse visibile dal tuo sito a quest'ora avevi gia' ricevuto il conto degli avvocati della Disney e della Walden Media per lo sfruttamento non autorizzato delle immagini

E magari sarebbe stato piu' corretto metterlo direttamente nel messaggio il link: http://intrattenimento.msn.it/narnia/


Inviato da: SOLLO il 19/5/2005, 15:52
semplicemente strepitoso... ohmy.gif

Inviato da: geppo il 19/5/2005, 19:17
E' uscito anche il nuovo videogioco di Narnia
presentato a Los Angeles con delle immagini veramente carine

e' disponibile in internet spero che Freddy possa darvi il link
visto che ci segue con tanto interesse........... rolleyes.gif rolleyes.gif
un saluto

Inviato da: Freddy il 19/5/2005, 21:20
QUOTE (geppo @ 19/5/2005, 20:17 )
E' uscito anche il nuovo videogioco di Narnia
presentato a Los Angeles con delle immagini veramente carine

e' disponibile in internet spero che Freddy possa darvi il link
visto che ci segue con tanto interesse........... rolleyes.gif rolleyes.gif
un saluto

E' che a Freddy piacciono le cose chiare e dire che sul tuo sito c'e' il trailer del film non mi sembra dire le cose chiaramente.

Immagino tu sia d'accordo

Inviato da: geppo il 20/5/2005, 08:12
Avrei piacere di lavorare insieme a tutti coloro che amano Narni
quindi spero che anche Freddy ci possa dare una mano per valorizzare
questa risorsa che e' il film di Narnia.

Insieme a tante altre persone ed organizzazioni che "se messe a rete" potrebbero creare
importanti sinergie per lo sviluppo della Nostra citta'.

In questi giorni infatti inizia il lancio mediatico mondiale di Narnia , presente a Cannes
e nell'immaginario collettivo mondiale che presto vedra' il nome di NARNIA su tutti i media .
Cinema Televisione Stampa internet .

Sono gradite quindi idee e suggerimenti per utilizzare al meglio tale opportunita' .

Ringrazio Mauro Belvedere per la fattiva collaborazione.....

Inviato da: gattamelata il 20/5/2005, 10:53
Geppo, un Nome un Mito!!!!!

Inviato da: Freddy il 20/5/2005, 11:11
QUOTE (geppo @ 20/5/2005, 09:12 )
Avrei piacere di lavorare insieme a tutti coloro che amano Narni
quindi spero che anche Freddy ci possa dare una mano per valorizzare
questa risorsa che e' il film di Narnia.

Insieme a tante altre persone ed organizzazioni che "se messe a rete" potrebbero creare
importanti sinergie per lo sviluppo della Nostra citta'.


sai bene come la penso su questa storia di Narni e sul modo in cui la tratti.
E non e' certo che si ama Narni solo secondo le tue idee (opinabili e criticabili come tutte le altre)
Quindi potevi risparmiarti l'augurio di un qualche mio interesse in questa cosa. Anche perche' ho sempre sostenuto che ci sono ben altre cose da promuovere, e piu' seriamente per come l avedo io, prima di un sostegno e qualcosa di cosi' insostenibile

Troppi ma e troppi se .... e non ci vedo chiarezza

Se una cosa e' veramente sensata non si fatica a trovare persone e risorse da mettere in rete come dici tu.
Ovviamente questa e' la mia modestissima opinione e, come ho gia' avuto modo di scrivere diverse volte, ben felice di riconoscere di aver sbagliato

Pero' mi troverai sempre pronto a rintuzzarti quando leggo qualcosa che non mi quadra, come quella del link al tuo sito proposto come un tuo contenuto

Inviato da: geppo il 20/5/2005, 11:31
non amo le polemiche fini a se stesse . quindi mi limito a segnalare nuovi interessanti
sviluppi per il lancio delle molte attivita' connesse al film di Narnia .

potete trovare informazioni aggiornate su:

http://narnia.clarence.com

oppure direttamente in inglese su :

http://www.gamespot.com/ps2/action/thechroniclesofnarnia/screenindex.html


Inviato da: SOLLO il 20/5/2005, 13:26
mamma mia freddy mio me sembri una socera incazzata in meno pausa..

non sono tanto d'accordo sul fatto che Narni sia un progetto insostenibile se l'idea ha interessato esperti di marketing della Luiss(due miei professori) e tutte le scuole si stanno spezzando in tre e darebbero tutto per far capire quale occasione potrebbe essere per la città..

Inviato da: fachi il 20/5/2005, 14:29
Credo che non sia giusto criticare facendo finta di non criticare dire senza dire, accusare sanza accusare. Se Freddy non coindivide l'opera e l'impegno di Geppo dioca chiaramente perchè. dry.gif

Inviato da: geppo il 21/5/2005, 09:20
Giochi e videogiochi di Narnia presentati a Los Angeles
alla fiera mondiale del videogioco E3 , tra qualche mese
disponibile anche in Europa.

Narniafans presenta anche dei video relativi a tale evento.
potete trovare i riferimenti su

www.narnia.it/gioco.htm



Inviato da: Freddy il 21/5/2005, 09:45
QUOTE (fachi @ 20/5/2005, 15:29 )
Credo che non sia giusto criticare facendo finta di non criticare dire senza dire, accusare sanza accusare. Se Freddy non coindivide l'opera e l'impegno di Geppo dioca chiaramente perchè. dry.gif

Forse ti sei perso qualche messaggio. L'ho detto molto chiaramente perche' questo accostamento Narnia / Narni non mi piace per niente e lo trovo anche controproducente

Inviato da: Freddy il 21/5/2005, 09:59
QUOTE (SOLLO Conte di UGUCCIONE @ 20/5/2005, 14:26 )
mamma mia freddy mio me sembri una socera incazzata in meno pausa..

non sono tanto d'accordo sul fatto che Narni sia un progetto insostenibile se l'idea ha interessato esperti di marketing della Luiss(due miei professori) e tutte le scuole si stanno spezzando in tre e darebbero tutto per far capire quale occasione potrebbe essere per la città..

Rega'... vi piace sto progetto, portatelo avanti
Ho detto mille volte che saro' conteto di poter dire che mi sbaglio

Ma correre dietro ai fantasmi e senza manco sapere perche' a me sembra una gran cazzata.

Tutte le scuole CHI?
Seguite da CHI? Coordinate da CHI?
Perche'?

No dico.. vi rendete conto che stiamo parlando di un progetto di business portato avanti da una societa' come la Disney, dopo tutto sto chiacchierare vi pare a voi che se ci fosse un briciolo, ho detto un briciolo, di relazione (anche solo a livello marketing) tra le cronache di Narnia e Narni, non sarebbe gia' successo il finimondo?

Lo dico non conoscendo il lavoro dei professori che citi e quindi sono passibile di verifica/critica: un esperto di marketing se ci credesse davvero avrebbe cominciato a lavorare SERIAMENTE a un progetto di preparazione. Tu vedi niente, tu sai niente? Io no. E oltre a te e geppo, quanti sanno qualcosa (se c'e' qualcosa da sapere)?
E questo qualcosa in che consiste?

E allora ...

