Lunedì 26/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: tutto pronto per "Nera d'Inchiostro" la prima mostra del fumetto in programma alla Rocca il 6 ed il 7 settembre
Si chiama “Nera d’Inchiostro” ed è l’evento che avrà luogo presso la Rocca Albornoz di Narni il 6 ed il 7 settembre. Essendo la manifestazione basata su una mostra di fumetti, con la presenza di noti autori e disegnatori, viene subito da pensare che “Nera d’inchiostro” sia un evento organizzato per “sostituire” Narnia Fumetto che quest’anno non si farà. Ma l’associazione “In Country House”, che organizza l’evento del prossimo fine settimana non vuol sentir parlare di paralleli con l’altra manifestazione. “Il nostro –spiega Mauro Laurenti, art director di Nera d’Inchiostro e disegnatore di Zagor e di altri personaggi della Casa Editrice Monelli -, sarà un invito alla lettura. Vi parteciperanno tanti disegnatori e scrittori e per l' occasione, tutti i collezionisti avranno la possibilità di reperire, all'ingresso della Rocca cartoline a tiratura limitata con annullo filatelico, ovvero un bollo unico, realizzato per una manifestazione specifica, che non potrà mai essere uguale ad altri annulli. Un ricordo particolare e prezioso dell'evento e, allo stesso tempo, un vero e proprio pezzo unico da collezione. Nera d’Inchiostro – spiega ancora Laurenti – è una mostra del fumetto, in quanto saranno esposte opere di grandi fumettisti del passato e del presente. La mostra mercato è una piccolissima parte dell'evento. Si potranno tuttavia acquistare libri e tavole originali”. Per quanto riguarda gli “aiuti” avuti dall’esterno Laurenti ci tiene a sottolineare che il comune ha concesso a titolo gratuito i locali della Rocca presso i quali si svolgerà l’evento ma che non c’è stato alcun contributo di carattere economico. “Altri aiuti – sottolinea – ci sono arrivati dall' Associazione Narni Lotta contro il Cancro che ci ha messo a disposizione dei materiali e dalla Pro Loco”.
31/8/2014 ore 6:28
Torna su