Lunedì 23/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:24
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: ultimo giorno per la rassegna "Le piazze del Super 8", martedi si comincia a Narni Scalo con "Le vie del cinema"
Giornata conclusiva a Narni de "Le piazze del super8" la prima rassegna in Italia di pellicole in formato super8. La manifestazione costituisce quest'anno la prima tranche della quattordicesima edizione de "Le vie del cinema", la rassegna del film restaurato che prenderà il via martedì 8 luglio al parco pubblico di Narni Scalo e che vedrà la partecipazione di attori e registi di fama internazionale. Le piazze del super8, con proiezioni contemporanee nel centro storico di Narni, é realizzata per iniziativa del Comune di Narni con il supporto del giornalista Flavio Della Rocca, direttore della rivista 35mm.it e grande esperto di film in super8, e rappresenta un'occasione da non farsi sfuggire, perché in super8 sono stati stampati, nel corso degli anni, titoli stranissimi e rari, a volte unici, scomparsi e non disponibili in alcun altro supporto commercializzato, e spesso bisognosi di restauro: delle vere e proprie "chicche" da riscoprire e valorizzare prima che il tempo le porti via per sempre. Il programma di stasera prevede alle 21.30 nel centro storico di Narni una tripla proiezione di film in super8: "Homo eroticus" nel chiostro di Santa Margherita, "Dramma della gelosia: tutti i particolari in cronaca" in piazza Garibaldi e "Il giocattolo" nel chiostro di santa Restituta. Ospite della serata sarà l'attore Ugo Fangareggi. In mattinata nelle vie del centro storico verrà allestita una mostra mercato dove, tra locandine e manifesti rari, sarà possibile trovare anche film in pellicola, proiettori ed altro materiale Super8. L'evento vuole essere un punto di incontro per tutti gli appassionati che potranno vendere scambiare o più semplicemente esporre gli oggetti più rari della loro passione.


6/7/2008 ore 5:11
Torna su