Quando poi mi spiegehrete come qualcuno pensa SERIAMENTE di legare l'ambientazione fantastica (geograficamente, architetturalmente e storicamente estranee a Narni) io mi zittiro' e vi portero' l'acqua con le orecchie

Fino ad allora, esattamente come voi siete liberi di sostenere e parlar bene di un progetto che riguarda la citta' dove vivo anche io, penso di poter essere libero di criticare (non dico contrastare perche' mi limito a discuterne qui) qualcosa che ritengo impossibile e nemmeno troppo vicino ai nostri interessi.
E ti sfido pure a trovare un solo caso in cui critico sterilmente come piace tanto dire a geppo (che non ammette che spesso il suo modo di proporsi fa male anche a se stesso)

Se mi replichi che sembro una suocera incazzata pero' mi incazzo a mia volta perche' mi sembra che su questo argomento ci si fermi alle schermaglie tutte le volte che si cerca di saperne qualcosa che ne motivi il supporto.
Si deve essere d'accordo per partito preso e senza nulla sapere?
E se le cose stanno cosi' cosa ci si lamenta a fare che non si mettono a rete le risorse?
Paura di che?

spiegatemi e dimostratemi che ho torto. Magari sono semplicemente stupido.
Ma fatelo SERIAMENTE
Saro' ben felice di darvi ragione (geppo, se hai intenzione di reagire come sempre fa rispondere ad altri)

Inviato da: geppo il 21/5/2005, 18:13
Freddy Visto che siamo in democrazia pensala pure come vuoi , non so chi sei e di che cosa ti occupi , e non mi interessa pero' e' molto comodo nascondersi dietro l'anonimato.

Personalmente credo che Narnia sia una opportunita' per il nostro paese ci si puo' credere o no.

Come detto spero nei giovani e nelle scuole oltre che in Internet e continuero' a lavorare in quesa direzione, anche per dare speranza a chi non crede in nulla.

Saranno poi i fatti ed il tempo a decidere.


Inviato da: Freddy il 21/5/2005, 20:57
QUOTE (geppo @ 21/5/2005, 19:13 )
Freddy Visto che siamo in democrazia pensala pure come vuoi , non so chi sei e di che cosa ti occupi , e non mi interessa pero' e' molto comodo nascondersi dietro l'anonimato.

Personalmente credo che Narnia sia una opportunita' per il nostro paese ci si puo' credere o no.

Come detto spero nei giovani e nelle scuole oltre che in Internet e continuero' a lavorare in quesa direzione, anche per dare speranza a chi non crede in nulla.

Saranno poi i fatti ed il tempo a decidere.

Vorrei tanto sapere perche' insisti tanto con l'anonimato e perche' vuoi sapere di cosa mi occupo.
Ti sto insultando forse? Non mi pare affatto
Pensi che di persona non ti direi le stesse identiche cose?
Il mio lavoro cambierebbe qualcosa? Tu forse lavori nel campo del cinema o sei uno scrittore di romanzi per ragazzi o sviluppi videogame? Non mi risulta eppure ti occupi delle cronache di Narnia

Vedo pero' che non argomenti e sfuggi le risposte non fornendo alcuno spazio alla discussione. Questo e' uno dei motivi per cui non credo a questo progetto

Semplicemente NON hai risposto, come sempre. Sono fatti tuoi e puoi occuparti di cio' che vuoi ma quando scrivi qui sopra, te l'ho detto un miliardo di volte, aspettati che qualcuno possa intervenire non essendo d'accordo con te.

E ripeto per L'ENNESIMA VOLTA ti auguro che quello che sbaglia sia io e che tu raggiunga i tuoi obiettivi col massimo di soddisfazione (e se ti dai la pena di controllare ti accorgerai che e' un augurio che ho sempre fatto)

Inviato da: SOLLO il 22/5/2005, 17:29
PRONTI:

Caro Freddy sei libero di pensarla come vuoi ci mancherebbe. Solo che il tuo accanimento mi puzza, non mi convince,
Insomma se reputi questo progetto uan cazzata perchè ti ci scaldi tanto.

Ma non voglio perdermi nelle schermaglie, come dici tu, e cerco di accennarti qualcosa di quello che so..

LE scuole?
Ragioneria ha per due anni di seguito, partecipato ad un concorso della camera di commercio incentrato sulla valorizzazione del territorio attraverso un progetto di marketing, territoriale e non. E sono due anni di seguito che la stessa classe arriva prima e seconda, creando dei marchi territoriali che fondevano le Cronache di NArnia con lo stemma della nostra città e dei nostri territori. Un semplice esempio di marchio territoriale come promozione, sviluppo e valorizzazione del territorio.
Un'operazione semplice quanto funzionale: identificare, idealizzare e d accostare il territorio a qualcosa che catturi l'attenzione di attori sociali di vario livello, dal semplice turista agli imprenditori.

Il passaggio è stato facile quando io ho passato il progetto ad un professore di marketing della mia università..risultato?

Il prof era pieno zeppo di tesisti, mi ha fatto entrare per pura curiosità con già scritto in faccia: "non posso seguirla" ed è un anno che tra esami da finire e ricerca di materiale, lui mi aspetta per la redazione fin ale che spero avvenga molto presto.

Sai che mi ha detto?
Ma il tuo paese si è già mosso immagino per agganciarsi all'occasione..avete dei parchi? i riferimenti alle favole sono reali?

I ragazzi dell'Itc sono entusiasti quanto disillusi..sono andati anche in cmune a proporre il progetto. Loro sanno che ormai è anche tardi per lavorarci su seriamente con degli strumenti idonei..non vogliono neanche l'esclusiva, l'importante è stimolare l'amministrazione.

I professori li sostengono perchè non si tratta di fare chissà quale rivoluzione..si tratta di vendere qualche gadget, magari aprire sto benedetto parco a tema dentro mirailandia che anche se si dovesse fare tra cinque anni le favole al cinema per altri anni andranno avanti..

I riferimenti tra libro e città ci sono..va bene non sarà stato a narni ma che ti frega..
la rocca che è descritta in una favola non potrebbe essere la rocca albornoz? ma chi lo vieta?
ma quante città vendono il fumo ai turisti?
pensate al mostro di loch ness...una cazzata no? ma un giretto non ce la fareste la domenica sperando di vedere il biscione?

Altre scuole lementari e medie sono al lavoro sul progetto NArnia..basta andare sul sito..

Tu dici ccoridnate da chi? Perchè? Per4chè ci credono evidentemente..ma deve esserci sempre qualcosa sdi marcio dietro?
LE favole sono piacevoli e intriganti, la coincidenza fa sognare..narnia è un mondo immaginario chenon può avere riferimenti geografici stabiliti...ma a noi che ci frega?

Ormai è tardissimo...la mia tesi la faccio perchè mi interessa sperimentare col prof qualcosa di nuovo..il fatto è che qui nessuno crede più a nessuno
non crediamo più alò nostro patrimonio artistico e culturale che è ricco e non sappiamo sfruttarlo come meriterebbe..figuriamoci se abbiamo il coraggio di buttarci in una cosa folle come questa..sia mai

fere picchia e pampepato..ci meritamo questo?
io penso di si..

Inviato da: walter il 23/5/2005, 11:01
Freddy ma dove vivi ?????
dici rispetto a Narnia :

Tutte le scuole CHI?
Seguite da CHI? Coordinate da CHI?
Perche'?

anche solo leggendo i giornali dal 2002 mi sembra che se non ci fosse stato Giuseppe , di Narnia non si sarebbe parlato che a Natale 2005.

Non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire.............

basta anche vedere in internet , ti consiglio di leggere :

http://www.narnia.it/home_scuole.htm
http://www.narnia.it/home_narnia.htm
http://narnia.splinder.com/
ctc....etc------


sui giornali
http://www.narnia.it/2002feb.pdf
e gli altri articoli su Narnia ( diverse decine dal 2002)

quindi falla finita e comincia a fare qualcosa di positivo invece di criticare sempre senza costruire mai ..........................
dry.gif dry.gif dry.gif








Inviato da: Freddy il 23/5/2005, 23:40
QUOTE (walter @ 23/5/2005, 12:01 )
Freddy ma dove vivi ?????
dici rispetto a Narnia :

Tutte le scuole CHI?
Seguite da CHI? Coordinate da CHI?
Perche'?

anche solo leggendo i giornali dal 2002 mi sembra che se non ci fosse stato Giuseppe , di Narnia non si sarebbe parlato che a Natale 2005.

Non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire.............

basta anche vedere in internet , ti consiglio di leggere :

http://www.narnia.it/home_scuole.htm
http://www.narnia.it/home_narnia.htm
http://narnia.splinder.com/
ctc....etc------


sui giornali
http://www.narnia.it/2002feb.pdf
e gli altri articoli su Narnia ( diverse decine dal 2002)

quindi falla finita e comincia a fare qualcosa di positivo invece di criticare sempre senza costruire mai ..........................
dry.gif dry.gif dry.gif

senti bello, il falla finita te lo tieni per te ok?

o passiamo alle minacce per zittire chi non e' d'accordo con te e geppo?

ma roba da matti



Inviato da: gattamelata il 31/5/2005, 01:27
Geppo for president wink.gif laugh.gif dry.gif ohmy.gif

Inviato da: gattamelata il 31/5/2005, 01:31
biggrin.gif Geppo damme retta lassali lessà dentro l'acqua loro sti allocchi wink.gif

Inviato da: Freddy il 31/5/2005, 10:42
QUOTE (gattamelata @ 31/5/2005, 02:31 )
biggrin.gif Geppo damme retta lassali lessà dentro l'acqua loro sti allocchi wink.gif

ecco... eppure gli allocchi te lo puoi tenere per te

ti sei reso conto che finora non hai detto NIENTE di serio?

Hai segnalato dei materiali e delle informazioni che non aggiungono NULLA a cio' che stavamo dicendo.

Ho fatto dei rilievi a cui nessno risponde se non con atteggiamenti discutibili (uno che si lamenta dell'anonimato, l'altro che minaccia o offende)

complimenti



Inviato da: walter il 31/5/2005, 12:28
Ho letto sul corriere dell'Umbria di Domenica
che i ragazzi della Scuola media di Narni Centro
hanno vinto le gare di lettura su Narnia ed il genere Fantasy

Complimenti ai ragazzi della seconda G ed hai loro insegnanti

BCT Biblioteca Comunale Terni

"Narnia book games "
Competition for Student about Narnia's books


NARNIA Tornei di lettura la 2G di Narni Vince la finale

**********************************************

La classe seconda G della scuola media Luigi Valli di Narni
si ha vinto le finali dei Tornei di lettura a Terni presso la
Bibliomediateca di Terni.
I ragazzi hanno dovuto rispondere a domande sui libri delle Cronache di
Narnia ed altre di genere Fantasy.
http://www.badtaste.it/modules.php?name=News&new_topic=53
la notizia e' riportata anche in un sito di Milano


Inviato da: geppo il 5/6/2005, 18:10
Articolo di 4 pagine sulla rivista Ciak

relativa a Narnia.

Ciak e' la rivista nazionale sul cinema e' un mensile
e si trova in edicola .

L'articolo sul film di Narnia e' corredato da molte immagini
ed informazioni

Nessuno di voi ha letto l'articolo ??????

parla anche di Narni ????

Inviato da: fachi il 7/6/2005, 08:24
E' evidente che freddy abbia dei motivi personali magari contro chi lavora e crede nel progetto. altrimenti non si capèirebbe questo evidente accanimento. A me, da anonimo non mi sta assolutamente simpatico anche perchè è un altro di quelli che "argomentano".....................!
Grande Bollani la penso esattamente come te. Se la Narnia delle favole è o non è Narni...chisenefrega. E poi è o non è una favola? E le favole non sono fantasie? Il Turismo è business. E se ai milioni di persone che vedranno il film della Disney (DISNEY MA CI RENDIAMO CONTO?????) si mette la pulce nell'orecchio che in qualche modo narnia è ispirata a Narni...........

Inviato da: Fauno il 7/6/2005, 09:33
Ieri ne ha parlato anche il Tg2.......
in effetti si chiama Narnia solo ed esclusivamente xchè lo scrittore C.S. Lewis ha letto una vecchia cartina geografica d’Italia e con Narni non c'ha nulla a che fare.

Inviato da: AMMINISTRATORE il 7/6/2005, 10:55
X favore piantatela di mettere su 'sti casini per argomenti così "leggeri". Ognuno si tenga le sue opinioni, tanto alla fine saranno come sempre i fatti a stabilire da che parte sta la ragione.

Per SOLLO
La prossima volta che non "ripulisci" il tuo intervento dalle decine di errori di battitura ti cancello l'intervento e ti banno per 10 giorni!
L'invito a inviare solo messaggi scritti in modo corretto vale per TUTTI.
Grazie

Inviato da: Freddy il 7/6/2005, 13:36
QUOTE (fachi @ 7/6/2005, 09:24 )
E' evidente che freddy abbia dei motivi personali magari contro chi lavora e crede nel progetto. altrimenti non si capèirebbe questo evidente accanimento.

Ma come ti permetti??!!

scusa Amministratore se rinfocolo ma sono veramente allibito (e non e' il termine che vorrei scrivere) nel leggere certe interpretazioni

Fachi e chi e' d'accordo con lui evidentemente non sopportano chi non la pensa come loro

Me ne dispiace PER LORO ma none' certo con queste reazioni che smettero' di dire quello che mi sento di dire su tutti gli argomenti che vengono proposti al forum. Che agli autori di suddetti messaggi piaccia o meno

Mi aspetto che fachi si rimangi i suoi apprezzamenti personali fuoriluogo

Inviato da: fachi il 7/6/2005, 14:05
E' inutile che aspetti. Non ti ho certo offesso. Ho soltanto constatato il tuo accanimento nei confronti di chi crede e lavoro in questo progetto. Un accanimento che a me sembra inutile e quindi pretestuoso. E' solo una mia opinione. Che vale non più della tua ma neanche di meno.
Senza rancore

Inviato da: fachi il 7/6/2005, 14:09
Oggi martedì alle 16.10 su raitre c'è un servizio durante il quale vengono intervistati alcuni stuidenti della scuola elementare di Narni!

Inviato da: Pakito il 7/6/2005, 15:48
Svejamoce, cercamo de approfittanne e sfruttamo sto momento invece de stà a polemizzà

Inviato da: fachi il 7/6/2005, 16:35
Forse per la prima volta siamo d'accordo con pakito! laugh.gif wink.gif

Inviato da: Fauno il 7/6/2005, 16:42
QUOTE (Pakito @ 7/6/2005, 16:48 )
Svejamoce, cercamo de approfittanne e sfruttamo sto momento invece de stà a polemizzà

chi se deve sveja nun semo noi......... mad.gif

ma questi stanno in coma irreversibile

Inviato da: Freddy il 7/6/2005, 17:05
QUOTE (fachi @ 7/6/2005, 15:05 )
E' inutile che aspetti. Non ti ho certo offesso. Ho soltanto constatato il tuo accanimento nei confronti di chi crede e lavoro in questo progetto. Un accanimento che a me sembra inutile e quindi pretestuoso. E' solo una mia opinione. Che vale non più della tua ma neanche di meno.
Senza rancore

Dici di non avermi offeso?
Bene questo significa che ogni volta che esprimerai una tua opinione saro' libero di pensare, e di scrivere, che la esprimi per un tuo tornaconto personale invece che in base a tuoi ragionamenti/convincimenti.
E tu non ti sentirai offeso.

E consentimi pure di contestare l'uso del termine accanimento.

Un giorno magari mi fai vedere i due metri che tieni in casa per giudicare due diversi atteggiamenti e due diverse opinioni

Intanto potresti andarti a rileggere cio' che ho scritto in passato sull'argomento (visto che secondo non porto argomenti e che parlo solo per motivi personali).
Fino a oggi non esiste alcuna risposta che mi spieghi
1) perche' non rischiamo una risata globale a portare avanti questo "progetto" (e secondo me rischiamo uno sputtanamento planetario quindi non certo il bene di Narni). Io ne contesto l'ambientazione culturale, storica e geografica. Sei capace di smentirmi?
2) in cosa consiste "il progetto": quali iniziative sono in atto, fatte salve le indicazioni di lavori altrui che vengono periodicamente pubblicate su questo forum, per promuovere questo presunto legame tra Narni e Narnia. Quando lo domando o non mi si risponde o si contesta che non viene detto nulla per evitare che altri si mettano di mezzo. Quindi si deve essere d'accordo ed entusiasti per fede. Sei capace di smentirmi?
3) oltre a geppo e le varie scuole elementari chi, autorevolmente, si sta occupando di promuovere il "progetto" fuori dalla ristretta cerchia di persone e dall'ambito del forum. Non e' nemmeno necessario sapere i nomi, nota bene.

Finora io ho letto solo di limitatissime iniziative di respiro molto locale... (e con questo non voglio certo dire che chi le promuove e chi vi partecipa non sia da apprezzare)

Gli argomenti siete voi sostenitori a doverli portare e non certo chi sostiene che Narni con le cronache di Narnia non c'entra una beneamata mazza. Fino a prova contraria e' cosi'

Senza rancore pure da parte mia ma stufo di ricevere attacchi personali solo perche' sono in disaccordo con te e qualcunaltro.
E' un atteggiamento, consentimi, piuttosto infantile e che, secondo la MIA MODESTISSIMA opinione, dimostra quanto siano fragili le basi di questo "progetto".

Se si cambia tono e mi si portano argomentazioni serie e informazioni certe, saro' ben felice di verificare che mi sbaglio. Lo dico sempre (anche questo lo puoi verificare, altro che interessi personali) ma finora ho letto solo reazioni che non portano a niente di buono.


Inviato da: 888 il 7/6/2005, 17:10
Dopo aver letto i vostri interventi mi piacerebbe dire anche la mia, essendo pienamente convinto che, se "cavalcata" a dovere, l'onda lunga del film sulla "Cronache di Narnia" potrebbe aiutare molto lo sviluppo turistico della nostra Città. Il turismo, lo ricordo, è l'unica attività che TI PAGA per essere PIU' BELLO e, di conseguenza, non porta che BENESSERE, ma io dico: -" che ve fa schifo???".
Stiamo parlando di un kolossal tipo "Signore degli Anelli" che sarà visto ed appassionerà milioni di persone in TUTTO IL MONDO, pensate a quale mole di turismo potrebbe giungere da noi se soltanto l'uno per mille degli spettatori venisse dalle nostre parti in viaggio e decidesse semplicemente di scattare qualche foto alla "fantastica terra di Narnia". wink.gif
Dopo il "problema" (si svegli chi di dovere) consisterebbe nel cercare di offrire loro dei motivi per cui rimanere a godere della nostra bella Città... ohmy.gif
Non ritengo nemmeno troppo importante se Lewis si sia ispirato o meno a Narni, una prova:
secondo voi tutti coloro che visitano Baker Street a Londra non sanno forse che Sherlock Holmes non è mai esistito? wink.gif

Aslam888 smile.gif

Inviato da: geppo il 7/6/2005, 17:24
sulla Televisione oggi alle ore 16,15 su rai tre
hanno messo in onda un servizio su Narni
durante la trasmissione televisiva "GT RAGAZZI"
****************************************

i ragazzi delle scuole elementari di Narni hanno fatto vedere
il ponte d'Augusto , la Rocca ed altri scorci di Narni


ieri su costume e societa' su Rai 2
e' andato in onda un servizio sul film di Narnia


Inviato da: Mauro Belvedere il 7/6/2005, 17:26
Da quando sono venuto a conoscenza dell'esistenza di questa relazione tra il titolo di questi racconti( cronache di Narnia) ed il nome della nostra città non avuto dubbi del fatto che fosse assurdo che Narni non sfruttasse una ghiotta occasione di queste dimensioni per far conoscere di più la nostra città( che lo merita) e valorizzarla di più( e tutto questo, gratis)
Sia quale sia la relazione, solo una fortunata coincidenza o una stretta relazione con lo scrittore( che leggendo la sua biografia credo che le possibilità che abbia scelto il nome antico di Narni per intitolare i suoi racconti, siano elevate) non fa nessuna differenza. Rimane sempre una buona occasione per informare i massmedia su questa nostra relazione.
Io personalmente credo che l'ispirazione del nome glielo abbia dato Narni però la storia dei racconti probabilmente non sia relazionata a questa città o per lo meno non sia la fonte dell'ispirazione di tutta questa storia fantastica.

E' per questo che( dopo aver consultato anche Fortunati) ho deciso di fare una mailing action ed informare tutti i mass media( e mettergli la pulce nell'orecchio) e probabilmente lo rifarò prima dell'uscita del film a Natale( più saremo e meglio è).Il titolo della mail era: La mega produzione della Disney su Cronache di Narnia potrebbe avere qualcosa di Italiano( ho usato il condizionale) cosa ? il nome

Come potete vedere da questo spezzone di articolo della rivista Ciak, si inizia a parlare di questo " connubio" ed oggi se ne è parlato anche sulla Rai. Personalmente sono convinto che sia solo l'inizio e che sarà una azione a catena per lo meno fino all'uscita del film e se il film avrà successo, anche più in là( potrebbe essere un fuoco di paglia oppure la maniera definitiva per far parlare di Narni e diventare più turistica.................è imprevedibile tutto questo, ma potrebbe succedere)

E' per questo che da tempo sto dicendo che Narni oltre a ristrutturare edifici antichi come il Comune( che è ben fatto), deve curare i dettagli,( ved. i lampioni, cartelli pittorici,ecc,ecc).

Queste sono le parole che appaiono sulla rivista Ciak e che riguardano Narni:
Il nome del luogo incantato di Narnia, fulcro della saga di Lewis nasce dalla passione dello scrittore per il nostro Paese e per la letteratura Latina.L'autore infatti vide su una carta geografica il nome di Narni cittadina umbra sulla via flaminia fondata dai romani nel 299 a.c. e decise di usarlo per indicare il paese della sua fantasia a cui si accede attraverso un armadio......................poi dice qualcosa anche sul fatto che questi racconti sono poco conosciuti in Italia( anche questa potrebbe essere la ragione per la quale non si è messo mai in discussione l'origine del nome e non perchè non potrebbe essere vero) e che però ci sono delle persone che attraverso www.narnia.it, ne parlano.



Non volevo dirlo, anche se prima o poi si sarebbe venuto a sapere, però l'ho fatto per dimostrare che a volte ci vuole meno di quello che uno crede.Vi invito a remare tutti verso la stessa meta ............cosi forse quando andremo in vacanza in giro per l'Italia, non dovremo più tirar fuori la cartina stradale per far vedere da dove veniamo( esperienza personale).


Un saluto


Mauro





Ciao

Mauro

Inviato da: Fauno il 7/6/2005, 17:44
Ma spiegateme na cosa.......
il problema è sempre quello, ma cosa ###### vengono a fare i turisti a Narni se poi trovano sempre tutto chiuso e quello che è aperto, non ti da un minimo di souvenir o di ricordo???? ph34r.gif

Inviato da: Freddy il 7/6/2005, 20:08
QUOTE (888 @ 7/6/2005, 18:10 )
Non ritengo nemmeno troppo importante se Lewis si sia ispirato o meno a Narni, una prova:
secondo voi tutti coloro che visitano Baker Street a Londra non sanno forse che Sherlock Holmes non è mai esistito? wink.gif


si ma almeno Sir Artur Conan Doyle era inglese e il romanzo era ambientato a Londra biggrin.gif


Inviato da: Freddy il 7/6/2005, 20:14
sai benissimo come la penso e non aggiungo se non in bocca al lupo!

biggrin.gif

Inviato da: Mauro Belvedere il 7/6/2005, 20:50
QUOTE (Messer FAUNO @ 7/6/2005, 18:44 )
Ma spiegateme na cosa.......
il problema è sempre quello, ma cosa ###### vengono a fare i turisti a Narni se poi trovano sempre tutto chiuso e quello che è aperto, non ti da un minimo di souvenir o di ricordo???? ph34r.gif

Messer Faauno,

tranquillo prima o poi qualcuno lo farà

Ciao

Mauro

Inviato da: Pakito il 8/6/2005, 07:17
QUOTE (Messer FAUNO @ 7/6/2005, 18:44 )
Ma spiegateme na cosa.......
il problema è sempre quello, ma cosa ###### vengono a fare i turisti a Narni se poi trovano sempre tutto chiuso e quello che è aperto, non ti da un minimo di souvenir o di ricordo???? ph34r.gif

Ok, domani te famo a porchetta e la vennemo in piazza a li turisti come "carne de porco d.o.c. narnese"
QUOTE
QUOTE (Pakito @ 7/6/2005, 16:48 )
Svejamoce, cercamo de approfittanne e sfruttamo sto momento invece de stà a polemizzà 

chi se deve sveja nun semo noi......... 

ma questi stanno in coma irreversibile

Aspettamo sempre che le facciano l'andri le cose....poi magari ce volemo guadagnà pure noi

Inviato da: Fauno il 8/6/2005, 08:01
x Pakito Pakoto

user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image

Inviato da: SOLLO il 8/6/2005, 09:56
Caro Freddy continui con le tue arringhe (o meringhe?!) che io reputo inspiegabili e non so poi quale astio o cattiveria ti possa spingere ad incaponirti su questa faccenda in siffatto modo..

C'è chi ci crede e chi no..fino a prova contraria, e l'eccezione che conferma la regola sei tu, chi entra nel mondo di Narnia pensa e dice: "Minchia il nome di NArni in tutto il mondo!!"

Anche lunedì a pranzo stavo vedendo il tg2 con mia madre e nel servizio sul film di prossima uscita, il giornalista citava alla fine Narni, dicendo che "l'autore LEwis, recatosi in Italia da alcuni amici, abbia scelto come nome per il suo mondo fantastico una cittadina umbra di nome Narni".

Al di là di quello che si potrebbe o dovrebbe fare una cosa fondamentale è già quella che di NArni si parla!! E su un telegiornale all'ora di punta seguito da milioni di italiani!!
figurati cosa succederà su tutte le riviste di cinema del mondo sui siti specializzati sul genere fantasy(e che parlano di NArnia già ce ne sono tanti)
una pubblicità su scala planetaria a spese della Walt Disney..

Questo per dirti che volente o nolente, devi comunque fare i conti con il riverbero che questo film avrà sull'impatto mediatico che esploderà da qui a sei mesi..

E' come avere il nome di un calciatore famoso...

Bisogna quindi lavorare sul marchio sul brand..e comunque basterebbe poco a parte il merchandising spicciolo, magliette e roba varia, per anare a bussare in giro "o guardate che Narnia esiste e c'è pure un parco giochi, c'è la Rocca albornoz che chi dice che Lewis non si sia ispirata a quella per quella che c'è nei libri?"
E il fiume? Non potrebbe essere benissimo il NEra?

Insomma caro Freddy hai ragione PROBABILMENTE, MA NON NE ABBIAMO LA CERTEZZA, NARNI CON NARNIA NON C'AZZECCA NA MAZZA

MA CHI CI VIETA DI SFRUTTARE LO STESSO QUESTA OCCASIONE?

Il fatto del servizio di Raidueè già un passo avanti perchè già che il giornalista si sia informato sull'esistenza reale di NArni è estremamente positivo..poteva benissimo ignorarci no?

E chissà che in una sua ricerca su google non gli sia uscito fuori proprio il progetto NArnia? Secondo me l'infomazione l'ha presa proprio da lì...
vedrete che succederà..con un click arrivi a NArni
basta mettere NArnia su un motore di ricerca escono fuori i siti di Geppo
e poi basta incuriosirsi un pelo e andare sui link...bomfete comune di NArni..e magari c'è pure qualcosa del film..beh domenica andiamo..e po c'è pure la Corsa all'anello il Black festival..si potrebbe andare..

svegliamoci

Inviato da: Freddy il 8/6/2005, 14:13
QUOTE (SOLLO Conte di UGUCCIONE @ 8/6/2005, 10:56 )
Caro Freddy continui con le tue arringhe (o meringhe?!) che io reputo inspiegabili e non so poi quale astio o cattiveria ti possa spingere ad incaponirti su questa faccenda in siffatto modo..

C'è chi ci crede e chi no..fino a prova contraria, e l'eccezione che conferma la regola sei tu, chi entra nel mondo di Narnia pensa e dice: "Minchia il nome di NArni in tutto il mondo!!"

Anche lunedì a pranzo stavo vedendo il tg2 con mia madre e nel servizio sul film di prossima uscita, il giornalista citava alla fine Narni, dicendo che "l'autore LEwis, recatosi in Italia da alcuni amici, abbia scelto come nome per il suo mondo fantastico una cittadina umbra di nome Narni".

Al di là di quello che si potrebbe o dovrebbe fare una cosa fondamentale è già quella che di NArni si parla!! E su un telegiornale all'ora di punta seguito da milioni di italiani!!
figurati cosa succederà su tutte le riviste di cinema del mondo sui siti specializzati sul genere fantasy(e che parlano di NArnia già ce ne sono tanti)
una pubblicità su scala planetaria a spese della Walt Disney..

Questo per dirti che volente o nolente, devi comunque fare i conti con il riverbero che questo film avrà sull'impatto mediatico che esploderà da qui a sei mesi..

E' come avere il nome di un calciatore famoso...

Bisogna quindi lavorare sul marchio sul brand..e comunque basterebbe poco a parte il merchandising spicciolo, magliette e roba varia, per anare a bussare in giro "o guardate che Narnia esiste e c'è pure un parco giochi, c'è la Rocca albornoz che chi dice che Lewis non si sia ispirata a quella per quella che c'è nei libri?"
E il fiume? Non potrebbe essere benissimo il NEra?

Insomma caro Freddy hai ragione PROBABILMENTE, MA NON NE ABBIAMO LA CERTEZZA, NARNI CON NARNIA NON C'AZZECCA NA MAZZA

MA CHI CI VIETA DI SFRUTTARE LO STESSO QUESTA OCCASIONE?

Il fatto del servizio di Raidueè già un passo avanti perchè già che il giornalista si sia informato sull'esistenza reale di NArni è estremamente positivo..poteva benissimo ignorarci no?

E chissà che in una sua ricerca su google non gli sia uscito fuori proprio il progetto NArnia? Secondo me l'infomazione l'ha presa proprio da lì...
vedrete che succederà..con un click arrivi a NArni
basta mettere NArnia su un motore di ricerca escono fuori i siti di Geppo
e poi basta incuriosirsi un pelo e andare sui link...bomfete comune di NArni..e magari c'è pure qualcosa del film..beh domenica andiamo..e po c'è pure la Corsa all'anello il Black festival..si potrebbe andare..

svegliamoci

Caro Sollo, tu continui invece con dei suffle?
avere rotto quello che sai con sta storia di bambinetti viziati che la mia sia cattiveria o astio. FATELA FINITA! Siete meno che credibili con questi atteggiamenti!

e anche il resto delle tue "argomentazioni" lasciano il tempo che trovano

se c'hai voja, rileggiti perche' scrivo quel che scrivo
ma siccome sei capace solo a pensare che il mondo e' pieno di persone che ce l'hanno con te, non lo farai o se lo farai capirai solo quello che ti pare

rosichi perche' trovo discutibile questo progetto e come viene portato avanti? Te tocca stacce

non capisci? pazienza, me ne faccio una ragione

Leggi bene pero': se scrivi qui sopra, troverai quelli che la pensano come te ma anche quelli che pensano l'esatto contrario. E te lo diranno.

Ti conviene abituartici.

Inviato da: SOLLO il 8/6/2005, 14:36
Ma a che me devo abituà..ma che rosico..se la poni su sto piano allora ho ragione io..nel tuo scetticismo c'è qualcosa che non va..

Ti ho detto che se non ci credi pazienza..cristo non lo pregavano tutti infatti l'hanno ammazzato..

Poi che sarebbe sta storia dei bambinetti viziati?

I progetti no ci stanno perchè servirebbe una certa organizzazione per portarli avanti e se qualcuno si adoperasse in comune mi farebbe piacere..

se non altro ci si prova..

ma che t'avrà fatto mai sta NArnia laugh.gif laugh.gif

Inviato da: LUCA82 il 8/6/2005, 14:40
MA CHI è P-U-T-T-A-N-A NARNIA? laugh.gif

Inviato da: SOLLO il 8/6/2005, 14:42
Inoltre non è che ci sia un'associazione o qualcosa di costituito..a parte quello di buono che ha fatto Geppo con le scuole e i progetti marketing di ragioneria..
quindi te la stai a prende coi mulini a vento..si parla e basta..si fantastica anche

e poi io rispetto le opinioni altrui..tu ti potevi limitare a dissenire da quello che si dice di NArnia, mentre attacchi quasi come se ci stesse qualcuno o qualcosa che ti sta sul gozzo...ho scritto gozzo sennò ###### me lo cancellano..ma l'idea la rende los tesso

Inviato da: Freddy il 12/6/2005, 10:11
QUOTE (SOLLO Conte di UGUCCIONE @ 8/6/2005, 15:42 )
Inoltre non è che ci sia un'associazione o qualcosa di costituito..a parte quello di buono che ha fatto Geppo con le scuole e i progetti marketing di ragioneria..
quindi te la stai a prende coi mulini a vento..si parla e basta..si fantastica anche


oohhhhh... e finalmente e' stato detto!
grazie!

ecco, allora vedi anche che la tua/vostra tesi che per questa faccenda nutra solo astio e' campata per aria?
No perche' immaginavo, come penso anche tanti altri, che non ci fosse niente di organizzato e quindi su cosa avrei dovuto alimentare il mio astio?

Anche se poi qualcuno ha parlato di fior di esperti di marketing che ci stanno lavorando su e chissa' quali altre attivita'. Di progetti che non si potevano descrivere perche' senno' "qualcuno" metteva i bastoni fra le ruote... E tu che sostenvevi pure la stretta correlazione tra Narni e il romanzo (lo sanno pure i sassi che l'autore ha scelto il nome guardando una cartina della nostra zona ma la relazione finisce qui. E lo sai)

Che ci voleva a dirlo? Vedi che quando dicevo che il comportamento era sbagliato avevo ragione io?

Ecco cos'era che mi stava sul gozzo, caro Sollo (ma davvero... se foste stati meno suscettibili lo avreste capito e invece.... avete avuto lo stesso atteggiamento di chi si crede di aver avuto l'idea che puo' stravolgere il pianeta e di temere che altri se ne approprino... sbagliero ma a me non pare la cosa piu' intelligente del mondo, almeno in questo caso)

Bene... adesso, forse, se ne puo' parlare piu' serenamente
Non per questo, se vedro' qualcosa che non mi sconfinfera, mi sentiro' meno autorizzato a dirlo.

Ti devo riconoscere pero' che se non altro mi hai risposto "a tono" e ti ringrazio perche' potevi benissimo mandarmici (sicuramente lo hai fatto ma non lo hai scritto laugh.gif laugh.gif).
Avessi avuto la stessa reazione da altri forse avremmo discusso di meno e forse si sarebbero visti piu' fatti


Inviato da: SOLLO il 12/6/2005, 13:03
Si tratta di vedere le cose senza i paraocchi..io faccio sempre così..non sono nè fazioso nelle mie idee nè snob, sono pure troppo democratico a volte che poi mi in###### e ci mando tutti..

Io affanculo non ti ci mando ci mancherebbe..manco so chi sei..

Per me continua ad essere un'ottima opportunità per fare qualcosa..nessuno ha mai detto che questa cosa sconvolgerebbe il mondo ma ci si può inventare qualcosa

E ti ripeto allo sfinimento che se Lewis a NArni non c'è venuto qualcosa si può fare lo stesso...raidue e il gtragazzi hanno già fatto capolino a NArni ed hanno fatto cassette di rirpese alla Rocca e alle mura e ai monumenti vari..
Solo perchè NArni si chiama come la città immaginaria del film!!!te pare poco?

Io ho un'idea che proporrò a qualcuno interessato ma me la tengo per me sennò pensi che so pacio..

Inviato da: fachi il 13/6/2005, 15:15
Lo sappiamo bene freddy...........e non perdi occasione vedo!
Bravo Mauro! wink.gif

Inviato da: Guppy il 13/6/2005, 15:30
credo ke quando inizierà la campagna pubblicitaria, verra kiesto al proprietario di narnia.it di vendere l'indirizzo...probabilmente gli sarà offerto anke un buon prezzo. non saprei...forse è il caso di non venderlo e ke di questo indirizzo rimanga proprietario un narnese? boh

Inviato da: Fauno il 13/6/2005, 15:34
QUOTE (Guppy @ 13/6/2005, 16:30 )
credo ke quando inizierà la campagna pubblicitaria, verra kiesto al proprietario di narnia.it di vendere l'indirizzo...probabilmente gli sarà offerto anke un buon prezzo. non saprei...forse è il caso di non venderlo e ke di questo indirizzo rimanga proprietario un narnese? boh

con tutti i domini a disposizione, pensi veramente che abbiano bisogno di quello????

Inviato da: Guppy il 13/6/2005, 16:34
QUOTE (Membro MATTEO @ 13/6/2005, 16:34 )
QUOTE (Guppy @ 13/6/2005, 16:30 )
credo ke quando inizierà la campagna pubblicitaria, verra kiesto al proprietario di narnia.it di vendere l'indirizzo...probabilmente gli sarà offerto anke un buon prezzo. non saprei...forse è il caso di non venderlo e ke di questo indirizzo rimanga proprietario un narnese? boh

con tutti i domini a disposizione, pensi veramente che abbiano bisogno di quello????

boh..era tanto per dire qualcosa.
cmq ho notato ke nn ci spendono + tanti soldi per i domini...quando sono occupati scelgono direttamente www.nomeilfilm.it
quindi faranno www.narniailfilm.it

wink.gif

a meno ke l'admin del sito nn accetti subito al volo la prima proposta ke gli fanno..

Inviato da: Fauno il 13/6/2005, 17:05
naaaaaaaa.......solo un ###### lo farebbe.
cmq ormai internet è diventato un media alla pari dei giornalie della televisione e quindi non c'eè bisogno che il nome del sito sia il + facile possibile, ormai tutti i siti sono riportati in tutti i giornali, etichette, locandine.....quindi a che gli serve????

Inviato da: spiderman il 13/6/2005, 17:16
scusate la mia ignoranza: quale è la relazione tra la nostra città ed il film?
Da quanto ne so io oltre il nome di Narni non se ne fa menzione vero? E poi, l'autore della serie prese a caso la nostra cittadina dalla carta geografica, sarà vero? Di che periodo è questo libro?
La nostra città ha cambiato nome più volte a seconda del periodo storico... huh.gif

Inviato da: Freddy il 13/6/2005, 19:25
QUOTE (fachi @ 13/6/2005, 16:15 )
Lo sappiamo bene freddy...........e non perdi occasione vedo!
Bravo Mauro! wink.gif

classica battutina del gozzo
tipica delle persone come te




Inviato da: Freddy il 13/6/2005, 19:27
QUOTE (Membro MATTEO @ 13/6/2005, 18:05 )
naaaaaaaa.......solo un ###### lo farebbe.
cmq ormai internet è diventato un media alla pari dei giornalie della televisione e quindi non c'eè bisogno che il nome del sito sia il + facile possibile, ormai tutti i siti sono riportati in tutti i giornali, etichette, locandine.....quindi a che gli serve????

veramente rischia che gli facciano scrivere direttamente dagli avvocati che gli intimeranno di mollarlo subito e senza fare storie.
Ormai funziona cosi' (ci sono diversi casi ormai in letteratura, come si dice)

Inviato da: fachi il 14/6/2005, 10:39
Bravo freddy continua così ad insultare tra le righe sotto coperta. Bravo ad avercene di umini-rambo come te!

Inviato da: Freddy il 15/6/2005, 00:07
QUOTE (fachi @ 14/6/2005, 11:39 )
Bravo freddy continua così ad insultare tra le righe sotto coperta. Bravo ad avercene di umini-rambo come te!

cominci ad essere noioso

Ti faccio sommessamente notare che se c'e' qualcuno che ha l'insulto facile quello sei tu. Oppure semplicemente hai la memoria corta.

Io no

E per il bene di questo thread, se davvero ci tieni all'iniziativa di Mauro, vediamo di finirla qui.

L'argomento non merita di portare la discussione al livello di vaneggiamenti sottocoperta e di fantasiosi uomini rambo

se vuoi continuare su questo piano lo farai da solo


Inviato da: BECCOBUNZ il 12/7/2005, 09:35
Non vorrei deludere nessuno,ma Narni con le storie narrate in "Le Cronache di Narnia" ha poco a che fare,infatti le storie non sono ambientate a Narni e il nome non è stato scelto per alcun merito di Narni, bensì per caso.NON CI MONTIAMO LA TESTA COL TURISMO A NARNI anche perchè come diceva Fauno serve qualcosa che i turisti li attiri. smile.gif

Inviato da: fachi il 12/7/2005, 10:47
Guardate che ci sono città e paesi che sul nulla sono diventate mete turistiche MONDIALI, Un esempio? Ce l'avete presente il Mostro di lochness? C'è qualcuno che crede che sia mai esistito? Certo questo è un esempio eclatante ma...

Inviato da: SOLLO il 12/7/2005, 14:25
QUOTE (fachi @ 12/7/2005, 11:47 )
Guardate che ci sono città e paesi che sul nulla sono diventate mete turistiche MONDIALI, Un esempio? Ce l'avete presente il Mostro di lochness? C'è qualcuno che crede che sia mai esistito? Certo questo è un esempio eclatante ma...

E' proprio quello che dico io...e proprio il contrario di quello che pensa beccobunz e amnche freddy..liberi di pensarla così ma gli effetti dei due diversi approcci alla questione li ha spiegati fachi implicitamente

ok narni non è la Narnia immaginaria(anche se essendo immaginaria a maggior ragione potrebbe essere uno spunto valido..) e ma anche Lochness non aveva nessun dinosauro nel suo lago..

Ma chissà quanti un week end saranno andati o passatyi per la cittadina anglosassone e avranno mangiato, dormito, bevuto lì..io per esempio ci andrei e mi fermerei a cena anche in riva al lago sperando che spunti fuori la bestiaccia e poi mi comprerei pure una maglietta o un souvenir

Ripeto si tratta solo di crederci e mi pare che il nuovo assessore alla cultura appena insediata abbia subito coinvolto tutti!!

E' un ottimo segnale forse dopo il film avremo veramente la psinta decisiva per continuare su questa strada..Ma se un bardascio come Beccobunz è così socraggiato non annamo da nessuna parte..

Inviato da: fachi il 12/7/2005, 16:25
".....ok narni non è la Narnia immaginaria(anche se essendo immaginaria a maggior ragione potrebbe essere uno spunto valido..) e ma anche Lochness non aveva nessun dinosauro nel suo lago."

ECCO, APPUNTO! wink.gif

Inviato da: Mauro Belvedere il 14/7/2005, 14:44
QUOTE (Mauro Belvedere @ 7/6/2005, 18:26 )
Da quando sono venuto a conoscenza dell'esistenza di questa relazione tra il titolo di questi racconti( cronache di Narnia) ed il nome della nostra città non avuto dubbi del fatto che fosse assurdo che Narni non sfruttasse una ghiotta occasione di queste dimensioni per far conoscere di più la nostra città( che lo merita) e valorizzarla di più( e tutto questo, gratis)
Sia quale sia la relazione, solo una fortunata coincidenza o una stretta relazione con lo scrittore( che leggendo la sua biografia credo che le possibilità che abbia scelto il nome antico di Narni per intitolare i suoi racconti, siano elevate) non fa nessuna differenza. Rimane sempre una buona occasione per informare i massmedia su questa nostra relazione.
Io personalmente credo che l'ispirazione del nome glielo abbia dato Narni però la storia dei racconti probabilmente non sia relazionata a questa città o per lo meno non sia la fonte dell'ispirazione di tutta questa storia fantastica.

E' per questo che( dopo aver consultato anche Fortunati) ho deciso di fare una mailing action ed informare tutti i mass media( e mettergli la pulce nell'orecchio) e probabilmente lo rifarò prima dell'uscita del film a Natale( più saremo e meglio è).Il titolo della mail era: La mega produzione della Disney su Cronache di Narnia potrebbe avere qualcosa di Italiano( ho usato il condizionale) cosa ? il nome

Come potete vedere da questo spezzone di articolo della rivista Ciak, si inizia a parlare di questo " connubio" ed oggi se ne è parlato anche sulla Rai. Personalmente sono convinto che sia solo l'inizio e che sarà una azione a catena per lo meno fino all'uscita del film e se il film avrà successo, anche più in là( potrebbe essere un fuoco di paglia oppure la maniera definitiva per far parlare di Narni e diventare più turistica.................è imprevedibile tutto questo, ma potrebbe succedere)

E' per questo che da tempo sto dicendo che Narni oltre a ristrutturare edifici antichi come il Comune( che è ben fatto), deve curare i dettagli,( ved. i lampioni, cartelli pittorici,ecc,ecc).

Queste sono le parole che appaiono sulla rivista Ciak e che riguardano Narni:
Il nome del luogo incantato di Narnia, fulcro della saga di Lewis nasce dalla passione dello scrittore per il nostro Paese e per la letteratura Latina.L'autore infatti vide su una carta geografica il nome di Narni cittadina umbra sulla via flaminia fondata dai romani nel 299 a.c. e decise di usarlo per indicare il paese della sua fantasia a cui si accede attraverso un armadio......................poi dice qualcosa anche sul fatto che questi racconti sono poco conosciuti in Italia( anche questa potrebbe essere la ragione per la quale non si è messo mai in discussione l'origine del nome e non perchè non potrebbe essere vero) e che però ci sono delle persone che attraverso www.narnia.it, ne parlano.



Non volevo dirlo, anche se prima o poi si sarebbe venuto a sapere, però l'ho fatto per dimostrare che a volte ci vuole meno di quello che uno crede.Vi invito a remare tutti verso la stessa meta ............cosi forse quando andremo in vacanza in giro per l'Italia, non dovremo più tirar fuori la cartina stradale per far vedere da dove veniamo( esperienza personale).


Un saluto


Mauro





Ciao

Mauro



con riferimento all'articolo su Narninews riguardo l'appoggio del comune alla possibilità di sfruttare il film di Cronache di Narnia..........meno male



El pueblo unido jamas serà vencido.............................get up,stand up, fight for your rights.


Non ci dimentichiamo di verniciare i lampioni, togliere l'erbaccia dalle mura( si vedrebbe tutt'altro spettacola dalla superstrada) i cartelli pittorici ecc,ecc,................abbiamo una miniera d'oro da sfruttare turisticamente parlando.........................è importante avere delle qualità ma è ancora più importante sapersi vendere.

Un saluto

Mauro


Inviato da: fachi il 14/7/2005, 14:51
Freddy, ammesso, e non concesso che io abbia l'abitudine di offendere, nel caso lo farei mettendoci nome e cognome al contrario di te penosamente e conigliamente anonimo. Di cosa hai paura? Mica meno io. O sei qualcuno troppo importante che non può metterci la faccia?

Inviato da: fachi il 14/7/2005, 14:53
Per tornare a cose serie e meno perniociose, sono davvero contento che l'Ass.re Bopbbi abbia preso questa iniziativa.
Viva Narni

Inviato da: Freddy il 15/7/2005, 13:13
QUOTE (fachi @ 14/7/2005, 15:51 )
Freddy, ammesso, e non concesso che io abbia l'abitudine di offendere, nel caso lo farei mettendoci nome e cognome al contrario di te penosamente e conigliamente anonimo. Di cosa hai paura? Mica meno io. O sei qualcuno troppo importante che non può metterci la faccia?

Premetto che, dopo averci pensato su un bel po', con questo messaggio saluto il forum. Me ne distacco non provando alcun piacere a condividere una piazza telematica con chi IMHO non conosce, o fa finta di non conoscere, le regole per condividerla.

So benissimo che la stragrande maggioranza dei componenti di questa comunita' e' fatta di persone intelligenti, aperte al dialogo anche quando le rispettive posizioni non collimano affatto (e non leggervi un po' mi dispiace), ma il mio modo di essere (che pure mi consente di frequentare da anni forum, newsgroup e altri tipi di comunita' nonostante il mio carattere decisamente impulsivo, senza alcun problema - magari perche' si e' di luoghi completamente diversi, chissa') non mi consente di "sopravvolare" (cit.) e sono piuttosto stanco di polemizzare a livelli che ritengo quanto meno infantili.

Per carita', non che mi ritenga ne' perfetto ne' un mostro di coerenza o di intelligenza. Semplicemente in questo caso preferisco agire cosi'.

Non replico quindi nella (inesistente) sostanza al messaggio che lascio in quote e almeno per un bel po' saluto tutti

Ringrazio moltissimo Mauro Pacelli, e lo faro' sempre e ne diffondero' lodi sperticate biggrin.gif anche in ambienti esterni a questo, per l'ottimo servizio che sta facendo a Narni (complimenti anche per gli articoli di stamane su Narni Scalo)

A piu' in la' sperando che nel frattempo Narni (e Narni Scalo) migliorino sempre piu' grazie alla partecipazione attiva, e non assistita o assistenziale, di tutti

Inviato da: kettirolli il 15/7/2005, 13:26
freddy....che c'entra il solito ignoto con l'utenza del forum?

e' sufficiente ignorare gli insulti che fioccano da tutte le parti e nel peggiore dei casi segnalare i messaggi ai moderatori (bollani, fauno mado e sollo).

non ci lasciarrrrrr!!!!!!!! wub.gif

con affetto kettigirl!

Inviato da: fachi il 15/7/2005, 14:51
Cara ketty, guarda che ad insultare, coperto da anonimato è il "signor" freddy"...
Tanto per chiarire.
Ciao vado in ferie wink.gif

Inviato da: geppo il 17/7/2005, 10:55
Sono appena tornato a Narni e leggo con piacere che anche il Comune di Narni inizia a credere a Narnia e che l'Assessore Bobbi ha iniziato a convocare le Associazioni e le Scuole , questo non puo' fare che piacere ed e' quanto ci aspettavamo da quando nel 2002 abbiamo iniziato con universita' e organizzazioni internazionali a lavorare su Narnia e Narni.

Leggo poi che Freddy non vuole piu' partecipare al Forum su Narninews e questo sinceramente mi dispiace perche' Freddy e' una voce critica che spero non voglia lasciarci.

Freddy se non ci fosse bisognerebbe inventarlo..........

Un saluto a Mauro ed a tutti i partecipanti al Forum
Giuseppe ( Geppo)

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© 2002 Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)